MANGIARE IN LIGURIA - La Guida Internet ai ristoranti, agriturismi, pizzerie e trattorie della Liguria

TORTA PASQUALINA - TORTA PASQUALINN-A

INGREDIENTI PER 6-8 PERSONE:

PER LA PASTA
1 Kg. di farina bianca
4 cucchiaiate d'olio

sale, e acqua quanto basta.

PER IL RIPIENO
1 kg. di erbette (oppure 10 cuori di carciofo)
1/2 cipolla tritata
60 grammi di burro
500 grammi di ricotta
6 uova
1 bicchiere di latte
100 grammi di parmigiano grattuggiato
sale, pepe e maggiorana.

Impastare la farina con l'olio, il sale e tanta acqua quanto basta per ottenere una pasta
di giusta consistenza. Lavoratela molto bene e dividetela in 10 pallottoline (anticamente se
ne facevano fino a 33), copritele con un tovagliolo umido e sopra uno asciutto e lasciatele
riposare per un quarto d'ora. Intanto lessate le erbette (o i carciofi) e insaporiteli con il
soffritto di cipolla e olio. Lavorate la ricotta con il latte e unite un pizzico di sale.
Tirate 10 sfoglie sottilissime con la pasta e stendete la prima su una tortiera unta e
infarinata. Spennellatela con un poco d'olio e ritagliate con un coltello il cordone di pasta
che cresce dalla tortiera. Stendete altre cinque sfoglie, spennellandole sempre con l'olio,
poi fate uno strato con le verdure e uno con il formaggio.
Preparate sul formaggio 6 fossette e mettete in ognuna un pezzetto di burro, rompendoci
dentro un uovo, condite con un pizzico di sale, di pepe e di maggiorana e il parmigiano.
Coprite con le rimanenti sfoglie spennellandole con l'olio. Punzecchiate con una forchetta
l'ultima sfoglia, ungetela bene e ritagliare il cordone di pasta che cresce dalla tortiera.
Passate in forno a calore moderato (sarebbe meglio il forno del pane) per circa 60 minuti.
La torta pasqualina deve prendere un bel colore biondo.
La si può servire, a seconda dei gusti, tiepida o fredda.


Torna alle Ricette liguri