Febbraio 2023: gli eventi da non perdere

Le manifestazioni e le date elencate rivestono carattere esclusivamente indicativo. Le stesse potranno essere rimandate ad altre date, sostituite, soppresse o integrate. Nessuna responsabiltà è attribuibile a MangiareinLiguria.it in caso di variazioni.

Per segnalarci un Evento in Liguria contattaci su info@mangiareinliguria.it indicando data, luogo, descrizione con tutti i riferimenti utili dell'Ente organizzatore.

Rievocazione storica a Taggia - Foto di Lamialiguria.it

Salta nella località di tuo interesse:

Provincia di GenovaProvincia della SpeziaProvincia di SavonaProvincia di Imperia

APPUNTAMENTI A GENOVA E PROVINCIA

Territorio della provincia di Genova

Giovedì 2 febbraio 2023
L’Odissea secondo il Pojana al Politeama Genova

Vuoi conoscere il Pojana? Oppure vedere il vice ispettore Antonio Monte della serie TV “Petra” ambientata a Genova?
Ecco l’occasione da non perdere: giovedì 2 febbraio alle ore 21, al Teatro Politeama Genovese arriva Andrea Pennacchi. Solo che questa volta non ci sarà il padroncino veneto portato al successo in TV con Propaganda Live, ma Pannacchi dimostrerà quale grande attore è, cimentandosi nella storia delle storie: “Una piccola Odissea”. Niente paura, il capolavoro di Omero sarà restituito all’oralità in una versione a più voci, con musica dal vivo. Un racconto di racconti, attraversato da rimandi ad altre storie, miti, in una fitta rete che ti catturerà. Maggiori info su PoliteamaGenovese.it

Sabato 4 e domenica 5 febbraio 2023
Weekend nelle Valli del Parco dell’Aveto

Anche questo weekend continuano le richiestissime ciaspolate con le Guide Meraviglie d’Aveto:
Sabato 4 febbraio appuntamento alle h 9:45 a Rocca d’Aveto, per raggiungere le vette che fanno da corona al borgo di S. Stefano d’Aveto (info e prenotazioni: tel. 333 9503870). Domenica 5 febbraio si parte invece dalla Foresta del Penna per raggiungere l’omonima vetta, monte sacro degli antichi Liguri (info e prenotazioni: tel. 349 6446635). Ricordiamo poi la possibilità di sciare presso gli impianti di Prato della Cipolla e Monte Bue, e di praticare sci di fondo nella Foresta del Penna. Neve bellissima, da non perdere! Maggiori info su UnaMontagnadiAccoglienza.it

Sabato 4 e domenica 5 febbraio 2023
Mezza Maratona delle due perle

Voglia di correre? Di ripartire? E perché non farlo sul mare, tra Santa Margherita Ligure e Portofino?
La Mezza Maratona delle due perle si disputerà domenica 5 febbraio 2023. La gara, sulla lunghezza di 21 km collega idealmente con un lungo serpentone colorato di corridori Santa Margherita Ligure (GE) a Portofino, su un percorso andata e ritorno, in uno degli scenari più suggestivi al mondo: da un lato il rumore del mare, dall’altra parte il verde dei pini del monte di Portofino, con il passaggio all’ Abbazia della Cervara, alla Baia di Paraggi, alla piazzetta di Portofino e il meraviglioso arrivo nei giardini a mare di Santa Margherita Ligure. Tanti gli atleti big sul percorso, le iscrizioni terminano sabato 4 febbraio Partenza della gara, ore 9 da Santa Margherita Ligure. Anteprima sabato 4 febbraio con la Portofino Run di 10 km. Per informazioni e iscrizioni Mezzadelledueperle.it

Da sabato 4 a domenica 12 febbraio 2023
Un tuffo nella mimosa alla Sagra di Pieve Ligure

Vuoi assaporare un assaggio di primavera in anticipo? Scoprire scorci di Liguria suggestivi e goderti un borgo giallo di mimosa? La Sagra della Mimosa, da 64 edizioni, torna in scena a Pieve Ligure il 12 febbraio 2023.
È qui sul piazzale di San Michele, vero balcone sul panorama del golfo Paradiso con vista sulla Corsica nelle giornate più terse, che scoprirai il baricentro della festa. Dal mattino si inizia la distribuzione del fiore giallo, che viene coltivato sulla collina e trasportato con la “strafia” una teleferica usata dai contadini da molto tempo.
In mattinata si terrà anche una gara podistica, la marcia della Mimosa.
Momento clou al pomeriggio, quando intorno alle 14 il corteo con i carri floreali e gli sbandieratori dei Conti di Lavagna sfilerà dalla via Aurelia e salirà sulla collina. Sarà una fantastica escursione tra petali e corolle. Sulla piazza di Pieve Alta, troverai bancarelle e stand gastronomici. Per il programma: Facebook.com

Da sabato 4 a domenica 19 febbraio 2023
San Valentino, innamorarsi a Camogli

Un borgo colorato dove lasciare il cuore. Gozzi tirati a riva ad attendere il mare. E reti stese ad asciugare che pescano i tuoi sospiri. Vieni ad innamorarti a Camogli! Innamorati a Camogli è una festa che coinvolge tutta Camogli: chi cerca l’amore, chi lo ha già, chi ama sentirne raccontare. Per la 36° edizione, a San Valentino, Camogli, la “città dei mille bianchi velieri”, diventa anche la città degli innamorati: tanti gli eventi culturali, le rassegne di poesie, le mostre, gli incontri e i concerti con artisti, poeti, letterati, scrittori, pittori, fotografi, appassionati del bello e innamorati dell’amore. I ristoranti di Camogli avranno un menù per la coppia e offriranno il ricercatissimo Piatto Ricordo di San Valentino a Camogli, ogni anno con una immagine diversa, divenuto negli anni una vera mania da collezionismo. I Cuori e I Nodi D’amore delle reti in fibra di cocco appese nel borgo raccoglieranno i messaggi degli innamorati: che ne dici di appenderci anche il tuo?
Maggiori info su WelcomeCamogli.it

Domenica 5 febbraio 2023
La Fiera di Sant’Agata a Genova

Ti piace perderti nella gente, seguire bancarelle colorate, cercare le offerte migliori? A Genova, domenica 5 febbraio c’è na tradizione che ha radici antiche, ma che continua a vivere ancora oggi: la Fiera di Sant’Agata a San Fruttuoso. Sarà un’ottima occasione per i genovesi di godersi un po’ di shopping fra i moltissimi stand di gastronomia e artigianato provenienti da diverse regioni italiane. Il nome della fiera è legato alla Santa venerata nell’omonima chiesa di San Fruttuoso ed è un evento molto sentito e partecipato dai cittadini. Una rassegna come sempre in grado di attirare moltissimi visitatori tra svago e divertimento.

Domenica 12 febbraio 2023
Festa di Carnevale ad Arenzano

Dopo due anni di attesa, torna uno dei carnevali più belli e seguiti della #Liguria: il Carnevale dei Ragazzi di Arenzano, giunto alla sua 45ª edizione.
Quest’anno la sfilata effettuerà dalle ore 14.00 un nuovo percorso: punto di partenza sarà 𝐏𝐢𝐚𝐳𝐳𝐚 𝐝𝐞𝐥𝐥𝐚 𝐕𝐞𝐜𝐜𝐡𝐢𝐚 𝐅𝐞𝐫𝐫𝐨𝐯𝐢𝐚 (zona porto) per proseguire sull’𝐀𝐮𝐫𝐞𝐥𝐢𝐚, con tanta animazione a cura delle associazioni arenzanesi per arrivare al 𝐂𝐚𝐦𝐩𝐞𝐭𝐭𝐨 𝐝𝐢 𝐅𝐫𝐚𝐧𝐜𝐞𝐬𝐜𝐨 𝐢𝐧 𝐏𝐢𝐚𝐳𝐳𝐚𝐥𝐞 𝐝𝐞𝐥 𝐌𝐚𝐫𝐞 dove la festa continuerà con musica, balli, intrattenimento, la premiazione dei migliori carri e le immancabili focaccette per tutti.
I carri dell’edizione 2023 saranno:
I Minions
C’era una volta il west
Il carnevale di Rio
Il Signore degli Anelli
C’era una volta: le favole
i Supereroi
Nemo con la sirenetta
Shark tale.

Da lunedì 20 febbraio al 20 marzo 2023
Capolavori raccontati. I segreti delle opere d’arte

Da Tiziano a Botticelli ai grandi architetti, una serie di conferenze a cura di Marco Carminati dal 20 febbraio al 20 marzo per svelare davvero l’arte a Palazzo Ducale di Genova (Sala del Maggior Consiglio).
Incontri in programma:
lunedì 20 febbraio 2023 | Marco Carminati
L’Assunta di Tiziano ai Frari: dispute teologiche e rocambolesche avventure
lunedì 27 febbraio 2023 | Alessandra Quarto
Il Centre Pompidou di Parigi, storie e curiosità di un colosso architettonico
lunedì 6 marzo 2023 | Stefano Zuffi
Hieronymus Bosch, viaggio nel “Trittico” dei misteri
lunedì 13 marzo 2023 | Valerio Terraroli
La Casa sulla cascata (Fallingwater) di Frank Loyd Wright
lunedì 20 marzo 2023 | Cristina Acidini
Sandro Botticelli, i retroscena della “Calunnia”
Maggiori info su Palazzoducale.genova.it

Sabato 18 marzo 2023
La Milano – Sanremo

La Milano-Sanremo è la Classicissima, e cioè il primo, importante, appuntamento del calendario agonistico del ciclismo internazionale. Nel 2023 la Milano – Sanremo torna alla tradizione: il giorno della Festa del Papà. I ciclisti entreranno in Liguria da Genova Voltri, passeranno da Arenzano, Cogoleto, Varazze, Celle Ligure e Savona, per poi affrontare le curve del Malpasso nei pressi di Finale Ligure e i tre famosi capi della Ponente Ligure, Capo Mele, Capo Cervo e Capo Berta, prima di incontrare le mitiche salite finali di Cipressa e Poggio e terminare sullo storico traguardo nellla Città dei Fiori in via Roma, a due passi dalla Ciclabile Area 24, dalle spiagge e dal Casinò di Sanremo. La Milano-Sanremo è anche l’evento che porta la Primavera in Liguria: il sole, la voglia di stare all’aperto e godere dei primi tepori, corrono coi i ciclisti sull’Aurelia.

Fino al 26 marzo 2023
Mostra Disney a Palazzo Ducale

La grande mostra “Disney. L’arte di raccontare storie senza tempo” arriva a Genova fino al 26 marzo 2023. Promossa e prodotta da 24 ORE Cultura e curata dalla Walt Disney Animation Research Library, con la collaborazione dello storico e critico Federico Fiecconi, l’esposizione racconta la storia di Walt Disney e come sono nati i grandi capolavori e i personaggi che hanno fatto sognare grandi e piccini!
ORARI:
lunedì, ore 14-19
da martedì a domenica, ore 10-19.
Le prevendite dei biglietti sono già disponibili con una promozione speciale: il biglietto OPEN è acquistabile a 11 euro anziché 14! Maggiori info sulla mostra: Palazzoducale.genova.it

Fino al 18 maggio 2023
Rassegna teatrale nel golfo Paradiso

Il viaggio come filo conduttore e tanti incontri, spesso prima degli spettacoli teatrali, ad aumentare l’appeal dell’ottava stagione del Teatro di Sori, con il sostegno del Comune di Sori e l’organizzazione di teatro Pubblico Ligure e la direzione artistica di Sergio Maifredi. Lunedì 7 novembre si parte con “Dichiarazioni d’amore. Storie di un domatore di note”, autobiografia del compositore e musicista Beppe Gambetta, chitarrista di fama internazionale, in scena con il suo alter ego Andrea Nicolini, a sua volta compositore e musicista. Mercoledì 14 dicembre, secondo incontro con la scrittrice Barbara Fiorio che parlerà di Christopher Moore e del suo romanzo “Il vangelo secondo Biff. Amico d’infanzia di Gesù” (Elliot edizioni), seguito alle 21 da “La traviata delle camelie. Marguerite e Violetta: donne sull’orlo di una crisi respiratoria” con David Riondino e Dario Vergassola e il soprano Li Beibei, con la regia di Sergio Maifredi.
Giovedì 12 gennaio, “Far ridere è una cosa seria” di Barbara Fiorio riprende con “Britt-Marie è stata qui” di Frederick Backman (Mondadori); l’incontro precede Massimo Minella con “Sister Blandina”, in scena con l’inseparabile Franco Piccolo all’armonica e alla fisarmonica.
Il 23 febbraio alle 17.30 l’incontro con Barbara Fiorio è dedicato a “Malavita” di Tonino Benacquista (Edizioni Ponte alle Grazie), alle 21 arriva “Kohlhaas”, piece con Marco Baliani, un capolavoro tratto dal racconto “Michele Kohlhaas” di Heinrich Von Kleist, in cui anno dopo anno l’attore diretto da Maria Maglietta ha riversato tutta la sua straordinaria esperienza umana, teatrale e narrativa.
Giovedì 9 marzo ultimo incontro con “Far ridere è una cosa seria” di Barbara Fiorio, che conclude il percorso alla scoperta della narrativa ironica parlando di “A me le guardie!” di Terry Pratchett, mentre in serata Paolo Nani interpreta “La lettera”, con la regia di Nullo Facchini, uno spettacolo che a febbraio 2022 ha compiuto 30 anni. Il tema è molto semplice: un uomo entra in scena, si siede a un tavolo, beve un sorso di vino che però sputa, chissà perché, contempla la foto della nonna e scrive una lettera. Soriteatro si chiude giovedì 18 maggio con “Il grande racconto del labirinto” con Arianna Scommegna e Giorgio Ieranò.
Info su Teatropubblicoligure.it

Fino al 16 giugno 2023
Stagione Lirica e Sinfonica 2022-2023 del Teatro Carlo Felice

Il Teatro Carlo Felice riprende l’attività artistica con una stagione interessante che va alla scoperta di nuovi mondo: 8 titoli d’opera, 19 concerti sinfonici in teatro, 24 concerti del progetto Liguria Musica patrocinato dalla Regione Liguria. La nuova Stagione Lirica 2022-2023 contiene titoli di vari repertori lirici, dal serio al buffo, dal grande melodramma all’operetta, con alcune sorprese interessanti.
Si andrà dalla leggerezza di Béatrice et Bénédict di Hector Berlioz (dal 28 settembre al 6 novembre), prima rappresentazione assoluta in Italia, alla La Cenerentola di Gioachino Rossini (dal 25 novembre al 4 dicembre 2022) noto dramma giocoso del compositore pesarese; dal Die Fledermaus (Il pipistrello), la fortunata operetta di Johann Strauss II diretta da Fabio Luisi nella notte di Capodanno (sabato 31 dicembre 2022 – 11 gennaio 2023), al Verdi di “Un ballo in maschera” (dal 27 gennaio al 5 febbraio 2023) diretto da Donato Renzetti, al Puccini della “Tosca” (dal 24 febbraio al 5 marzo 2023) per la regia di Davide Livermore per tornare a Giiuseppe Verdi con “I due Foscari” (dal 31 marzo all’8 aprile 2023) in una visione innovativa. Si prosegue poi con la “Norma” di Vincenzo Bellini (dal 2 all’11 maggio) per chiudere con il “Don Pasquale” di Donizetti (dal 6 all’11 giugno).
Con Liguria Musica, l’Opera Carlo Felice Genova in collaborazione con la Regione Liguria porterà artisti e produzioni, con la direzione delle più celebri bacchette e solisti di alto profilo internazionale a risuonare nei teatri, nei siti di rilevante interesse storico-artistico e ambientale e nei luoghi della spiritualità più significativi della Liguria. Ben 24 appuntamenti con concerti in programma a Rapallo (Basilica dei Santi Gervasio e Protasio), a Imperia (Concattedrale dei Santi Maurizio e Compagni Martiri), La Spezia, Sarzana, Pontremoli che porteranno gli artisti e le produzioni del teatro, con la direzione delle più celebri bacchette e solisti di alto profilo internazionale a risuonare nei teatri, nei siti di rilevante interesse storico-artistico e ambientale e nei luoghi della spiritualità più significativi dell’intera Regione Liguri. Nuovo anche il marchio e la denominazione Opera Carlo Felice Genova: simbolo di un nuovo teatro, moderno, aperto ed inclusivo. Maggiori info su Operacarlofelicegenova.it


APPUNTAMENTI A LA SPEZIA E PROVINCIA

cartina territorio spezzino

Mercoledì 1 febbraio 2023
Paolo Rossi scorrettissimo a La Spezia

Paolo Rossi, in Scorrettissimo me , in programma mercoledì 1 febbraio 2023 al Teatro Civico della Spezia unisce stand up a commedia dell’arte con argomenti sempre legati all’attualità: dal modificarsi del virus, alla guerra, alla crisi economica. La sue verve comica e polemica spazia dalla censura di oggi al politically correct, ti farai domande e avrai, forse, risposte. Con musiche dal vivo di Emanuele Dell’Aquila, Alex Orciari, Stefano Bembi. Maggiori info su Teatrocivico.it

Fino al 5 febbraio 2023
Esposizione “Salvador Dalì” a Sarzana

Dal 26 novembre 2022 al 5 febbraio 2023 la suggestiva cornice della Fortezza Firmafede di Sarzana ospiterà l’esposizione “Salvador Dalì. Dante e il viaggio del Genio” promossa dal Comune di Sarzana, organizzata da Comediarting e curata da Gina Ingrassia.
ORARI
10.00-13.00 e 15.00-19.00
Chiuso il lunedì
BIGLIETTERIA e GRUPPI
Biglietti: INTERO € 8 – RIDOTTO € 5
Residenti a Sarzana, giovani dai 12 ai 25 anni, over 65 anni, persone con bisogni speciali, insegnanti, militari, personale MIC, dipendenti Comune di Sarzana.
GRATUITO
under 12 anni, giornalisti muniti di tesserino, guide turistiche, soci ICOM, accompagnatori di persone con bisogni speciali. Gruppi: per i gruppi e scolaresche la Fortezza e il Museo sono visitabili anche oltre l’orario di apertura, previa prenotazione e con la possibilità di una guida. È possibile prenotare la visita anche combinata con la Fortezza di Sarzanello.
WEB SITE: Fortezzafirmafede.it

Da domenica 5 a martedì 21 febbraio 2023
Carnevale Sarzanese con Sfilata Carri Allegorici

Vi vogliamo numerosi e con la voglia di divertirvi insieme a noi.
Segnatevi le date:
Domenica 5 Febbraio – Centro Storico
domenica 12 febbraio – Centro Storico
Giovedì 16 Febbraio – Sarzanello
Sabato 18 Febbraio – Marinella
Domenica 19 Febbraio – San Lazzaro
Martedì 21 Febbraio – Centro Storico.


APPUNTAMENTI A SAVONA E PROVINCIA

Provincia di Savona

Fino al 26 febbraio 2023
CarnevaLOA: Loano in preda alle maschere!

Come sempre a inaugurare il Carnevalöa sarà la cerimonia di consegna delle chiavi della città a “Beciancìn” la maschera ufficiale del Carnevalöa che darà il via alla Gran Sfilata delle Maschere. Ogni anno sono tantissime le delegazioni carnevalesche che arrivano da tutta Italia per festeggiare insieme il carnevale loanese. Da allora, per un mese intero, la cittadina rivierasca sarà invasa dal Carnevale: tra truccabimbi, pomeriggi dedicati ai bambini, pentolacce e scherzi, fino all’attesissimo Palio dei Borghi, la sflata dei carri dei borghi di Loano per chiudere con il Palio dei Comuni. Non è ancora noto il tema dei carri di quest’anno, ma ci sarà da divertirsi! Per gli aggiornamenti Visitloano.it

Sabato 11 febbraio 2023
Festa di Carnevale a Spotorno

Per questa Festa i Pro Locos – in collaborazione con Pro Loco Bergeggi, Pro Loco Noli e Pro Loco Vezzi Portio – stanno organizzando un carnevale itinerante che toccherà tutti e 4 i paesi de Il Golfo dell’Isola, in quattro date differenti. Sabato 11 febbraio Spotorno aprirà le danze ed i gruppi Pro Loco dei 4 paesi sfileranno insieme in costume con i loro rispettivi carri. Il tema scelto per quest’anno è Cartoni animati & Fumetti e stiamo già costruendo il nostro piccolo carro in stile cartoon.

Domenica 12 febbraio 2023
CARNEVALBENGA

Programma della Festa:
ore 14.45: Raduno delle maschere e gruppi in Piazza San Michele
ore 15: Cerimonia di apertura e partenza corteo per le vie della città
ore 16: Arrivo in piazza del Popolo dove continuerà la festa con pentolacce e giochi per bambini
ore 17 Consegna delle pergamene ai gruppi partecipanti e maschere ospiti della città di Albenga.

Venerdì 17, Sabato 18 e domenica 19 febbraio 2023
Street Food di Carnevale ad Alassio

Street Food di Carnevale è il 17-18-19 Febbraio in Piazza Partigiani.
Venerdì dalle 12.00.
Sabato e domenica dalle 10.00.
Sabato e domenica dalle 16.00 circa Spettacolo di Carnevale per i bambini.

Sabato 18 Febbraio 2023
Festa di Carnevale a Calizzano

Sabato 18 febbraio la Pro Loco di Calizzano vi aspetta per festeggiare il Carnevale in grande stile. Nel pomeriggio, una sfilata di carri colorati e divertenti animerà le vie del paese, accompagnata da merenda e giochi per i più piccoli. Ma non finisce qui, perché a seguire ci ritroveremo tutti insieme nel locale dalle “Ciminiere” per una cena accompagnata dalla musica e tanto divertimento per grandi e piccini. Non mancate, sarà una giornata indimenticabile!

11 e 12 marzo 2023
Mountain bike, ad Albenga per sfidare il campione del mondo

L’11 e 12 marzo ad Albenga sarà grande Mtb con la Coppa Città di Albenga. Per la 14° edizione, questa competizione porterà sul classico circuito di Campochiesa, alcuni tra i più importanti campioni della specialità, a partire dal campione del mondo Jordan Sarrou. La Coppa Città di Albenga è un evento attesissimo tra i primi appuntamenti del calendario nazionale.che nel tempo è cresciuto e non si è fermato nemmeno durante la pandemia. Sabato 11 marzo la gara sarà delle categorie assolute e amatoriali per la seconda prova della Chaoyang Italia Bike Cup, domenica 12 marzo categorie giovanili. Maggiori info su Facebook.com


APPUNTAMENTI A IMPERIA E PROVINCIA

Provincia di Imperia

Da giovedì 2 a sabato 4 febbraio 2023
La Fiera della Candelora a San Bartolomeo al Mare

La Fiera della Candelora – Arti & Sapori della Rovere è un appuntamento che si svolge da più di trecento anni. Una tradizione antica e attesa che si terrà a San Bartolomeo al Mare dal 2 al 4 febbraio.
L’evento sarà caratterizzato da 5 aree tematiche che animeranno il borgo: la fiera, la piazza dei sapori, l’area street food, le zone destinate a animali e poi artigianato, piante e hobbistica con migliaia di persone camminare tra i banchi più caratteristici. La piazza dei Sapori, situata in piazza Magnolie, ospita specialità liguri, piemontesi, emiliane, siciliane, pugliesi e non solo. Confermata la presenza del frantoio di Giacinto Ardoino di San Bartolomeo al Mare, mentre saranno diverse anche le novità: nocciole, vino, formaggio di ogni genere, farine, miele, marmellate, cioccolato, salumi, acciughe ma anche elicicoltura con l’azienda agricola Chiocciole Stellate di Colle di Nava, yogurt artigianale con l’azienda agricola Il Colle di Imperia e prodotti a base di lavanda con l’Antica Distilleria Cugge di Molini di Triora. In piazza Aurora i food truck e i banchi della zona street food intratterranno i visitatori per gustose pause pranzo e cena.

Da sabato 4 a domenica 26 febbraio 2023
La Festa di San Benedetto Revelli a Taggia

La Festa di San Benedetto Revelli Taggia è sempre stata spettacolare, dionisiaca e anche un percorso a ritroso nel lungo passato del borgo dell’oliva.
Taggia ricorda quando, nel 900 dopo Cristo, sfuggì ai pirati saraceni per opera di San Benedetto Revelli, eremita acclamato poi vescovo d’Albenga, che consigliò, alla notizia dell’avvistamento delle navi nemiche all’orizzonte, di accendere grandi fuochi e peregrinare in tutto il paese durante la notte con torce accese.
I pirati, in questo modo, ingannati dalle fiamme da lontano, avrebbero così cambiato destinazione, credendo Taggia già distrutta e saccheggiata da una banda che li aveva preceduti. Così fu, e Taggia si salvò.
Il Santo poi protesse la sua città natale anche in un’altra occasione, nel 1625, quando, durante la Guerra dei Trent’anni, la Liguria di ponente era interessata dalla lotta tra il Ducato di Savoia e la Repubblica di Genova: i taggiaschi, per voto, avrebbero festeggiato in perpetuum la ricorrenza del santo e costruito un oratorio a lui dedicato se il paese fosse stato risparmiato. Così accadde. Per questo, a febbraio 2023 Taggia celebra il suo santo con due importanti eventi:
La festa di San Benedetto, i furgari e le cascate di fuoco
È una tradizione che si ripete da secoli: Taggia rivive cosa accadde quella sera i cui il Santo la salvò . Nelle vie principali e in quelle del centro storico vengono accesi grandi falò. Spettacolari cascate di fuoco e i tipici furgari rendono magica l’atmosfera. Chi osserverà Taggia da lontano avrà davvero l’impressione che stia andando a fuoco. I saraceni verranno ingannati un’altra volta. Per i taggiaschi è un capodanno, un carnevale e una iniziazione insieme. Per i visitatori uno spettacolo unico.
L’Associazione fuochi storici San Benedetto ha messo a punto una serie di iniziative per la settimana dell’evento.
Dal 4 all’11 febbraio nella Chiesa di Santa Teresa a Taggia una mostra fotografica racconterà i furgari di ieri e di oggi assieme ai disegni di alunni delle scuole. Nella stessa chiesa il 10, alle 21, sarà consegnato il “Trapelin d’Oro”.
La sera dell’11 febbraio, i tradizionali falò e le cascate di fuoco nel centro storico.
Domenica 12 febbraio celebrazioni religiose, con la messa in parrocchia e alle 16,30 con processione liturgica.
La rievocazione: Taggia torna indietro nel tempo
Il 24, 25, 26 febbraio 2023 a Taggia sarà la scena di una delle più belle feste medioevali in Italia: il borgo dell’oliva si tuffa nel medioevo con le ambientazioni, il corteo storico e la Rievocazione storica della grande battaglia del 1625 tra il Ducato di Savoia e la Repubblica di Genova. Armigeri schierati al suono di tamburi, delegazioni in costume, duelli all’arma bianca e il fuoco dei “primi” archibugi: i gruppi storici che partecipano all’evento offrono una rievocazioe precisa ed emozionante della battaglia.
Questo il programma:
Venerdì 24 Febbraio 2023
ore 17, Confraternita di San Sebastiano e Fabiano, in Piazza Cavour
Presentazione libro “Taggia Rievocata” di Fulvio Cervini e Valter Martini
ore 21, Santuario Madonna Miracolosa di Taggia, Messa in costume
Sabato 25 Febbraio
ore 10, Piazza Eroi Taggesi, Via Roma e Viale Mazzini
Mercatino artigianato e prodotti tipici
ore 15, Campo Ippico: Rievocazione grande battaglia del 1625
ore 17.30, Piazza Cavour: 2° Trofeo “La disfida dei rioni”
ore 18, Spettacolo di Cabaret con il comico ligure Enrique Balbontin
Domenica 26 Febbraio
ore 9, Piazza Eroi Taggesi, Via Roma e Viale Mazzini – Mercatino artigianato e prodotti tipici
ore 09.45-13.30, ambientazioni Rioni Tabiesi
ore 14.30-16.15, Via Soleri e Piazza Cavour, Esibizione dei gruppi storici
ore 15.30, Piazza del Colletto, Partenza Corteo Storico formato dai musici, dai rappresentanti del Senato Genovese, dal Vescovo di Albenga con la corte, Gonfalone civico con scorta armata, dal Podestà, Priore e Anziani dai Rioni. Il percorso si snoda lungo i rioni del Colletto, San Dalmazzo, Bastioni, Ciazo, Orso, Confrarie, Pantano, San Sebastiano
ore 16.30 – 17.30, Piazza Cavour: grande finale con l’arrivo del corteo, lettura delle delibere e premiazioni. Maggiori info su SanBenedettoTaggia.com

Finalmente Carnevale
condividi evento per email condividi evento su Facebook condividi evento su Twitter condividi evento su whatsapp
data evento Sabato 11 Febbraio 2023
luogo evento Vallecrosia
luogo evento Apri la mappa – Vai a Google Maps
ora evento ore 14.00
Centro Stampa Offset

Sabato 11 febbraio 2023
Finalmente Carnevale

Dalle ore 14.00 a Vallecrosia Solettone Sud è “Finalmente Carnevale” con Giochi gonfiabili gratuiti, Trampolieri itineranti, Sfilata e premiazione delle maschere dei bambini, Spettacolo con Fortunello, Marbella, Mirtilla e Clorofilla.

Da martedì 7 a sabato 11 febbraio 2023
“Perché Sanremo è Sanremo”: pronti per il Festival 2023?

Il Festival di Sanremo, nel 2023 si svolgerà dal 7 al 11 febbraio e sarà presentato da Amadeus che verrà affiancato da Gianni Morandi, Chiara Ferragni e Francesca Fagnani.
Sono stati annunciati i nomi dei 28 artisti in gara, di cui 22 cantanti scelti e 6 vincitori di Sanremo Giovani, con le loro 28 canzoni inedite: Giorgia, gli Articolo 31, Elodie, Colapesce e Di Martino, Ariete, Modà, Mara Sattei, I Cugini di Campagna, Mr. Rain, Marco Mengoni, Anna Oxa, Lazza, Tananai, Paola e Chiara, LDA, Madame, Gianluca Grignani, Rosa Chemical, Coma_Cose, Levante e Ultimo. Il Festival di Sanremo è una vetrina unica della Liguria. Una vacanza a Sanremo durante il Festival è un’esperienza indimenticabile, la cittadina della Riviera dei Fiori si trasforma per una settimana nella capitale della canzone italiana, bellissima, scintillante, sotto la lente d’ingrandimento di tutti il mondo. L’evento si svolgerà come sempre al Teatro Ariston tra i VIP della musica leggera, giornalisti e mass media, che frequenteranno il lungomare dell’Imperatrice, il celebre Casinò, le ville e i parchi eleganti. Perchè Sanremo è Sanremo! Web site: Rai.it

Sabato 18 marzo 2023
La Milano – Sanremo

La Milano-Sanremo è la Classicissima, e cioè il primo, importante, appuntamento del calendario agonistico del ciclismo internazionale. Nel 2023 la Milano – Sanremo torna alla tradizione: il giorno della Festa del Papà. I ciclisti entreranno in Liguria da Genova Voltri, passeranno da Arenzano, Cogoleto, Varazze, Celle Ligure e Savona, per poi affrontare le curve del Malpasso nei pressi di Finale Ligure e i tre famosi capi della Ponente Ligure, Capo Mele, Capo Cervo e Capo Berta, prima di incontrare le mitiche salite finali di Cipressa e Poggio e terminare sullo storico traguardo nellla Città dei Fiori in via Roma, a due passi dalla Ciclabile Area 24, dalle spiagge e dal Casinò di Sanremo. La Milano-Sanremo è anche l’evento che porta la Primavera in Liguria: il sole, la voglia di stare all’aperto e godere dei primi tepori, corrono coi i ciclisti sull’Aurelia.