MANGIARE IN LIGURIA - La Guida Internet ai ristoranti, agriturismi, pizzerie e trattorie della Liguria
Segnalaci un evento
Per segnalarci un Evento in Liguria contattaci su
info@mangiareinliguria.it
comunicandoci data, luogo, descrizione
con tutti i riferimenti utili dell'Ente organizzatore.

"Le manifestazioni e le date elencate rivestono carattere esclusivamente indicativo.
Le stesse potranno essere rimandate ad altre date, sostituite, soppresse o integrate.
Nessuna responsabiltà è attribuibile a MangiareinLiguria.it in caso di variazioni"
.



Per essere aggiornato sui nuovi eventi inseriti in questa Rubrica
clicca sul tasto MI PIACE oppure registrati alla nostra NEWSLETTER




| Provincia di Genova |  | Provincia della Spezia |  | Provincia di Savona |  | Provincia di Imperia |


  Genova e Provincia

LUGLIO 2017 - APPUNTAMENTI A GENOVA E PROVINCIA


Locali in Provincia di Genova



Liguria, il mare più pulito d’Italia
Con 27 vessilli a sventolare tra la Riviera di Ponente e quella di Levante, la Liguria si conferma al vertice della classifica delle Bandiere Blu, riconoscimento internazionale istituito nel 1987. Il record italiano conquistato, anche quest’anno, dalla Liguria è di 27 località premiate con due new entry (Camogli e Bonassola). La Bandiera Blu, viene assegnato annualmente dalla Fee (Foundation for environmental education). Le spiagge liguri sulle quali sventola quest’anno la Bandiera Blu da Ponente a Levante sono: Bordighera, Taggia, Santo Stefano al Mare, San Lorenzo al Mare, Ceriale, Borghetto Santo Spirito, Loano, Pietra Ligure, Finale Ligure, Noli, Spotorno, Bergeggi, Savona, Albissola Marina, Albisola Superiore, Celle Ligure, Varazze, Camogli, Santa Margherita Ligure, Chiavari, Lavagna, Moneglia, Framura, Bonassola, Levanto, Lerici e Ameglia.
Maggiori info su feeitalia.org


Il ritorno di Castello Brown
Rimasto chiuso a lungo, il Castello Brown è tornato ad aprire i battenti e offrire ai turisti uno dei luoghi simbolo di Portofino e il panorama più incredibile sul borgo e la piazzetta. Raggiungibile tramite la Salita alla Chiesa di San Giorgio in direzione della penisola e del Faro, Castello Brown richiede una passeggiata di circa 10 minuti che porta all’ingresso privato che, attraverso rigogliosi giardini fioriti, conduce a due terrazze laterali che permettono una vista completa del Golfo del Tigullio. Il castello è circondato da un giardino mediterraneo ricco di fiori, roseti e pergolati. Da visitare le sale interne con opere d’arte. E poi godetevi la vista: da sola merita una vacanza. Aperture dalle 9 alle 19 fino al 31 agosto. Maggiori info su www.castellobrown.com


Fino al 2 luglio - Donne in Jazz a Santa Margherita
Un grande evento e la suggestione del jazz in un luogo unico come Santa Margherita, dove per Donna Jazz il palco è allestito in piazza Caprera. L’appuntamento è con quattro concerti dal 29 giugno al 2 luglio, con grandi formazioni e quattro donne del jazz come perfette fron woman. Si apre il 29 con Simona Bondanza che è una delle più interessanti voci italiane vicine al jazz, che compone nel suo repertorio jazz, Kabarett, canzone d'autore e ballate popolari con gusto elegante e con stimolanti riferimenti letterari. Con lei big come Dado Moroni al piano, Johannes Faber alla tromba. Il 30 tocca a Tiziana Ghiglioni , sicuramente una delle vocalist più rappresentative del Vecchio Continente, a ben ragione considerata la capostipite delle cantanti jazz italiane; sul palco Andrea Pozza al piano, Emanuele Valenteal contrabbasso e Giorgio Griffa alla batteria. Il primo luglio arriva Laura Fedele, voce e piano: una grande che ha inciso otto dischi come solista, ma si è dedicata anche all’insegnamento e al teatro, in compagnia di Stefano Dell’Ora al contrabbasso, Massimo Castiglioni alla batteria. Si chiude il 2 luglio con Tiziana Baggetta, tra le più brave vocalist di ultima generazione, accompagnata da Alessandro Melizzi alla chitarra, Pietro Martinelli al contrabbasso e Francesco Mascardi al sax. Maggiori info su www.livesanta.it


Fino al 16 luglio - Elliot Erwitt, le icone del Novecento
L’eccezionale carriera del fotografo Elliott Erwitt offre l’opportunità di ripercorrere buona parte del Novecento, grazie alle sue fotografie divenute vere e proprie icone: l’America degli anni Cinquanta, lo star system hollywoodiano degli anni Sessanta, le illustrazioni, la pubblicità e i film degli anni Settanta e Ottanta, sino ai più recenti progetti di fotografia di moda degli anni Duemila. Invitato da Robert Capa a far parte della Magnum Photos nel 1953, Erwitt è riconosciuto oggi come uno dei fotografi più importanti del Novecento: il suo sguardo da narratore ha saputo cogliere i lati più ironici e surreali della vita anche nelle circostanze più drammatiche. Per la mostra a Palazzo Ducale, inedita in Italia, Erwitt ha selezionato personalmente le immagini traendole da due suoi grandi progetti: “Kolor”, che attraversa tutta la sua produzione a colori, e “The Art of André S. Solidor”, in cui confluiscono immagini di esilarante e sottile presa in giro del mondo dell’arte contemporanea, con i suoi controsensi e assurdità. Maggiori info su www.palazzoducale.genova.it


Fino al 16 luglio - Mostra dedicata a Luigi Amedeo di Savoia
Un Palazzo fantastico, nel cuore della Genova monumentale. E una mostra che offre un’occasione in più per visitare Palazzo reale, in via Balbi. “Il Duca e il Mare”, allestita fino al 16 luglio, si basa su un percorso, che si snoda nelle stanze abitate da Luigi Amedeo di Savoia durante i suoi soggiorni genovesi, racconterà il suo profondo legame con il mare. Ad arricchire l’esposizione ci saranno le fotografie della Fondazione Sella sull’impresa della “Stella polare”, la spedizione di Luigi Amedeo di Savoia al Polo Nord. La mostra consente, inoltre, di poter visitare l’Appartamento dei Principi Ereditari: una principesca suite nell'ala orientale al primo piano nobile del Palazzo Reale che ha subito nel tempo numerose modifiche ed è formata oggi da dieci sale riccamente arredate, al cui interno è possibile ammirare tele di Luca Cambiaso, di Grechetto, di Carlo Maratta, di Domenico Parodi o di Vincenzo Camuccini, oltre a ritratti di casa Savoia e un notevole numero di arredi, suppellettili e tappezzerie.
Maggiori info su www.palazzorealegenova.beniculturali.it


Fino al 17 luglio - Teatro sotto la Lanterna
Il primo spettacolo è quello che si gode dal parco della Lanterna, il grande balcone a mare che si trova ai piedi dal faro simbolo di Genova e della sua potenza marinara. Ma dal 29 giugno al 17 luglio c’è un motivo in più per seguire il suggestivo percorso by night che porta alla Lanterna. E’ qui che si svolgerà "Luci sul forte - Teatro alla lanterna": spettacoli teatrali itineranti e una serata conclusiva all'insegna del folklore e del divertimento. Dal 29 Giugno al 2 Luglio la compagnia "La Pozzanghera" porterà in scena una versione rivisitata ed itinerante de "Il Mago di Oz". Dal 6 al 9 Luglio la compagnia "Gli Amici di Jachy" presenterà "La lanterna di Diogene"; Dal 13 al 16 Luglio sarà il turno della compagnia "TimeOut-Non solo Teatro" e il 17 Luglio serata conclusiva con i Kalimba, che si esibiranno ne "La notte della Taranta", esprimendosi nel loro gioioso e antico folklore.
Maggiori info su www.lucisulforte.it


Fino al 18 agosto - Gli spettacoli teatrali nelle piazze della Riviera di Levante
A Sestri Levante si parte il 30 giugno presso l’arena conchiglia con l’anteprima nazionale (replica il 18 agosto) di “Maruzza Musumeci” dal romanzo di Andrea Camilleri. L’11 agosto “Viva la vida! Frida Khalo”di Pino Cacucci con Annapaola Bardeloni. A Chiavari il 15 luglio nei giardini di Palazzo Rocca va in scena “Aulularia” di Plauto, mentre il 22 luglio tocca a “On the Road” spettacolo di danza con le coreografie di Patrizia Genitoni, Carolina Traverso e Fabio Piccolo. Il 5 agosto per mostri da commedia “Courteline e Feideau tra l’equivoco e il grottesco”; il 17 agosto “La gabbianella e il gatto” di Luis Sepúlveda per la riduzione teatrale di Renzo Sicco e Gisella Bein. A Bogliasco il 4 agosto replica in piazza Trento e Trieste di “Courteline e Feideau tra l’equivoco e il grottesco”. Maggiori info su www.lunariateatro.it


Venerdì 30 giugno e sabato 1° luglio - Mercato Medioevale a Genova
Il Mercato Medioevale vi aspetta nel Chiostro dei Canonici  per provare l’emozione passeggiare fra i banchi di un antico mercato genovese, contrattando con il besagnino, discorrendo con il cambiavalute, assaggiando le leccornie del taverniere, osservando il pastaio che prepara i celebri corzetti e lo scrivano che esegue elaborati ghirigori con penne d’oca e inchiostri colorati; nel frattempo, non mancheranno danze popolane ad animare le arcate medievali del Chiostro, così come le ciarle e i pettegolezzi delle massaie che sbrigano i loro affari fuori la porta di casa, proprio come capitava un tempo negli stretti carruggi della città. E per i bambini? Anche per loro il mercato è speciale, perché potranno giocare a tornare indietro nel tempo indossando costumi variopinti e cimentandosi con le arti antiche. E alla sera, vinceranno i sapori di una volta con le ricche portate del banchetto a lume di candela, sulle note di antiche musiche e accompagnato da fragranti vini speziati. Il mercato Il mercato è aperto dalle 16 alle 20. Per accedere al Mercato è necessario “convertire” il costo del biglietto di ingresso – € 15 per il singolo visitatore e € 25 per le famiglie con bambini – in genovini, la moneta in uso a Genova nel Medioevo, per contrattare gli acquisti o le degustazioni. E’ possibile in ogni momento convertire ulteriori quote in genovini presso il banco del cambiavalute.
Le animazioni
- Investitura dei Cavalieri – per bambini: vestizione dei bambini e imposizione del nome del Casato
- Scrivere con la penna d’oca – per tutti: prove di scrittura con penna d’oca e inchiostro
- Medioevo in Museo – per tutti: visita guidata alla scoperta del mercato e di alcune opere medievali del Museo
- Facciamo i corzetti – per bambini: per provare a produrre la tipica pasta ligure
- Uova e pennelli – per bambini: prove di pittura a tempera su tavola
- Passi del passato – per tutti: prove di danza antica
- Ora felix – happy hour in taverna
I banchi
- la taverna
- il pastaio
- il cambiavalute
- lo scrivano
- il besagnino
- il sarto
- il venditore di giochi
Il Banchetto
A partire dalle ore 20 cesseranno le frenetiche attività del mercato e ci si potrà infine accomodare alle lunghe tavolate imbandite con i sapori della Genova medievale: antichi tipi di pasta e zuppe con gli aromi della nostra terra, le torte ripiene di verdure e formaggi saporiti, i dolci speziati o alle mandorle, il vino detto ippocrasso… il tutto servito secondo lo stile medievale a più imbandigioni successive, in cui piatti diversi vengono serviti in contemporanea. Il banchetto è su prenotazione e prevede un costo a parte. Per informazioni e prenotazioni: Biglietteria Museo Diocesano tel. 010/2475127 (orario: da lunedì a domenica 10,00-18,00 chiuso il martedì) – email info@museodiocesanogenova.it


Sabato 1 - 8ª Sagra del Raviolo a Fontanegli
L'Unione sportiva Fontanegli '74 sabato 1 Luglio con inizio ore 19 organizza la sagra del raviolo proponendo antipasto di salumi Piacentini, ravioli con la pasta fatta in casa dalle donne di Fontanegli secondo l'antica ricetta. La particolarità è data dal ripieno, ricco di carne genuina (fassone piemontese allevate nell'entroterra genovese), con aggiunta di uova, formaggio parmigiano e boraggini locali. Conditi con il tris: “Tocco” alla Genovese , pesto di basilico di Pra' e crema ai funghi porcini nostrani. Come secondo piatto viene proposto la mitica cima alla genovese dell' U.S.F. '74 e salciccia alla piastra con patatine fritte . Dolce torta al limone. Menu' a prezzo fisso € 18,00 bevande escluse. Dalle ore 21,00 serata danzante in compagnia di ANDREA FIORINI.
Per maggiori info www.usfontanegli74.com


Sabato 1 - Genova Night Trail
Volete ammirare Genova nel suo abito da sera? Non mancate sabato 1 luglio al Genova Night Trail, una fantastica corsa sulle alture della città con festa finale. Per la nuova edizione del Night Trail, Sisport propone un inedito percorso che parte dal centro della città, attraversa i luoghi urbani più caratteristici per poi inoltrarsi in un percorso sinuoso e intuitivo sulle meravigliose alture della Superba, al cospetto dei Forti di Genova che, di notte, assumono un fascino da fiaba. Possibili due soluzioni: la gara da 30 chilometri e quella da 15 chilometri. Partenza accompagnata come da tradizione Night Trail e indimenticabile Party al Palaerbe, prima e dopo la gara. Maggiori info su www.genovatrail.com


Da sabato 1 a lunedì 3 - I grandi show pirotecnici dei Sestieri
Inizio di luglio di fuoco a Rapallo con le “Feste di luglio” in onore della Madonna di Montallegro. Per chi ama le tradizioni è un’occasione imperdibile, proprio come lo sono le spiagge di Rapallo, i localini sul lungomare, il golf e il promontorio di Portofino a due passi. Momento clou è il tradizionale e grande Palio Pirotecnico curato dai “massari” dei sei Sestieri cittadini, con migliaia di bombe multicolori lanciate di giorno e di notte. I fuochi artificiali, che richiamano a Rapallo decine di migliaia di curiosi, sono allestiti dai maestri pirotecnici di sei aziende di Campania, Sicilia, Puglia e Liguria. In totale sono una decina di spettacoli pirotecnici, oltre alle innumerevoli sparate a terra e all’ ”incendio” dell’antico castello sul mare.
Maggiori info su www.festediluglio.it


Da sabato 1 a giovedì 3 agosto - Festival teatrale in piazza San Matteo di Genova
Suggestione, bellezza, storia. Ci sono tanti ingredienti nel festival teatrale organizzato nel cuore di Genova dal primo luglio al 3 agosto. Per tante magiche serate la splendida piazza medievale di San Matteo vedrà una serie di spettacoli unici e bellissimi. L’apertura è con uno show tra prosa e visite guidate: “La Regina Disadorna” di Maurizio Maggiani: percorso itinerante nel Sestiere della Maddalena e conclusione alla Galleria Nazionale di Palazzo Spinola. Il 3, 5 e 6 prima nazionale di “Maruzza Musimeci” dal romanzo di Andrea Camilleri. L’11 e 12 “Prosa Aulularia”, la commedia della pentola di Plauto. Il 18 Atzewi Dance Company. Il 19 e 21 omaggio a Pirandello con Pierluigi Cominotto e Graziella Corsinovi. Il 24 prosa in inglese “ Clytemnestra” adattamento di Kiara Pipino da Eschilo. Il 25 e 28 “Mostri da Commedia”. Il 26 “L’ultima conferenza di Muammar Gheddafi”, Yasmina Khadra riduzione e idea scenica Renzo Sicco. Ad agosto: il 2 concerto e reading da racconti di Marilina Giaquinta, il 3 “100 anni della cunparsita”, di Matos Rodrigues. Maggiori info su www.lunariateatro.it


Domenica 2 - I piatti di Amborzasco
Ad Amborzasco va in scena un piacevole percorso per le vie del borgo con la possibilità di gustare i piatti locali e di acquistare i prodotti agricoli, artigianali e gastronomici, il tutto accompagnato da musica, esibizione di clownerie e artisti di strada della Compagnia Teatro Scalzo di Genova e il gruppo itinerante "I giovani dell'Aveto".


Da domenica 2 luglio a venerdì 25 agosto - La Liguria in palcoscenico
Anche per quest’anno come palcoscenico la Liguria, presentando e portando musica e spettacolo a Genova, in Liguria e non solo. Un grande evento, dunque, e anche una grande occasione, per chi sceglie una vacanza in Liguria, di scoprire luoghi e teatri all’insegna della grande musica. Il 2 luglio si apre alla Diga del Brugneto, nel parco dell’Antola con “A Bit of Italiano”, archi del Teatro Carlo Felice & The Sonic Factory. Il 14 luglio al teatro Sociale di Camogli Quartetto Paganini-Sivori con “L’onda del diavolo”. Il 15 luglio a Castelvecchio di Rocca Barbena “Dalla Liguria alle Americhe”. Il 18 luglio al teatro Ariston di Sanremo “Concerto di mezza estate”. Il 23 luglio all’Arena del Mare a Genova “Musica, acqua e fuoco” con finale pirotecnico. Il 26 luglio a Cervo ecco l’Ottetto di Fiati del Teatro Carlo Felice. Il primo agosto si torna al Sociale di Camogli; l’11 agosto ad Ameglia in località Fiumaretta “La partita sull’aria”. Il 12 agosto si sbarca a Boccadasse, borgo di Genova, con “A Bit of Italiano” che verrà poi riproposto il 19 agosto a Bergeggi e il 25 agosto a Spotorno. Maggiori info su www.carlofelicegenova.it


Da mercoledì 5 luglio fino a mercoledì 2 agosto - Musica, comicità e cultura al Porto Antico
Si apre il 5 luglio con le prime serate dedicate alla comicità con la rassegna “Ridere d’agosto…e anche prima”:
il 5 luglio i Bruciabaracche, il 6 luglio Genova Canta, con Piero Parodi, Franca Lai, Carlo Denei, Enrico Bianchi e Michele. Il 24 luglio Oblivion, il 25 luglio Enzo Paci e il 2 agosto Lella Costa. Ma per tutto luglio (e parte di agosto) a Porto Antico non c’è quasi serata senza un evento. Per il Cine & Comic Festa: il 7 luglio Goblin “Profondo Rosso”, l’8 luglio “Dylan Dog e il cinema horror: un amore lungo 30 anni”, il 9 luglio “Zerocalcare: la mia vita come un film”. L’11 luglio I grandi successi del Festival di Sanremo, Orchestra Sinfonica di Sanremo. Poi il 13 e 18 luglio due serate con “Genova Outsider Dancer”. Il 14 e 15 luglio Porto Antico Progfest: una decina di band da non perdere. Il 16 luglio Fiera del Disco Vinyl Summer e il 19 luglio Notte dei Tributi: Quadrophenia. Poi arrivano le serata di Getmataz festival: il 20 luglio Saxophone Summit featuring, il 21 luglio The Bad Plus featuring, il 22 luglio Yamandu Costa / opening act: Improland OrchestRa e il 23 luglio Doc Concert featuring. Da non perdere il 26 luglio Dado Moroni e Filarmonica Sestrese “Un mare di Jazz”. Maggiori info su www.portoantico.it


Da giovedì 6 a martedì 11 - Goa Boa, Genova in musica
Torna ad animare il Porto Antico di Genova lo storico festival di musica indipendente, Goa Boa Festival. Dal 6 all'11 Luglio molti i concerti di artisti affermati ed emergenti che si alterneranno sul palco nella splendida cornice del Porto Antico. Si apre il 6 luglio con l’unica data italiana degli Smokey Joe & the Kid, gruppo che mette scena un raffinato e sorprendente hip hop francese. Venerdì 7 Luglio ospite al Goa Boa Festival Sfera Ebbasta, l'artista che ha rivoluzionato l’equilibrio dell’hip hop italiano. Sabato 8 arriva Samuel, con Canova, Era Serenase, Teta Mona, Bruno Belissimo e Sonny Willa. Serata ricchissima il 9 Luglio al Goa Boa Festival: si esibiranno il rapper di origine tunisina con uno stile senza paragoni Ghali e a seguire Mykki Blanco. Nati negli scantinati di Sarajevo e oggi paladini del cambiamento nei Balcani: sono i Dubioza Kolektiv, ospiti il 10 Luglio al Goa Boa. L'11 Luglio prima data del tour europeo di Ky Mani Marley, figlio di Bob Marley e di Anita Belnavis. Maggiori info su www.goaboa.it


Venerdì 7, sabato 8 e domenica 9 - NiNiN Festival a Bogliasco
Nei giorni 7, 8 e 9 luglio il magnifico borgo ligure di Bogliasco si trasformerà nuovamente in un mondo a misura di bambini e ragazzi grazie alla V edizione del NiNiN Festival. Da un’idea di Mariagrazia Bisio, il progetto è sostenuto dal Comune di Bogliasco e propone concorsi, spettacoli, laboratori, giochi e animazioni per i più piccoli, appuntamenti per gli adolescenti, conferenze ed incontri per adulti e una grande fiera dei servizi al bambino, tutto a fruizione gratuita. Per la prima volta ci sarà lo STREET FOOD proponendo ai visitatori trofie, trenette, frittelle dolci e salate, acciughe fritte e specialità gluten free. Il festival ha da sempre anche una mission legata all’ECOLOGIA e all’attenzione nei confronti dell'ambiente; il materiale promozionale per esempio viene stampato solo su carta riciclata o proveniente da foreste tagliate in maniera consapevole, solo a cera e senza solventi chimici.
In questa edizione il Festival supporta HELPCODE, organizzazione non governativa italiana che lavora nel mondo per garantire il diritto di essere bambini, ed il tema portante è “LA GIUSTIZIA” che attraversa tutto il programma declinato nelle forme più divers,. Un tema scelto per spingere i bambini e i ragazzi ad interrogarsi sulle loro opinioni e, come sempre al NiNiN, alla ricerca di un punto di vista che sia davvero frutto del pensiero di un singolo e non della massa.
Maggiori informazioni sul sito www.nininfestival.com


Da venerdì 7 a sabato 15 - EcoFesta Sociale a Sciarborasca
Anche quest'anno la tradizionale festa organizzata dalla Croce d'Oro a Sciarborasca sulle alture di Cogoleto vi allieterà con 9 Serate enogastronomiche, orchestre, musica dal vivo, cabaret e divertimento assicurato per grandi e piccini! Saranno tante le specialità cucinate dalle nostre mitiche volontarie: tra le più richieste le ormai tradizionali lasagne mari&monti, i ravioli e le tagliatelle artigianali con i sughi preparati freschi ogni giorno dalle nostre cuoche, le grigliate di carne e di pesce, l'immancabile fritto misto e le tanto amate "rane fritte". E ancora: muscoli alla marinara, stoccafisso in umido, lumache, dolci artigianali. Queste solo alcune delle portate che vi lasceranno a bocca aperta! E dopo aver cenato, tutti nell'area spettacoli con la musica rigorosamente dal vivo delle nostre orchestre e cover/rock band e gli spettacoli di cabaret. Anche quest'anno saranno tante le sorprese. Si partirà venerdì 7 con cinque serate di grandi orchestre, ballo liscio ma anche tanto spettacolo: LORIS GALLO (7 luglio), LUCA FRENCIA (8 luglio), CASTELLINA PASI (9 luglio), MATTEO BENSI (10 luglio), DANIELE CON PAOLO TARANTINO (12 luglio). Per arrivare alla serata clou di mercoledì 12 con lo spettacolo di cabaret di PINO LA LAVATRICE in "PINO E GLI ANTICORPI" (direttamente da Colorado Cafè).
Grande chiusura gli ultimi tre giorni con:
-giovedì 13 concerto dei THE SUNNY BOYS e, a seguire, i BANDALIGA tributo a Ligabue con MAX COTTAFAVI;
-venerdì 14 concerto degli ANTANI PROJECT e, a seguire, i DOMANI SMETTO cover ufficiale di J-Ax&Articolo31;
-sabato 15 luglio concerto rock con il tributo agli AC/DC dei BLACK BELLS e, a seguire, la VASCOMBRICCOLA, tributo a Vasco.
Un occhio di riguardo anche per i più piccoli: l'animazione dei nostri giovani volontari farà divertire i vostri bimbi con babydance, truccabimbi, disegnabimbi, palloncini e giochi di gruppo. Naturalmente non mancherà il tradizionale appuntamento con il percorso di minimoto a cura del Motoclub Sciarborasca. Presenti anche gli stand del GRAFFIA&VINCI con ricchissimi premi (giochi, bazar e piante) e un'area divertimento con attrazioni per tutte le età. Zona ristorante al coperto e AMPIO PARCHEGGIO con area camper attrezzata a poche decine di metri dalla sagra. SERVIZIO NAVETTA GRATUITO DA E PER COGOLETO (P.zza Della Stazione). I proventi della sagra, che anche quest'anno avrà il marchio ufficiale EcoFesta, verranno utilizzati per gli scopi statutari dell'associazione. Maggiori info su www.croceorosciarborasca.info


Sabato 8 - 8ª Sagra del Pansoto a Fontanegli
L'Unione sportiva Fontanegli '74 sabato 8 Luglio con inizio ore 19 organizza sul campo sportivo, la sagra del PANSOTO con la pasta fatta in casa delle donne di Fontanegli secondo l'antica ricetta. Il tipico ripieno detto “preboggion" è composto da varie erbe la bietola, la borragine, la pimpinella, il dente di cane, il raperonzolo, l'ortica, e la cicerbita, il tutto condito con il tris: salsa di noci, crema ai carciofi e burro e salvia . Come secondo piatto viene proposta frittura di pesce con patatine fritte. Dolce torta al limone Menu' a prezzo fisso € 18,00 bevande escluse. Dalle ore 21,00 serata danzante in compagnia di ANDREA FIORINI.
Per maggiori info www.usfontanegli74.com


Sabato 8 e domenica 9 - Festa della Madre Terra nel Parco dell’Antola
L’appuntamento è per sabato 8 e domenica 9 luglio a Casa del Romano. Un luogo d’incanto, tra alberi secolari, prati che si affacciano su valli senza tempo. E’ qui che ogni anno viene organizzata la Festa della Madre Terra, una manifestazione dedicata ai Nativi Americani, presenti con la loro storia, le loro tradizioni, le danze e la poesia. Due giornate da vivere nello splendido scenario naturale di Casa del Romano affollato dai Nativi Americani e da tanti visitatori, che possono anche accamparsi nello spazio riservato agli ospiti con tende e sacchi a pelo. Si apre sabato con l’inaugurazione del campo e degli stand. Poi costruzione dei teepee in collaborazione con i Nativi Americani, laboratori di poesia, danze con i Nativi, fino al tramonto con la preghiera alla Madre Terra di Gilbert Douville, una cena attorno al fuoco, i canti e i racconti dei Nativi. Domenica 10 si replica la festa, con tanti momenti di attrazione. Maggiori info su www.hunkapi.it


Sabato 8, domenica 9 e lunedì 10 - Sagra della Lumaca a Sant'Olcese
La Sagra si svolgerà a Manesseno (Sant'Olcese, GE) con il seguente programma:
- Sabato: cena dalle ore 19 (Orchestre: 'Petrus United' +'Tempo Perso' )
- Domenica: pranzo dalle ore 12, cena dalle ore 19 (Orchestra:'Alta Marea' )
- Lunedi: pranzo dalle ore 12, cena dalle ore 19 (Orchestra: 'Alta Marea')
In caso di pioggia la sagra si svolgera' ugualmente nei locali interni della società.
Tutti i dettagli dell'evento si trovano alla pagina web: http://socsacrafamiglia.altervista.org/eventosa16.html


Domenica 9 e lunedì 10 - Festa di Sant'Alberto a Carasco
Anche quest'anno ritorna la tradizionale Festa sulle alture di Carasco.
Domenica 9 apertura stand gastronomici a pranzo alle ore 12,30 e a cena alle ore 19,30.
Lunedì 10 apertura stand solo a cena alle ore 19,30.
Servizio al tavolo e serate danzanti con l'orchestra.


Da mercoledì 12 al 6 settembre - Mojotic Festival a Sestri Levante
Da luglio a settembre, torna a Sestri Levante, nella baia delle Favole e nell’ex convento dell’Annunziata, il Mojotic Festival: 9 serate con artisti di fama internazionale, del panorama rock folk, indie e sperimentazioni, oltre ad una notte tutta dedicata alla Silent Disco. Dopo 8 anni, la crescente fama, la ricercata qualità della proposta artistica, la bellezza del territorio che la ospita e lo spirito intimo degli spazi hanno consacrato il festival tra i più importanti nel panorama indipendente italiano e non solo. Si apre il 12 luglio con Flogging Molly, band icona del celtik punk. Il 14 luglio arrivano i “Primal Scream”, il 26 luglio “Tash Sultana”, il 29 luglio “White Lies”. Il 4 agosto Shhh! Silent Disco: migliaia di persone si riverseranno nella suggestiva cornice della Baia del Silenzio per ballare a piedi nudi sulla sabbia, in totale silenzio (o quasi), 8000 le cuffie distribuite regolabili sulla musica preferita suonata da due consolle. Il 7 agosto “Billy Bragg”, il 15 agosto “Car Seat Headrest”, il 16 agosto ”Beach House” e il 6 settembre si chiude con “Daughter”. Maggiori info su www.mojotic.it


Da domenica 23 al 10 settembre - Sea2sky tra mare ed entroterra
Centinaia di nuotatori nel mare blu della riviera di Levante, altrettanti podisti a percorrere le antiche crêuze dell’entroterra: è questa la magia della Sea2sky. Una serie di 3 gare per atleti evoluti ma anche una non competitiva per appassionati dove la magnificenza del territorio la fa da padrone: un percorso che in solo 1000 metri di nuoto e 5000 metri di corsa fuoristrada porta i concorrenti dal blu del mare al blu del cielo. La prima gara si svolgerà nel borgo di Zoagli il 23 luglio: un’impegnativa salita verso il monte Zuccarello, dopo un chilometro di nuoto in mare. La seconda tappa sarà a Rapallo il 6 agosto e si preannuncia una gara dalla componente “spettacolo” di assoluta rilevanza: si tratta infatti di una gara in notturna. La finale è prevista il 10 settembre a Lavagna: partenza questa volta al mattino con percorso marino classico e poi Trail Running verso il monte Capenardo. Maggiori info su www.sea2sky.it


Giovedì 27 - Visita guidata alla Fornace di Cogoleto
C’è una Liguria originale tutta da scoprire. Lo sanno bene i turisti che amano questa terra e che il 27 luglio, potranno trascorrere alcune ore al calare del sole a visitare la celebre Fornace Bianchi, sito di archeologia industriale. Preziosa testimone della millenaria tradizione locale nella produzione di calce, la Fornace Bianchi, grazie ad un recente restauro, è l'unica fornace da calce ottocentesca accessibile su più livelli in Italia. Formata da due forni integri e dalle pertinenze di un terzo forno andato distrutto, assieme agli spazi di lavoro, la pesa, le vasche e il deposito di coccio pesto. La Fornace Bianchi è inoltre la più significativa e autentica testimonianza del museo diffuso "Percorso della Calce" che coinvolge a Cogoleto i principali luoghi di lavorazione della calce: dall'estrazione della pietra calcarea agli scali del trasporto via mare, unica evidenza storica di un glorioso passato ormai perduto. Maggiori info su www.associazionefornacebianchi.org


Sabato 29 e domenica 6 agosto - Omaggio dei sub al Cristo degli Abissi di Camogli
Camogli è una cartolina, un luogo bellissimo in ogni momento dell’anno. Ma in alcuni periodi alla bellezza si aggiunge l’occasione data da alcune iniziative. Come quella del 29 luglio, quando nella baia di San Fruttuoso va in scena la cerimonia dedicata al celebre Cristo degli Abissi. La benedizione delle acque, la processione alla luce delle torce, l’immersione dei subacquei che raggiungono il Cristo e vi depongono una corona di alloro, la Messa celebrata sulla battigia: sono questi i momenti più suggestivi. Il 6 agosto arriva invece la festa della Stella Maris, protettrice dei marinai. Alla mattina il colpo di cannone annuncia la partenza del Dragun, che porta il parroco all’altare di Stella Maris situato su Punta Chiappa; il Dragun viene seguito dalle barche degli spettatori impavesate per l’occasione. La sera, quando fa buio, il Dragun e le piccole barche a remi (kayak e canoe) con una torcia legata a poppa seguono l’imbarcazione in fila davanti alla spiaggia, a volte facendo delle gare di velocità, mentre la gente dalla spiaggia mette in mare centinaia di lumini che illuminano il tratto d’acqua antistante.
Maggiori info su www.camogliturismo.it


Domenica 30 - La festa della Trebbiatura
Il 30 luglio nel borgo di Santo Stefano si svolge la Festa della Trebbiatura e degli antichi mestieri: una domenica nel borgo di La Villa, all'interno del quale nelle viuzze del paese ci si potrà rituffare nelle attività contadine di un tempo ormai quasi del tutto dimenticate. Con diversi mestieri e diverse esibizioni, ricette contadine e tanto altro: saranno proposte tra i vari mestieri la raccolta delle patate, la mietitura del grano, la carbonina, il trasporto della legna con la “strafia” e tanto altro ancora, il tutto accompagnato da balli e canti. Nella stessa giornata escursione all’anello Storico di Villacella, alla scoperta delle vicende storiche e peculiarità naturalistiche. Maggiori info su www.parcoaveto.it
 


  La Spezia e Provincia

LUGLIO 2017 - APPUNTAMENTI A LA SPEZIA E PROVINCIA




Liguria, il mare più pulito d’Italia
Con 27 vessilli a sventolare tra la Riviera di Ponente e quella di Levante, la Liguria si conferma al vertice della classifica delle Bandiere Blu, riconoscimento internazionale istituito nel 1987. Il record italiano conquistato, anche quest’anno, dalla Liguria è di 27 località premiate con due new entry (Camogli e Bonassola). La Bandiera Blu, viene assegnato annualmente dalla Fee (Foundation for environmental education). Le spiagge liguri sulle quali sventola quest’anno la Bandiera Blu da Ponente a Levante sono: Bordighera, Taggia, Santo Stefano al Mare, San Lorenzo al Mare, Ceriale, Borghetto Santo Spirito, Loano, Pietra Ligure, Finale Ligure, Noli, Spotorno, Bergeggi, Savona, Albissola Marina, Albisola Superiore, Celle Ligure, Varazze, Camogli, Santa Margherita Ligure, Chiavari, Lavagna, Moneglia, Framura, Bonassola, Levanto, Lerici e Ameglia.
Maggiori info su feeitalia.org


Dal 30 giugno a domenica 2 luglio - La Sagra marinara di Sant’Erasmo a Lerici
La processione con la statua del santo, la deposizione di lumini galleggianti in mare, lo spettacolo pirotecnico. E poi pesce in piazza offerto dai pescatori lericini. Ecco la Liguria marinara, terra uniche di tradizioni sincere, devozione e voglia di stare insieme. L’appuntamento è dal 30 giugno al 2 luglio a Lerici. I festeggiamenti si aprono con la frittura di pesce in piazza, poi arriva la cerimonia religiosa con la statua del Santo e alla notte traversata natatoria. Il primo luglio regata delle vele latine, frittura di pesce e la suggestiva deposizione dei lumini galleggianti in mare sotto le stelle. E poi la fiaccolata, la traversata della statua del santo, i fuochi d’artificio. Nella serata del 2 ancora gastronomia, con cozze offerte dai miticoltori di Pozzuolo.


Dal 30 giugno a domenica 2 luglio - Rassegna Liguria da Bere alla Spezia
Torna e diventa “estiva” la rassegna più amata dai gourmet ed enologi che apprezzano le produzioni delle Cinque Terre, dei Colli di Luni, di Dolceacqua, dei colli ponentini del Pigato e di tutti i grandi vini della regione. L’appuntamento è dal 30 giugno al 2 luglio con allestimento della mostra mercato alla Spezia, in corso Cavour e piazza Beverini. Profumi e sapori provenienti dagli stand enogastronomici invaderanno piacevolmente il centro città. Tre giornate per imparare a gustare e riconoscere le qualità di un Sciacchetrà o di un Rossese seguendo i consigli di produttori ed enologi, abbinando i vini ai prodotti tipici. Ci saranno inoltre spazi espositivi aperti al pubblico, dalle 18 alle 24, che vedranno la partecipazione del presidio Slow food, il biodistretto Val di Vara, i muscoli, le ostriche e il Consorzio focaccia di Recco col Formaggio. Maggiori info su www.speziafiere.it


Da domenica 2 luglio a venerdì 25 agosto - La Liguria in palcoscenico
Anche per quest’anno come palcoscenico la Liguria, presentando e portando musica e spettacolo a Genova, in Liguria e non solo. Un grande evento, dunque, e anche una grande occasione, per chi sceglie una vacanza in Liguria, di scoprire luoghi e teatri all’insegna della grande musica. Il 2 luglio si apre alla Diga del Brugneto, nel parco dell’Antola con “A Bit of Italiano”, archi del Teatro Carlo Felice & The Sonic Factory. Il 14 luglio al teatro Sociale di Camogli Quartetto Paganini-Sivori con “L’onda del diavolo”. Il 15 luglio a Castelvecchio di Rocca Barbena “Dalla Liguria alle Americhe”. Il 18 luglio al teatro Ariston di Sanremo “Concerto di mezza estate”. Il 23 luglio all’Arena del Mare a Genova “Musica, acqua e fuoco” con finale pirotecnico. Il 26 luglio a Cervo ecco l’Ottetto di Fiati del Teatro Carlo Felice. Il primo agosto si torna al Sociale di Camogli; l’11 agosto ad Ameglia in località Fiumaretta “La partita sull’aria”. Il 12 agosto si sbarca a Boccadasse, borgo di Genova, con “A Bit of Italiano” che verrà poi riproposto il 19 agosto a Bergeggi e il 25 agosto a Spotorno. Maggiori info su www.carlofelicegenova.it


Domenica 16 e domenica 6 agosto - Wine & Musica a Castelnuovo Magra
Un antico borgo tra le colline, il meglio dei vini liguri, musica e poi qualche guest star come i formaggi made in Italy e le ostriche. Ecco gli ingredienti di due appuntamenti curiosi e interessanti che animeranno l’estate della Riviera di Levante. L’appuntamento all’Enoteca Regionale della Liguria a Castelnuovo Magra, paese bellissimo e tutto da scoprire. Il 16 luglio arriva “Ostriche e bollicine”, degustazione di spumanti liguri Dop assieme alle ostriche della Spezia. Il 6 agosto, si cambiano gusti con “Bianco formaggio…rosso vino”, degustazione di vini rossi liguri Dop, accompagnata da una selezione di formaggi regionali e non. Gli eventi si svolgono nel giardino di Palazzo Amati Ingolotti Cornelio, che fa da cornice alla sede dell’Enoteca Regionale della Liguria, presso il Museo del Vermentino. Maggiori info su www.enotecaregionaleliguria.it


Lunedì 24 e martedì 25 - Festa del Mare a Levanto
E’ la festa del Mare e anche una dei più suggestivi appuntamenti dell’estate. A Levanto per San Giacomo, protettore dei marinai, ci si immerge un clima festoso e unico. Le rappresentazioni più spettacolari della Festa si svolgono il 24 e 25 luglio, con i cortei storici, i tornei medievali, la processione dei crocefissi e della statua del Santo, l'illuminazione del golfo attraverso la posa in mare di diecimila ceri colorati, i fuochi artificiali che chiudono l'evento. L'apertura della celebrazione è fissata per la mattina del 24 luglio, con l'arrivo dei primi gruppi in costume e una sfilata nel centro del paese. Ma è nel tardo pomeriggio che avviene la prima rievocazione storica con tutti i "figuranti". Il corteo di dame e cavalieri appartenenti alla casata dei Da Passano, partendo dal borgo vecchio, attraversa il borgo. La serata del 24 luglio è dedicata ai tradizionali tornei medievali in piazza Cavour: i giochi di spada, le magie degli sbandieratori, le competizioni di tiro alla fune. Il 25 luglio, dopo cena, il gran finale con i fuochi d’artificio dalla spiaggia. Maggiori info su www.visitlevanto.it


Da venerdì 28 a domenica 30 - Castle Vegetarian Festival a Sarzana
Un ricco programma fatto di cibo, conferenze, seminari, workshop, showcooking, concerti, spettacoli e molto altro. Eccolo il Castle Vegetarian Festival: la manifestazione proporrà all'interno della Fortezza Firmafede tre giorni interamente dedicati al mondo vegano e vegetariano con incontri, dibattiti, workshop, concerti e l'obiettivo dichiarato di promuovere una differente concezione dell'alimentazione, ad iniziare dagli spazi del fossato dove saranno sistemati i vari stand. Le serate sono di scena eventi curiosi e intriganti. Venerdì 28 Simone Salvini e la “Cucina di Improvvisazione”, dove gli spettatori sono invitati a scegliere gli ingredienti "a sorpresa" e passarli allo chef che dovrà inventare piatti sul momento e sfoderare al massimo la sua creatività. Sabato 29 parata di trampolieri e spettacolo di animazione; domenica 30 Vegan Cronichle. Maggiori info su www.castlevegetarianfest.it
 


  Savona e Provincia

LUGLIO 2017 - APPUNTAMENTI A SAVONA E PROVINCIA




Liguria, il mare più pulito d’Italia
Con 27 vessilli a sventolare tra la Riviera di Ponente e quella di Levante, la Liguria si conferma al vertice della classifica delle Bandiere Blu, riconoscimento internazionale istituito nel 1987. Il record italiano conquistato, anche quest’anno, dalla Liguria è di 27 località premiate con due new entry (Camogli e Bonassola). La Bandiera Blu, viene assegnato annualmente dalla Fee (Foundation for environmental education). Le spiagge liguri sulle quali sventola quest’anno la Bandiera Blu da Ponente a Levante sono: Bordighera, Taggia, Santo Stefano al Mare, San Lorenzo al Mare, Ceriale, Borghetto Santo Spirito, Loano, Pietra Ligure, Finale Ligure, Noli, Spotorno, Bergeggi, Savona, Albissola Marina, Albisola Superiore, Celle Ligure, Varazze, Camogli, Santa Margherita Ligure, Chiavari, Lavagna, Moneglia, Framura, Bonassola, Levanto, Lerici e Ameglia.
Maggiori info su feeitalia.org


Luglio e Agosto - Immersioni guidate ad Alassio
Per gli appassionati di diving e di sub, l’occasione è ghiotta. Dall’1 al 3 luglio sono in programma affascinanti immersioni guidate alla nave romana, che si è scoperta solamente qualche anno fa: un’imbarcazione con un carico di anfore spagnole da garum (salsa liquida di pesce) databile tra il I e il II secolo d.C. (Info e prenotazioni 3471155909). Poi dal 5 luglio e per tutti i mercoledì di luglio e di agosto, ci si può immergere partecipando all’escursione di biosnorkeling: mezza giornata all’Isola Gallinara con istruttori qualificati (Tel. 0182/647027). Maggiori info su news.alassio.eu


Fino al 30 luglio - Eliseo racconta Salino
“Eliseo racconta Salino” è il titolo della mostra molto speciale che Albissola Marina, che con Albisola Superiore è capitale della ceramica d’arte mondiale, dedica ad Eliseo Salino. Un racconto artistico che segue le opere pubbliche e di arredo urbano dislocate sul territorio albisolese come filo conduttore, cui si aggiunge l’esposizione dei bronzi presso il Muda di Albissola Marina. La mostra dura fino al 30 luglio. Entrambe le esposizioni rientrano nella serie di numerosi eventi dedicati ad Eliseo Salino. Saranno esposte nella sede comunale le immagini delle più importanti opere pubbliche e di arredo urbano albisolesi e una piccola selezione di bronzi, mezzo espressivo esplorato da Eliseo a partire dagli anni Settanta. Inoltre sarà possibile ammirare il bozzetto originale del mosaico realizzato per il Lungomare degli Artisti di Albissola Marina e donato al Comune agli inizi degli anni Sessanta. Maggiori info su www.museodiffusoalbisola.it


Fino al 12 agosto - Voxonus Festival, magia musicale in Villa
Il Voxonus Festival è un’occasione unica per ascoltare musica in un contesto spettacolare come Villa Farragiana, eccezionalmente aperta al pubblico. L’appuntamento è ad Albissola in un breve arco temporale tra fine giugno e agosto. Il festival si è rivelato un ottimo volano per il turismo culturale, un’attrattiva per i villeggianti, facendo convergere nel territorio un pubblico di specialisti e appassionati di musica Barocca. Il 14 luglio alle 21.15 a Villa Faraggiana cena barocca e concerto dell’Ensemble Maurizio Cadossi. Il 28 luglio a Villa Faraggiana, Cappella Voxonus Duo Maurizio Cadossi. Il 30 luglio alle 21.15 Villa Faraggiana ospita “I principi del Barocco”. Il 6 agosto alle 21.15 a Villa Faraggiana “Allegorie Barocche. L’11 agosto a Villa Faraggiana “Bach i concerti a Due”. Si chiude il 12 agosto a Villa Faraggiana con concerto “Quando il cielo bacia la terra”.
Maggiori info su www.orchestrasavona.it/voxonus/


Dal 30 giugno al 2 luglio - Inquieti a Millesimo
Il titolo è tutto un programma: “Inquieti su Marte”. L’appuntamento è a Millesimo, dal 30 giugno a 2 luglio, con tre giorni caratterizzati dalle tre “S” di spettacolo, sentimenti e stelle. La kermesse culminerà con la nona edizione dell’Inquietus celebration, manifestazione che concorre, con l’Inquieto dell’anno, a celebrare e promuovere l’Inquietudine come sinonimo di conoscenza e crescita culturale. Il medium è l’incontro con personalità affermatesi per vivacità intellettuale e sentimentale e per l’originalità del loro percorso di vita o di carriera. La kermesse è perfetta per scoprire i segreti di uno dei Borghi più belli d’Italia. Il 30 giugno “Supernova, ovvero dell’esplosione sentimentale” con cocktail spaziale di benvenuto creato per l’occasione. Il primo luglio ecco Luca Perri e il suo spettacolo “Balle spaziali: cosa sappiamo sullo spazio (ma non dovremmo sapere)”. Si conclude il 2 luglio in piazza Italia, con la nona edizione dell’Inquietus celebration, dedicato all’astrofisica. Con Giovanni Bignami fisico già direttore dell’Agenzia Spaziale Italiana. Maggiori info su www.circoloinquieti.it


Da sabato 1º luglio a mercoledì 30 agosto - Riviera Music Festival ad Alassio
Dodici serate “calienti”, di musica e mare. Dodici appuntamenti per Riviera Music Festival, top event nell’estate di Alassio, capitale balneare del ponente. Tra il primo luglio e il 30 agosto saranno sei i concerti gratuiti in piazza Partigiani, quattro concerti a pagamento all'Auditorium Parco San Rocco e due concerti all'interno del porto Marina di Alassio. Ad aprire sarà “Tribute to Children 2017”, il primo di luglio. Il 7 Alassio Park, il 12 Abba Dream, il 19 BeatBox; a chiudere il mese di luglio saranno Double Trouble & Davide Shorty il 28 del mese. Agosto si apre il 2 con Zen Garden, mentre il 9 sale sul palco Francesco Gabbani e il 10 Fiorella Mannoia. Il 18 agosto Africa Unite, il 23 Divina Band, il 25 concerto a tre con Gino Paoli, Danilo Rea e Franco Fasano. Chiudono il 30 agosto gli Oronero. Maggiori info su alassio.eu


Da sabato 1º luglio a martedì 5 settembre - Dreams Festival a Loano
Un’estate in musica e nel fresco del Giardino del Principe. Loano punta ancora una volta sulla stagione balneare per portare in Riviera alcuni grandi nomi. Cabaret, musica, teatro intrecceranno danza e spettacoli per le famiglie. Sul palcoscenico del Giardino del Principe sfileranno alcuni dei nomi più noti della scena artistica italiana: Massimo Ranieri, Edoardo Bennato, Angelo Branduardi, Marco Masini, Niccolò Fabi, Giovanni Allevi, Ermal Meta, Paola Turci, Queen Mania e Katia Ricciarelli, Cristina D’avena e i Gem Boy, Vittorio Sgarbi, Antonio Ornano, Paolo Migone, Maurizio Lastrico. Nel cartellone del giardino del principe farà capolino anche la danza con una serata all’insegna dei coinvolgenti ritmi del Sud d’Italia interpretati dalla compagnia torinese La Paranza del Geco. Ai più piccoli e alle famiglie sarà dedicata una rassegna che alternerà spettacoli di teatro con proiezioni cinematografiche. In tutto nove imperdibili serate, tutte ad ingresso gratuito. Maggiori info su www.visitloano.it


Domenica 2 luglio - Finale Ligure e Varigotti, il più grande beach party d’Italia
Ci sono tutti gli ingredienti per una domenica indimenticabile, sole, mare, divertimento, musica, la Beach Music Parade è un evento che coinvolge quasi quaranta spiagge lungo il litorale tra Finale Ligure e Varigotti in una non stop fino a tarda notte. L’appuntamento è per il 2 luglio con la lunga tradizione ligure del divertimento in spiaggia, che rinnova e lancia un nuovo tipo di festival che anima con eventi ed iniziative per ogni tipo di pubblico, adulti, ragazzi e famiglie, gli stabilimenti balneari e i borghi del finalese. Save the date quindi, senza dimenticare che l’appuntamento è anche con la buona tavola, con i prodotti del territorio che accompagneranno apericena, cene e buffet. Maggiori info su turismo.comunefinaleligure.it/it/informazioni


Da domenica 2 luglio a venerdì 25 agosto - La Liguria in palcoscenico
Anche per quest’anno come palcoscenico la Liguria, presentando e portando musica e spettacolo a Genova, in Liguria e non solo. Un grande evento, dunque, e anche una grande occasione, per chi sceglie una vacanza in Liguria, di scoprire luoghi e teatri all’insegna della grande musica. Il 2 luglio si apre alla Diga del Brugneto, nel parco dell’Antola con “A Bit of Italiano”, archi del Teatro Carlo Felice & The Sonic Factory. Il 14 luglio al teatro Sociale di Camogli Quartetto Paganini-Sivori con “L’onda del diavolo”. Il 15 luglio a Castelvecchio di Rocca Barbena “Dalla Liguria alle Americhe”. Il 18 luglio al teatro Ariston di Sanremo “Concerto di mezza estate”. Il 23 luglio all’Arena del Mare a Genova “Musica, acqua e fuoco” con finale pirotecnico. Il 26 luglio a Cervo ecco l’Ottetto di Fiati del Teatro Carlo Felice. Il primo agosto si torna al Sociale di Camogli; l’11 agosto ad Ameglia in località Fiumaretta “La partita sull’aria”. Il 12 agosto si sbarca a Boccadasse, borgo di Genova, con “A Bit of Italiano” che verrà poi riproposto il 19 agosto a Bergeggi e il 25 agosto a Spotorno.
Maggiori info su www.carlofelicegenova.it


Da venerdì 7 a domenica 9 - Buon compleanno 500
A Garlenda, il borgo a pochi chilometri dalla Baia del Sole, famoso per i suoi grandi prati e le numerose attrezzature sportive, tutto il paese è in fermento. Dal 7 al 9 luglio il Meeting Internazionale di Garlenda, uno dei raduni di auto storiche più affollati e colorati di sempre, un programma ricco di sorprese è pronto per festeggiare la mitica 500, icona del miracolo economico, campionessa del design, con le sue linee minimal e senza tempo, del buonumore e del divertimento, simbolo riconosciuto della creatività e della cultura italiana. Per il suo compleanno sono attesi cinquecentisti da ogni angolo del pianeta, inclusi Giappone, Australia e Sud Africa. Massiccia partecipazione da tutte le nazioni europee, come Olanda, Danimarca, Finlandia, Inghilterra e Lussemburgo. Maggiori info su www.500clubitalia.it


Da sabato 8 al 24 agosto - Festival teatrale di Borgio Verezzi
Dieci spettacoli, otto dei quali in “prima nazionale”, un’anteprima e un evento speciale all’interno delle grotte. E’ un programma articolato in 22 serate quello proposto dal Festival di Borgio Verezzi in programma dall’8 luglio al 24 agosto. Drammi e commedie con il filo conduttore del potere, inteso nelle sue più svariate accezioni. Tra gli attori protagonisti: Fabio Ferrari, Renato Cortesi, Lorella Cuccarini, Giampiero Ingrassia, Miriam Mesturino, Massimo Dapporto, Paola Quattrini, Vanessa Gravina, Emanuela Grimalda, Luca Giordana, Gianluca Ramazzotti, Maurizio Donadoni, Emanuele Salce, Giacarlo Ratti, Silvia Siravo. E tra i registi: Gianluca Guidi, Fabrizio Coniglio, Giancarlo Fares, Gabriele Pignotta, Stefano Artissunch. Il programma è nella tradizione, puntando cioè su testi contemporanei, spesso inediti o stranieri, senza trascurare però i classici, caratteristica delle sue origini, e coinvolgendo, oltre alla sede storica di Piazza Sant’Agostino, anche la suggestiva location delle Grotte di Borgio Verezzi, preziosa risorsa naturale e turistica del territorio comunale”. Maggiori info su www.festivalverezzi.it


Da venerdì 14 a domenica 16 - Surf Green Festival a Noli
Sarà un evento tutto da godere. La Sup race in programma a Noli dal 14 al 16 luglio a Noli, nel cuore della Riviera di Ponente, punta a promuovere gli sport acquatici e il territorio meta privilegiata e di avvicinare i giovani al mare. Il tutto con un occhio di riguardo al rispetto per la natura e l’ambiente marino: gli organizzatori stanno infatti dedicando grande attenzione per ridurre al massimo l’impatto ambientale dell’evento. Per rendere l’idea dell’importanza di questa manifestazione anche in un’ottica più a lungo termine, basti pensare che lo Stand Up Paddle è lo sport acquatico con il più alto tasso di crescita al mondo e con il più grande bacino di praticanti in Italia. Detto questo, ai tre giorni di gara sulla spiaggia si aggiungono le serate di festa.
Maggiori info su www.nolisuprace.com


Da sabato 15 luglio - Parte da Altare “Bike Tour”
Dalla A, di Altare, alla A di Alia. Dalla Liguria alla Sicilia. Eccolo il Bike Tour, una fantastica staffetta in bicicletta che coinvolgerà tutta l’Italia e che avrà come obiettivo quello di valorizzare e promuovere l’Appennino, al quale si potranno unire gruppi sportivi e appassionati del territorio appenninico. La partenza è il 15 luglio da Altare, la capitale del vetro nell’entroterra savonese. Da qui s’inizia la cresta dell’Appennino ligure e questa fantastica corsa che si chiuderà, 42 giorni e 2.611 chilometri, dopo ad Alia, in provincia di Palermo, toccando 14 regioni, 298 comuni. Le prime tre tappe saranno liguri: da Altare a Rossiglione, da Rossiglione a Ronco Scrivia, da Ronco Scrivia a Brallo di Pergola. Salirà in sella con e-bike il team di Vivi Appennino, affiancato da rappresentanti delle Istituzioni locali che porteranno il “drappo tricolore” del Giro da Municipio a Municipio, in senso di unione di tutto il territorio appenninico. Al ciclo-viaggio potranno liberamente unirsi con la propria bicicletta (mtb, corsa, e-bike) Associazioni, Pro-loco, Gruppo Sportivi, Ciclisti (professionisti e amatoriali) e in generale amanti del territorio con indosso la maglia della propria realtà legati da uno stesso obiettivo: il rilancio dell’Appennino.
Maggiori info su www.appenninobiketour.com


Da giovedì 20 a domenica 23 - Il Palio dei Rioni ad Albenga
Ritorna la consueta sfida tra i quattro rioni di Albenga - San Giovanni, San Siro, Sant’Eulalia, Santa Maria – che concorreranno per aggiudicarsi la vittoria ed essere festeggiati per un anno interno. Sarà mantenuta l’attenzione alla qualità e al rigore nel rispetto della realtà storica, basata su fonti bibliografiche, iconografiche, ricerche, pubblicazioni, nella ricostruzione e riproposizione di abiti militari e civili, arti e mestieri, tecniche marziali, in modo tale da coinvolgere il pubblico anche in una attenta riflessione didattico-formativa. Oltre a ciò, anche la volontà di legare sempre più questo evento al territorio affinché rappresenti un’occasione di promozione e di valorizzazione dello splendido patrimonio artistico e culturale della città che, proprio nel Medioevo, ha vissuto uno dei suoi periodi di maggior splendore. Per quattro serate, il Centro Storico di Albenga tornerà indietro nel tempo, fino al Medioevo. Spettacoli, giochi e tornei, cantine aperte e molto altro ancora, in un’atmosfera unica.
Maggiori info su www.paliostoricoalbenga.it


Da marted' 25 a domenica 30 - Sagra del Michettin ad Albenga
La sagra "du michettin" ha origini che risalgono agli anni '70, quando da una ricetta di "Nonna Paolina" Don Pelle provò a proporre questa ricetta come piatto tipico per la sagra del paese. Così si diede inizio all'era del Michettin, inizialmente con un piccolo quantitativo di impasto fatto a mano, ma ben presto si dovette far fronte a grandi richieste. Oggi grazie a questo prodotto appetitoso, Albenga è una delle capitali del gusto d’estate: sarà così anche dal 25 al 30 luglio. In contemporanea si svolgerà anche la mostra dell’agricoltura, artigianato fiori e piante con svariati stand espositivi di macchine agricole, fiori, articoli per la casa e per lo sport, prodotti tipici locali. Maggiori info su www.sangiorgioalbenga.it


Dal 15 agosto al 20 agosto - Sagralea, la festa dell’enologia ligure ad Albenga
Occasione ghiotta per imparare a conoscere i prodotti della terra di Liguria quella di Sagralea dal 15 al 20 agosto, la manifestazione che da cinquant’anni racconta i vini di Liguria ad un numero sempre crescente di visitatori. Pigato, Vermentino, Rossese e Ormeasco sono i padroni di casa di una rassegna con un programma ricco di eventi, show cooking, degustazione di vini e prodotti del territorio, laboratori del pesto e di analisi sensoriale dei vini e mini corsi per assaggiatori d’olio. L’intrattenimento musicale accompagnerà il meglio dell’enogastronomia ligure che visitatori e turisti potranno assaggiare attraverso i piatti della tradizione, troffie al pesto, coniglio alla ligure, buridda. Maggiori info su www.sagralea.it

 


  Imperia e Provincia

LUGLIO 2017 - APPUNTAMENTI A IMPERIA E PROVINCIA




Liguria, il mare più pulito d’Italia
Con 27 vessilli a sventolare tra la Riviera di Ponente e quella di Levante, la Liguria si conferma al vertice della classifica delle Bandiere Blu, riconoscimento internazionale istituito nel 1987. Il record italiano conquistato, anche quest’anno, dalla Liguria è di 27 località premiate con due new entry (Camogli e Bonassola). La Bandiera Blu, viene assegnato annualmente dalla Fee (Foundation for environmental education). Le spiagge liguri sulle quali sventola quest’anno la Bandiera Blu da Ponente a Levante sono: Bordighera, Taggia, Santo Stefano al Mare, San Lorenzo al Mare, Ceriale, Borghetto Santo Spirito, Loano, Pietra Ligure, Finale Ligure, Noli, Spotorno, Bergeggi, Savona, Albissola Marina, Albisola Superiore, Celle Ligure, Varazze, Camogli, Santa Margherita Ligure, Chiavari, Lavagna, Moneglia, Framura, Bonassola, Levanto, Lerici e Ameglia.
Maggiori info su feeitalia.org


Domenica 2 luglio - Sagra dell'aglio a Vessalico
Il super pesto, quello preparato con l’eccellenza dei prodotti, non può prescindere dall’aglio di Vessalico, paese nella piccola vallata dell’Arroscia, dove cresce una delle migliori qualità. Di certo oggi il prodotto è considerato uno dei più tipici della Liguria e uno dei più apprezzati a livello nazionale. Ogni anno per acquistare la scarsa produzione e fare una gita nel cuore del Ponente, si svolge la Sagra dell’Aglio. Quest’anno il 2 luglio. Sul grande prato dei Canavei, recintato da alberi di castagno, si trovano le bancarelle in cui si espongono e vendono le trecce dell’aglio più buono e famoso d’Italia. L’aglio di Vessalico è coltivato fin dall’antichità con metodi assolutamente originali, in piccoli appezzamenti di terreno e insieme ad altri ortaggi. Il segreto del gusto unico sta nella semenza che, come il sistema di coltura, viene tramandata di generazione in generazione.
Maggiori info su www.vessaglio.it


Da domenica 2 luglio a venerdì 25 agosto - La Liguria in palcoscenico
Anche per quest’anno come palcoscenico la Liguria, presentando e portando musica e spettacolo a Genova, in Liguria e non solo. Un grande evento, dunque, e anche una grande occasione, per chi sceglie una vacanza in Liguria, di scoprire luoghi e teatri all’insegna della grande musica. Il 2 luglio si apre alla Diga del Brugneto, nel parco dell’Antola con “A Bit of Italiano”, archi del Teatro Carlo Felice & The Sonic Factory. Il 14 luglio al teatro Sociale di Camogli Quartetto Paganini-Sivori con “L’onda del diavolo”. Il 15 luglio a Castelvecchio di Rocca Barbena “Dalla Liguria alle Americhe”. Il 18 luglio al teatro Ariston di Sanremo “Concerto di mezza estate”. Il 23 luglio all’Arena del Mare a Genova “Musica, acqua e fuoco” con finale pirotecnico. Il 26 luglio a Cervo ecco l’Ottetto di Fiati del Teatro Carlo Felice. Il primo agosto si torna al Sociale di Camogli; l’11 agosto ad Ameglia in località Fiumaretta “La partita sull’aria”. Il 12 agosto si sbarca a Boccadasse, borgo di Genova, con “A Bit of Italiano” che verrà poi riproposto il 19 agosto a Bergeggi e il 25 agosto a Spotorno.
Maggiori info su www.carlofelicegenova.it


Da mercoledì 12 luglio al 28 agosto - Cervo Festival
Cervo è un luogo d’incanto. Uno dei tanti angoli di bellezza che offre la Liguria. E’ anche il cuore musicale della Riviera di Ponente grazie al festival musicale che da anni fa risuonare le note dei grandi maestri tra i caruggi erti, i palazzi storici, gli angoli nascosti e quelli la cui bellezza si palesa come una visione improvvisa. Baricentro del festival, che si apre il 12 luglio è la chiesa dei Corallini, ma sono coinvolte anche altre location. Si apre a San Giovanni Battista con l’organo di Johannes Strobl. Il 14 luglio subito un grande in piazza dei Corallini: Uto Ughi con il suo violino insieme ad Andrea Bacchetti al pianoforte. Il 16 luglio nel parco Ciapà Carlo Aonzo Trio Mandolin. Il 21 luglio in piazza dei Corallini Pietro De Maria al pianoforte, il 22 ancora in piazza Ronaldo Rolim al pianoforte. Il 26 luglio ecco l’Ottetto di fiati del Teatro “Carlo Felice” di Genova. Il 29 luglio Patricia Kopatchinskaja al violino e Polina Leschenko al pianoforte. Agosto si apre il 5 con Paolo Fresu Devil quartet, l’8 Quartetto d’archi Schumann, il 12 Richard Galliano con New Musette Quartet. Il 13 e 14 agosto a Palazzo Viale: Anna Karenina, spettacolo teatrale e musicale; il 16 Honggi Kim al pianoforte. Il 19 agosto Signum Saxophone Quartet Blaž Kemperle. Il 22 Junhee Kim al pianoforte. Il 25 Ensemble Dodecacellos e il 28 agosto si chiude con il duo Noe Inui al violino e Vassilis Varvaresos al pianoforte.
Maggiori info su www.cervofestival.com


Domenica 16, domenica 23 e domenica 30 - I Fratelli Grimm a Bordighera
Tre serate, firmate dal teatro della Tosse. Sono quelle che animeranno l’estate di Bordighera, perla della Riviera di Ponente dove trascorrere l’estate. Gli appuntamenti sono tutti all’ex Chiesa Anglicana, location da scoprire. Il 16 luglio si parte con il “Pifferaio di Hamelin” di Emanuele Conte con la regia di Enrico Campanati. Tratto dalla celebre fiaba dei Fratelli Grimm, lo spettacolo mette in scena un cantastorie che con la sua valigia racconta al pubblico la storia della città di Hamelin.
Il 23 luglio “Il Capellaio Matto” di e con Nicholas Brandon, regia, scene e costumi di Bruno Cereseto: racconta e rappresenta la sua storia con pupazzi, tanti cappelli colorati e una divertente canzone finale. Il 30 luglio ecco “Le 12 fatiche di Ercole” con la regia di Enrico Campanati: un viaggio tra le storie del Mediterraneo antico attraverso un grande gioco dell’oca in cui i due attori interagiscono con i bambini facendo conoscere loro le avventure di Ercole. Maggiori info su www.bordighera.it


Domenica 23 - Storica Festa della Lavanda a Nava
Una giornata a mille metri: quelli sfiorati dal Colle di Nava, luogo affascinante e unico, nel cuore verde della Riviera di Ponente. L’appuntamento è per il 23 luglio quando si svolgerà a Nava la storica Festa della Lavanda, pianta che cresce e viene coltivata nella zona. La festa si apre con il tradizionale mercatino tematico allestito nel Forte Centrale, dove sarà a disposizione uno spazio bimbi e la tradizionale ruota della Fortuna. Poi partirà la sfilata delle dispensatrici di lavanda, nel tradizionale costume, accompagnate dalla banda. E ancora, stand gastronomici, musica, visite guidata alla scoperta delle erbe aromatiche spontanee. Il Colle di Nava vanta una lunga tradizione nella coltivazione e nella distillazione della lavanda chiamata appunto “Lavanda Coldinava”. Da vedere per chi arriva anche l’imponente sistema di fortificazioni, che risale al secolo scorso.
Maggiori info su www.comunepornassio.info
 

Home page