Olio extravergine di oliva DOP Riviera Ligure – Riviera di Levante

Testi e immagini a cura della REGIONE LIGURIA
Per maggiori informazioni visitate il sito Agriligurianet.it

DOP Riviera ligure

Riviera Ligure DOP – Riviera di Levante

Derivante da varietà di olivi autoctoni quest’olio è caratterizzato dal presentare un elevato contenuto in acido oleico (maggiore del 70%), basso contenuto in acido linoleico (e di conseguenza di trilinoleina), e bassa acidità.

La DOP Riviera Ligure accompagnata dalla menzione geografica Riviera di Levante è riservata all’olio extravergine di oliva ottenuto dalle seguenti varietà di olivo presenti, da sole o congiuntamente, negli oliveti: Lavagnina, Razzola, Pignola per almeno il 65%. Possono, altresì, concorrere altre varietà presenti negli oliveti in misura non superiore al 35%.

Mappa DOP Riviera di LevanteAll’atto dell’immissione al consumo questo olio extravergine di oliva deve rispondere alle seguenti caratteristiche:

colore: verde giallo
odore: fruttato maturo
sapore: fruttato con sensazione media di dolce e leggera sensazione di amaro e piccante
punteggio Panel test minimo >= 6,5;
acidità massima totale espressa in acido oleico, in peso, non superiore a grammi 0,8 per 100 grammi di olio
numero perossidi: <= 18 K 232 max <=2,0 K 270 max >=0,160

Le varietà di olivi, caratterizzanti il paesaggio della Riviera del Levante e i rispettivi oli sono le seguenti: per la provincia di Genova Lavagnina 60%, Pignola 30%, Rossese 8%, Mortina e varie 1%. Per la provincia della Spezia Razzola 80%, Premice Pignola Lantesco Fiandola Cozzanina Cozzanone Toso Olivella Moretellina Lizzone e varie 20%.

Origine e Qualità certificata DOP

Marchio DOP OlioLa Liguria vanta il primato di essere stata la prima regione italiana ad aver ottenuto il riconoscimento europeo di denominazione di origine protetta per la sua produzione di olio. La dop Riviera Ligure è riservata all’olio extravergine di oliva rispondente alle condizioni e ai requisiti stabiliti nel disciplinare registrato con Regolamento (CE) n° 123/97. Le menzioni geografiche aggiuntive individuano le caratteristiche delle tipologie di olio prodotto nelle varie sottozone: Riviera di Levante, Riviera del Ponente Savonese e Riviera dei Fiori.

Olio Extra Vergine di Oliva DOP Riviera Ligure
L’Olio Extra Vergine di Oliva DOP Riviera Ligure
Ad ogni sottozona corrisponde un paesaggio olivicolo varietale ben preciso (le cultivar principali sono Taggiasca, Lavagnina, Razzola), che caratterizza conseguentemente l’olio che da queste olive autoctone si produce.

Il filo conduttore che lega gli oli extra vergini RIVIERA LIGURE DOP è l’eleganza delle sensazioni mandorlate, la distinta percezione di morbidezza al palato, la nota dolce in bocca che si apre progressivamente all’amaro ed al piccante, sempre percepiti in maniera lieve ed in ogni caso sempre in piena armonia ed equilibrio.

Consorzio di Tutela e Disciplinare

Costituitosi nel 2001 il Consorzio per la Tutela dell’Olio Extra Vergine di Oliva D.O.P. Riviera Ligure, forte della partecipazione dei soci olivicoltori, frantoiani ed imbottigliatori e grazie al riconoscimento ottenuto dal Ministero delle Politiche Agricole e Forestali, ha nei suoi obiettivi la tutela di un prodotto dalle caratteristiche uniche e svolge un’azione di promozione e vigilanza dell’Olio Ligure nelle sue tre menzioni geografiche (Riviera dei Fiori, Riviera del Ponente Savonese, Riviera di Levante) per offrire ai consumatori una qualità d’olio tra le più ricercate dagli intenditori.

Per scaricare il disciplinare dell’Olio Extravergine di Oliva DOP Riviera Ligure
CLICCA QUI

Per contattare il Consorzio:
Tel. +39 0183 76 79 24
EMail: info@oliorivieraligure.it
Sito ufficiale: www.oliorivieraligure.it

Link utili:

Tutti i Prodotti tipici liguri
Le Ricette tradizionali