MANGIARE IN LIGURIA - La Guida Internet ai ristoranti, agriturismi, pizzerie e trattorie della Liguria
  Facebook News
Segnalaci un evento
Per segnalarci un Evento in Liguria
contattaci comunicandoci data, luogo e descrizione
con eventuali numeri telefonici dell'Ente organizzatore
all'indirizzo: info@mangiareinliguria.it

"Le manifestazioni e le date elencate rivestono carattere esclusivamente indicativo.
Le stesse potranno essere rimandate ad altre date, sostituite, soppresse o integrate.
Nessuna responsabiltà è attribuibile a MangiareinLiguria.it in caso di variazioni"
.



Per essere aggiornato sui nuovi eventi inseriti in questa Rubrica
clicca "MI PIACE" oppure registrati alla nostra NEWSLETTER




| Provincia di Genova |  | Provincia della Spezia |  | Provincia di Savona |  | Provincia di Imperia |


  Genova e Provincia

APRILE 2014: APPUNTAMENTI A GENOVA E PROVINCIA


Locali in Provincia di Genova


Fino a domenica 6 aprile - 45ª EDIZIONE DELLA FIERA PRIMAVERA
Possono convivere la rete, i social media e la forma più antica e tradizionale di fiera, la mostra campionaria? Sì, alla Fiera Primavera in programma nel quartiere fieristico genovese da venerdì 28 marzo a domenica 6 aprile. Tutto prende forma intorno a un eccezionalmente importante numero di espositori, 450 per oltre 800 marchi, a una media di oltre 250mila visitatori negli ultimi cinque anni e a quarantaquattro edizioni alle spalle, senza soluzioni di continuità dal 1970. Cambi anche nel lay out, già parzialmente in linea con il nuovo assetto delle aree fieristiche: Shopping, Gran bazar ed enogastronomia nel padiglione S, casa, camper e le new entry Laboratorio delle idee e Spazio dibattiti nel padiglione Blu, auto e moto nel padiglione D.
Nelle aree esterne Primavera si sviluppa con una grande tensostruttura trasparente dedicata al Genoa e alla Values Cup, con il Sampdoria Fair Play Village tra il padiglione S e il padiglione D, l’area arredi per esterni, forni e caminetti sul lato mare, insieme ai giochi per bambini, e prosegue poi con la grande esposizione permanente di auto aziendali e a chilometri zero di Autostore, sponsor della manifestazione, proprio davanti all’ingresso di Days of the Dinosaur, il viaggio alla scoperta degli animali preistorici organizzato dagli specialisti di Edutainment Srl nel padiglione C. Nessuna variazione per l’orario di apertura di Primavera, sempre extralarge, nei giorni feriali da pomeriggio a dopocena, nei weekend con apertura anticipata alle 11.
L’accoglienza
A Primavera Fiera di Genova accoglie le persone con disabilità ed esigenze particolari con alcuni servizi loro dedicati. Presso il Punto Accoglienza Visitatori Disabili, gestito dalla Coop. Sociale La Cruna e situato all’interno della Reception di Fiera, sarà possibile ricevere assistenza e informazioni e noleggiare gratuitamente scooter elettrici a quattro ruote, carrozzine manuali e deambulatori. Il Punto di Accoglienza è aperto secondo gli orari della manifestazione e sarà raggiungibile telefonicamente al numero 339.1309249. Per i possessori del contrassegno invalidi sono stati predisposti posti auto dedicati in piazzale Kennedy. E’ consigliata la prenotazione di scooter elettrici, carrozzine manuali e deambulatori scrivendo una mail a turismopertutti@lacruna.com.
Il baby parking
In collaborazione con l’Associazione Tagesmutter Arcobaleno Genova Fiera Primavera offre un servizio di baby parking con laboratori e attività educative della durata di due ore, suddivisi per età dai 2 ai 5 anni e dai 6 ai 10 anni. Il Baby Parking, al piano terreno del padiglione B, sarà aperto nei giorni feriali dalle ore 16 alle ore 21, nei finesettimana dalle ore 11 alle ore 21. Nello stessa area, in collaborazione con il Centro Ostetrico Genovese Le Maree, uno spazio intimo e riservato sarà dedicato all’allattamento e alla cura dei bambini. Ogni giorno gli esperti del Centro proporranno laboratori rivolti a tutte le fasce d’età e saranno a disposizione per consigli e informazioni.
Orari di apertura e Info
Da lunedì a venerdì dalle 15.00 alle 22, sabato e domenica dalle 11 alle 23, l’ultima domenica chiusura anticipata alle 22.
Parcheggio auto: 5 Euro. Info: www.primavera-online.it


Fino a domenica 27 aprile - LA MOSTRA "EDVARD MUNCH" A PALAZZO DUCALE
Dal 6 novembre 2013 al 27 aprile 2014, a Palazzo Ducale, Appartamento del Doge, la grande mostra "Edvard Munch". Nel 150esimo anniversario della sua nascita, Edvard Munch è celebrato in tutto il mondo. L'Italia rende omaggio al sublime artista norvegese con un'imperdibile retrospettiva a Palazzo Ducale. Curata da Marc Restellini, direttore della Pinacotheque de Paris, la mostra è promossa dal Comune di Genova e da Palazzo Ducale Fondazione per la Cultura, ed è prodotta da Arthemisia Group e 24ORE Cultura - Gruppo 24 ORE. Il percorso dell’esposizione, tematico e cronologico propone un corpus di opere, tra olii, disegni e grafiche che intende presentare al pubblico il cuore del lavoro dell’artista, ciò che egli stesso prediligeva, i temi a lui cari, le tecniche preferite. Vediamo Munch con gli occhi di Munch, vediamo quello che l’artista ha più amato e su cui ha concentrato la sua produzione: le opere grafiche, che erano il suo vero motivo di interesse, rappresentate magnificamente con le incisioni su legno - presentate per la prima volta in questa mostra - o con la prestigiosissima e inedita collezione Linde (dal cognome del medico che ospitò a lungo Munch nella sua magione di campagna dando parziale sollievo alla sua anima tormentata), e gli olii più intimi, dai ritratti ai paesaggi. Tra le opere esposte, fondamentali per capire lo spirito sperimentatore dell’artista, accompagnato dall’ansia, non solo per i vari lutti familiari, ma anche da quella di un uomo che ha sempre voluto sentirsi “contemporaneo”, ricordiamo La Bambina malata, (puntasecca,1894), Vampira II (litografia 1895), Gelosia II (litografia,1896) e Madonna (1895), nella versione litografica più antica di Munch, Le ragazze sul ponte (xilografia, 1918) e il suo coloratissimo olio su tela Tronchi nella neve (1923), in cui rappresenta con forza e colori vivaci la natura che lo circonda. Bagnanti (olio su tela, 1904 -1905), ultima acquisizione della mostra e immagine guida, è uno dei molti quadri in cui ritornano figure di adolescenti nudi che rimandano a un’energia elementare e biologica, a contatto con la forza benefica del mare e del sole. Munch viene considerato uno degli artisti più importanti per l’innovazione del ritratto. In mostra se ne possono ammirare alcuni, tra cui quello di Henrik Bull (olio su tavola, 1939), amico d’infanzia e architetto che aveva realizzato il suo studio a Ekely, Oslo, quello di Inger Barth (olio su tela, 1921), di Maria Agatha Meier (olio su tela,1927) e non ultimo quello di Jappe Nilssen (olio su tela, 1925 – 1926). Il percorso espositivo si conclude poi con una piccola mostra nella mostra, inattesa e ancora una volta del tutto inedita: Warhol after Munch, una sezione con le straordinarie opere realizzate da Andy Warhol che interpreta alla sua maniera Edvard Munch. L'Urlo, la Madonna, espressioni dell'angoscia profonda di Munch, diventano icone pop nell'opera di Warhol, che li colora, li moltiplica, e ci fa sorridere. Un segno smitizzante e leggero, dopo la profondità dolorosa dell’artista norvegese. Orari: da martedì a domenica (ore 10-19), lunedì (ore 14-19). La biglietteria chiude un'ora prima. Ogni primo lunedì del mese, i giovani fino ai 25 anni, potranno visitare la mostra con un biglietto ridotto a €.5,00 comprensivo di audioguida. Infoline prevendita tel. +39 010 986 80 57
Informazioni e prenotazioni scuole tel. +39 010 557 40 04 - www.mostramunch.it


Fino al 2 giugno - LA MOSTRA "TEMPLARI. STORIA E LEGGENDA DEI CAVALIERI DEL TEMPIO"
Dal 28 marzo al 2 giugno 2014 alla Commenda di San Giovanni di Prè a Genova è visitabile la mostra "Templari.
Storia e leggenda dei Cavalieri del Tempio". La protezione dei deboli, l'abnegazione al dovere, la subordinazione degli interessi particolari al bene generale. Sono i valori universali di un ordine monastico-militare, i Templari, che ha fortemente inciso sulla concezione stessa dell´identità europea. La Fondazione DNArt ha promosso la realizzazione di una mostra con il supporto scientifico dei migliori specialisti internazionali. La mostra, attraverso l´esposizione di importanti e significativi reperti storico-artistici, si prefigge di illustrare la questione templare innanzitutto come eredità storica, partendo direttamente dal contesto di questa epoca chiaroscurale sulla quale il visitatore potrà muoversi in un personale percorso di approfondimento e di scoperta. La mostra introdurrà il tema del cammino sviluppandosi in nove sezioni contrassegnate da un simbolo. Il visitatore potrà così confrontarsi con il più ampio tema del pellegrinaggio medioevale. Il “cammino” espositivo si comporrà dunque di nove sezioni tematiche contrassegnate ciascuna da una specifica simbologia: 1. La Regola 2. Gerusalemme 3. Le Crociate e l´Europa 4. I Guardiani del Tempio 5. Prescelti nel segno del sangue 6. I Templari e l´Italia 7.Protezione dei confini occidentali 8. I nemici del Tempio 9. La Caduta del Tempio. Inaugurazione: 28 marzo, ore 18. Orario: Martedì- giovedì : 10-19; venerdì –domenica 10- 20. Chiuso il lunedì. Info: Tel.: 010 5573681 - www.museidigenova.it


Martedì 1 - MARCO MARZOCCA CON "CIAO SIGNÒ" AL POLITEAMA GENOVESE
Martedì 1 Aprile 2014 - Ore 21 - in scena al Politeama Genovese Marco Marzocca col suo spettacolo "Ciao Signò". Di Marco Marzocca, Stefano Sarcinelli con Stefano Sarcinelli. Regia FRANCESCO BRANDI. I personaggi più amati del comico romano, volto noto di Distretto di Polizia, fanno incursione tra le surreali vicende del domestico filippino Ariel, consacrato dal palco di Zelig negli sketch esilaranti in coppia con Claudio Bisio. Prezzi: da €17 a €25 + prevendita. Durata: 1 ora e 30 senza intervallo.
Info: Tel. 010 8393589 - www.politeamagenovese.it


Da martedì 1 a domenica 6 - AL TEATRO DELLA CORTE NON È VERO MA CI CREDO DI PEPPINO DE FILIPPO
In scena da martedì 1 a domenica 6 aprile 2014 al Teatro della Corte "Non è vero ma ci credo" di Peppino De Filippo.
Prodotto da Sicilia Teatro per la regia di Michele Mirabella, Non è vero ma ci credo è interpretato da Sebastiano Lo Monaco, Lelia Mangano De Filippo, Alfonso Liguori, Maria Laura Caselli, Antonio De Rosa, Vincenzo Borrino, Margherita Coppola, Giuseppe Cantore, Luana Pantaleo, Salvatore Felaco, Sabrina Solimando e Matteo Bianco. Le scene sono di Alida Cappellini e Giovanni Licheri e le luci di Luigi Ascione. Sebastiano Lo Monaco porta in scena la commedia che Peppino De Filippo (1903-1980) ha scritto nel 1942, guardando con simpatia e in modo scanzonato all’ossessiva superstizione dei napoletani. Con la complicità di Mirabella, ne sposta l’azione negli anni del boom economico, con la colonna sonora delle canzoni di fine anni Cinquanta, i siparietti di Carosello in monumentali televisori, le feste in casa con la girandola delle gonne a campana, che datano in modo stilizzato un’epoca e fanno da colorato sfondo a una comicità da Commedia dell’Arte, caratterizzata dal gusto del paradosso surreale. Il commendatore Gervasio Savastano è ossessionato dalla superstizione, tanto da attribuire all’influsso malefico del suo impiegato Belisario Malvurio se gli affari non vanno bene o alla cattiva influenza della sorte se la figlia Rosina si è innamorata di un giovane che egli non ritiene all'altezza della ragazza. Le cose cambiano, però, radicalmente quando in azienda arriva, Alberto Sammaria che, per somma gioia del commendatore, è gobbo. Gli affari tornano di colpo a prosperare e anche la figlia sembra aver ritrovato la serenità e dimenticato l’inviso innamorato. Tutto bene, pertanto? Forse. Ma solo sino a quando Sammaria gli presenta le sue dimissioni, perché essendosi innamorato senza speranza di Rosina non può più rimanerle vicino. Disperato il commendatore, fa di tutto per convincere la figlia a sposare il gobbo, ma, quando finalmente ci riesce, un sogno gli instilla l’incubo che i suoi nipotini possano ereditare il difetto fisico del padre. Che fare, visto che ormai il matrimonio è celebrato? Gervasio giunge sino al punto di volere invalidare le nozze. Ma, come vuole la tradizione della farsa, proprio quando tutto sembra precipitare, interviene un colpo di scena che tutto aggiusta, conducendo la narrazione verso l’immancabile “happy end”. Validi tutti gli abbonamenti (Fisso, Libero e Giovani), oltre che le consuete agevolazioni per studenti e gruppi.
Info: 010/5342300 - www.teatrostabilegenova.it - www.genovateatro.it.
Orari: feriali ore 20,30 - domenica ore 16 – lunedì riposo. Prezzi: 25,00 euro (1° settore), 17,00 euro (2° settore).
Prenotazioni a partire da martedì 25 marzo.


Da mercoledì 2 a domenica 6 - AL DUSE IL PRINCIPE DI NICCOLÒ MACHIAVELLI
Prodotto da Arca Azzurra, Teatro Comune di San Casciano V.P. e dal Ministero dei Beni e delle Attività culturali Regione Toscana per la regia di Stefano Massini che firma anche le scene, Il Principe è interpretato da Giuliana Colzi, Andrea Costagli, Dimitri Frosali, Massimo Salvianti e Lucia Socci. La voce di Niccolò Machiavelli è di Roberto Herlitzka. I costumi sono di Giuliana Colzi e le luci di Marco Messeri. Nell’adattare per la scena il saggio di Machiavelli sull’arte di “fare un Principe all’Italia”, il drammaturgo Stefano Massini ha scelto la chiave culinaria e ha trasferito davanti ai fornelli il problema dell’impastare un Principe, di cucinarlo, facendosi suggerire dal suo autore gli ingredienti e i condimenti, seguendone passo a passo la ricetta, discutendone le indicazioni. Il tutto in occasione del cinquecentesimo anniversario della scrittura del capolavoro del “segretario fiorentino”, avvenuta nella seconda metà del 1513; ma sempre con un occhio di riguardo anche alle sue due commedie: la Clizia e la Mandragola, che da anni ormai sono entrate a far parte del repertorio dell’Arca Azzurra. Nascono così un testo e uno spettacolo originali e curiosi che alternano la metafora (il dolce, il salato, lo sciapo, lo speziato) alle virtù e ai vizi chiamati con il loro nome, che mescolano polvere da sparo e pepe, ferocia e sale grosso, adulazione e miele. Nessuna attualizzazione, nessun richiamo esplicito all’oggi, nessuna forzatura. Semmai la consapevolezza costante che dal Cinquecento Il Principe parla a tutte le generazioni che lo intendono sempre come qualcosa di contemporaneo. Vizi e virtù del potere, del popolo, delle corti e dei governi, della Chiesa, dei singoli uomini e delle nazioni si ripetono, rinnovando i nomi e le fisionomie, non mutando che poco o pochissimo la propria sostanza come in un gioco di specchi, che ormai dopo cinque secoli, appare infinito. Pertanto, ecco una cucina con cinque cuochi abituati a cucinar di tutto, i quali appena s’apre la scena ricevono l’impegnativa comanda di “cucinar un Principe all’Italia” e che a questo compito, con entusiasmo diseguale, ma con non comune capacità professionale, attendono con solerzia, suggerendo ingredienti, cercando di far prevalere diversi percorsi di preparazione, di cottura. Validi tutti gli abbonamenti (Fisso, Libero e Giovani), oltre che le consuete agevolazioni per studenti e gruppi.
Info: 010/5342300 - www.teatrostabilegenova.it - www.genovateatro.it
Orari: feriali ore 20,30 - domenica ore 16 – lunedì riposo. Prezzi: 25,00 euro (1° settore), 17,00 euro (2° settore).
Prenotazioni a partire da martedì 25 marzo.


Giovedì 3 - "FRANKESTEIN 2.0" IL TOUR DI ENRICO RUGGERI AL POLITEAMA GENOVESE
Dopo 4 anni Enrico Ruggeri torna in teatro con un concerto sorprendente e imprevedibile. Lo spettacolo é diviso in due parti: la prima sarà un excursus sulla rock opera FRANKENSTEIN, che il nostro ha rivisitato completamente con un rivoluzionario ed elettronico FRANKENSTEIN 2.0. Enrico ne racconterà l’attualità e la poesia in un suggestivo scenario visivo e sonoro. Nella seconda parte il protagonista sarà anche il pubblico, chiamato ad interagire attraverso i social: i presenti in sala e quelli che “interverranno” da luoghi lontani potranno partecipare allo show creando momenti anche imprevedibili e dando vita ogni sera ad una performance unica e irripetibile. Ad accompagnare Ruggeri sul palco ci saranno Luigi Schiavone (Chitarra), Fabrizio Palermo (Basso e Tastiere), Francesco Luppi (Tastiere) e Marco Orsi (Batteria). Come sempre Enrico ci farà assistere ad un concerto del quale si parlerà molto e che lascerà in ogni spettatore la sensazione di essere stato anch’egli protagonista.
Prezzi biglietti
Poltronissima e palchi: € 35.00 Poltrona: € 30.00 Galleria: € 25.00 (Tutti più diritti di prevendita). Biglietteria Politeama Genovese – 010 8393589. Circuiti : greenticket, ticketone, happyticket Prevendite abituali Biglietteria Acquario, Area Porto Antico, Genova tel. 010 2345337 – Europarfums via Finocchiaro Aprile 111/r, Tel. 010.5705741 – Video Forum - P.zza della Vittoria,45/47r - Tel. 010/588648 - Pro Loco Recco, Via Ippolito D’Aste, 2/A Recco tel. 0185 722440 - METALDI - Via Martiri della Liberazione, 182, Chiavari - Tel. 0185 370224 - Lollipop, via Garibaldi, Loano tel 019 675488 - Koncerto, Corso Dante, Cairo tel. 019 503105 - Popoff, Via Gaudio 11, Sanremo Tel. 0184 533979 - Per info: Tel. 010 5221001 www.grandieventi.it


Venerdì 4 - 'MOAE SEGUA ..... POAE INCERTU' AL TEATRINO DI PORTOFINO
Omaggio a Gilberto Govi - Terza edizione 'Moae Segua ... Poae Incertu' Mamma sicura ... papà incerto
Compagnia Teatrale "In Sciou Palcu" - Teatro comunale di Portofino h 21.15 venerdì 4 Aprile 2014
Personaggi e interpreti: Maurizio Silvestri Cinzia Malaguti Fabio Travaini Graziella Baldo Gianluigi Repetto Carmen Palmieri Giovanni Scivoletto Rino Marchetti Mauro Ingrosso Guendalina Romeo. Per info: www.silvestrimaurizio.it


Da venerdì 4 a domenica 6 - 45ª EDIZIONE DELLA COPPA CARLO NEGRI A SANTA MARGHERITA LIGURE
Il prossimo 4 Aprile prende il via a Santa Margherita Ligure la 45ª edizione della Coppa Carlo Negri, storica manifestazione organizzata dallo Yacht Club Italiano e riservata alle imbarcazioni stazzate IRC e ORC con una lunghezza dello scafo superiore ai 9,14 metri. La Coppa Carlo Negri è organizzata dallo Yacht Club Italiano in collaborazione con il Circolo Velico di Santa Margherita Ligure e con il patrocinio dei Comuni di Santa Margherita Ligure e Portofino. Lo Yacht Club Italiano offrirà ai partecipanti tre giorni di regate nel Golfo del Tigullio e un villaggio a terra per accogliere quotidianamente gli equipaggi prima e dopo le regate all’insegna dell’atmosfera sportiva e festosa che caratterizza tradizionalmente la Coppa Carlo Negri. Programma della manifestazione: Giovedì 3 aprile dalle ore 9.00 Registrazione e distribuzione magliette Venerdì 4 aprile dalle ore 08.00 Breakfast presso il villaggio regate ore 11.00 Regate Al rientro Pasta Party presso il villaggio regate Sabato 5 aprile dalle ore 08.00 Breakfast presso il villaggio regate ore 11.00 Regate ore 20.00 Crew Party Domenica 6 aprile dalle ore 08.00 Breakfast presso il villaggio regate ore 11.00 Regate ore 17.00 Cerimonia di premiazione ed estrazione di un’autovettura tra tutti i partecipanti presenti. Info: IMAGINA Tel. 02 29403573 – Umberta Croce 335 8021171 – Barbara Sanicola 333 3905243.


Da venerdì 4 a domenica 6 - PRIMA FESTA DI PRIMAVERA A SESTRI LEVANTE
Programma eventi:
Venerdì 4 aprile
Ore 15.00: musica anni ’70 e ’80 con “Gli Accordini” di Milano
Ore 16.30: Balletto classico Allieve della Scuola D.A.S. di Guendalina Fazzini
Ore 17.30: Giochi e animazioni per bambini e ragazzi con la Ludoteca Dire Fare Giocare (caccia al tesoro, battaglia navale, battaglia dei cuscini, indovinala grillo, gioco dell'oca, truccabimbi ...)
Ore 19.30: Concerto dei “N’AlgaBand” cover band di Pino Daniele
Sabato 5 aprile
Ore 10.30: Convegno su “Solidarietà, Cooperazione e Natura”
Ore 16.00: Balletto classico Allieve della Scuola D.A.S.
Ore 17.00: Giochi per bambini con gli Artisti di Strada
Ore 18.30: “Gli Accordini”
Ore 20.00: Concerto di Fabio Concato
Domenica 6 aprile
Ore 11.00: Convegno “Come e perché coltivare un Fiore del Balcone” con il prof Cesare Sparacino e il dott Mauro Cavagna
Ore 12.30: Volo dei Palloncini. Da Piazza Coop, Baia del Silenzio, Baia delle Favole
Ore 16.00: Concerto di benvenuto agli ospiti di Milano con la Filarmonica di Sestri in piazza Bo
Ore 16.30: Concorso di Poesia, premiazione dei vincitori
Ore 17.30: Concerto della Filarmonica di Sestri in piazza Coop
Ore 19.30 Balletto “Primavera” con i ballerini della Scala di Milano, Beatrice Carbone (solista della Scala) e Leon Cino (primo Ballerino). Per le vie del centro sarà presente Il Grande Mercatino di Primavera. Ingresso libero.


Sabato 5 e domenica 6 - MERCATINO E LABORATORIO 'LA FANTASIA DEL VENTO' A PORTOFINO
LA FANTASIA NEL VENTO! Mercatino di artigianato e laboratorio creativo ... fai volare la fantasia creando un aquilone :-)
h 10.00/22.00 5-6 aprile 2014 Comune 0185/26771 - Website: http://www.comune.portofino.genova.it/manifestazioni


Sabato 5 e domenica 6 - SUPERENDURO PRO A SESTRI LEVANTE
La manifestazione è organizzata dalla Polisportiva Vigili del Fuoco Genova con il patrocinio del Comune di Sestri Levante e prevede anche il 4° Trofeo “MECI” di Mini Enduro per i bambini delle scuole elementari del comprensorio, che si svolgerà domenica 6 aprile Programma dettagliato, informazioni utili e aggiornamenti ai link:
http://www.ciclipuntosport.it/comunicati.html e http://www.superenduromtb.com/calendario/


Sabato 5 e domenica 6 - Mercatino a Portofino
La fantasia nel vento, mercatino di artigianato e laboratorio creativo... fai volare la fantasia creando un aquilone!
In piazzetta dalle 10.00 alle 22.00 - Maggiori info: Comune 0185/26771- 349/5608408.


Domenica 6 - LA BADIA DI TIGLIETO: ESCURSIONE CON IL PARCO DEL BEIGUA
Una giornata alla scoperta della Badia di Tiglieto e i suoi dintorni con il Parco del Beigua. La piana della Badia ospita il famoso complesso monumentale costruito intorno al 1120 dai monaci cistercensi, ma rappresenta anche un'area di grande fascino dove è possibile seguire un interessate percorso ad anello che si sviluppa a cavallo del torrente Orba.
Ritrovo: ore 9.30 presso area picnic Badia di Tiglieto (Tiglieto) - Difficoltà: facile - Durata escursione: giornata intera.
Pranzo: al sacco - Costo escursione: € 8,00 - Info Line: 010.8590300.


Domenica 6 - DECIMO RADUNO FIAT 500 E 600 A CICAGNA
Il Club 500 che Passione!! In collaborazione con il Comune di Cicagna e la Società Polisportiva Valfontanabuona Cicagna organizza il decimo raduno fiat 500, 600 e derivate in stile vintage anni '70 in Valfontanabuona a Cicagna Limite 150 vetture.
PROGRAMMA
Ore 7.30/11.00: Iscrizione 10 € e colazione offerta
Ore 11.15 circa: Partenza per giro turistico con aperitivo itinerante offerto per le vie della Fontanabuona
Ore 13.00 circa: Pranzo presso stand gastronomici Cicagna 15 € cad.
Ore 16.30: Premiazione per tutti gli iscritti al raduno ed estrazione lotteria. Il raduno sarà accompagnato da musica a tema, il ricavato delle iscrizioni sarà interamente devoluto all'associazione di volontariato ONLUS "La Band degli Orsi".
Per maggiori informazioni e prenotazioni: Pagina Facebook cinquecentochepassionegattorna
Samuele 349/5220288 Andrea 328/1229344 Fausto 348/7774800 Carlo 349/3139334 Roberto 349/6134757.
La direzione declina ogni responsabilità per danni a cose o persone durante la manifestazione


Domenica 6 - CON IL PARCO DI PORTOFINO, SULLA VIA DEI TUBI
Un’occasione per ripercorrere l’antico tracciato dell’acquedotto (fine ‘800) che riforniva d’acqua la cittadina di Camogli.
I lavori per realizzare l'Acquedotto delle Caselle furono progettati ed eseguiti dalla Ditta F.lli Sandrini e Magherini di Firenze e iniziarono il primo ottobre 1897. L'inaugurazione avvenne l'8 ottobre 1899. Ampie finestre panoramiche e l'immersione nel buio di gallerie scavate nel conglomerato hanno concorso a farne uno dei percorsi più spettacolari ed emozionanti del Monte di Portofino. Il sentiero – la cui percorrenza richiede una certa pratica e una buona forma fisica – è accessibile solo se accompagnati dalle guide del Parco di Portofino ed ha un tracciato altamente spettacolare e suggestivo tra tunnel, scalette e passaggi a strapiombo. L’appuntamento è alle ore 9.00 davanti Chiesa di San Rocco di Camogli Fine dell’escursione alle 13.00 circa in località “Caselle”. Al termine i partecipanti possono scendere autonomamente a San Fruttuoso o rientrare a San Rocco.
Itinerario: San Rocco - Sentiero dei Tubi - Caselle. Difficoltà: escursione impegnativa. Attrezzatura consigliata: scarpe da trekking e torcia elettrica. Prenotazione obbligatoria entro le ore 17.00 del venerdì allo 010/2345636 oppure entro le 12.00 del sabato precedente al 348/0182556. L’escursione è garantita con un min. di 7 persone. Massimo partecipanti: 15 persone.
Quota di partecipazione: 10,00€. Maggiori informazioni: www.parcoportofino.it


Domenica 6 - LA VIA DEL SALE TRA GENOVA E APPENNINO
Domenica 6 aprile 2014 giornata dedicata a La via del sale tra Genova e Appennino.
Al Museo Luzzati di Porta Siberia
ore 10.30 Una storia... salata! Storie di sale e di commercio, di strade e di trasporti. Conferenza a cura di Flavia Cellerino.
Ore 14.30 Dal molo a Righi. Itinerario guidato a cura di Flavia Cellerino , in collaborazione con alcuni accompagnatori della Federazione Italiana Escursionismo e Artesulcammino. Per Informazioni: tel. 339 7394868.


Martedì 8 - ALESSANDRA AMOROSO IN CONCERTO AL 105 STADIUM

Ore 21.00 - Alessandra Amoroso in concerto al 105 Stadium col suo tour "Amore Puro Tour 2014".
La passione per il canto, che è da sempre dentro di lei, la porta dapprima a partecipare a numerose competizioni di carattere locale e poi al provino di "Amici". Viene scelta per l'edizione 2008/2009 dove si mette in luce per la sua voce potente. Il lavoro svolto all'interno della scuola di "Amici" fa emergere un talento fuori dal comune che si impone nella fase finale con l'esecuzione dell'inedito "Immobile". Il successo di pubblico è immediato e alla fine è lei a sollevare la coppa della vittoria. Comincia da qui la consacrazione per Alessandra tra le più belle voci del panorama italiano. Dopo un anno di lavoro in studio tra Milano e Los Angeles, l’atteso ritorno di Alessandra: che il 30 agosto esce in radio con “Amore puro”, un’emozionante ballata scritta e prodotta da Tiziano Ferro di cui è produttore artistico insieme a Michele Canova. Il singolo “Amore puro” e il suo video entrano immediatamente al #1 delle classifiche dei brani e dei video più venduti su iTunes. Il video raggiunge 1 milione di visualizzazioni in soli 3 giorni . Il 15 novembre Alessandra Amoroso torna con il successo “Fuoco d’artificio” il nuovo singolo estratto dall’album certificato Disco d’Oro “Amore Puro “Fuoco d’artificio”, che arriva dopo il successo eccezionale del ‘brano record’ “Amore Puro”, è una potente ballad che descrive la forza di andare avanti nonostante la fine di un rapporto, e racconta di sentimenti amari e bilanci per il futuro. La traccia ha un ritmo intimo e raccolto che esplode con energia, proprio come un fuoco artificio, lasciando che Alessandra, nell’interpretazione di questa canzone, mostri tutti i colori e le sfumature della sua straordinaria voce. Dopo questi due successi,il nuovo progetto di Alessandra Amoroso attraverso la parte live, dando inizio all’ "Amore Puro Tour" registrando il sold out sia nella tappa milanese il 3 dicembre al al Mediolamun Forum sia al PalaLottomatica di Roma il 5 dicembre. Tutto questo e molto altro renderanno il concerto al 105 stadium di Genova un evento imperdibile che lascerà ancora una volta entusiasti tutti gli spettatori.
Prezzi dei biglietti:

Tribuna nord/sud numera e Platea numerata € 45,00; Parterre Est Numerato € 42,00; Tribuna est A € 32,00; Tribuna est B €28,00 (Tutti piu’ diritti di prevendita) Prevendita : Biglietteria Acquario, Area Porto Antico, Genova tel. 010 2345337 – Europarfums via Finocchiaro Aprile 111/r, Tel. 010.5705741 – Video Forum - P.zza della Vittoria,45/47r - Tel. 010/588648 - Pro Loco Recco, Via Ippolito D’Aste, 2/A Recco tel. 0185 722440 - METALDI - Via Martiri della Liberazione, 182, Chiavari - Tel. 0185 370224 - Lollipop, via Garibaldi, Loano tel 019 675488 - Koncerto, Corso Dante, Cairo tel. 019 503105 - Popoff, Via Gaudio 11, Sanremo Tel. 0184 533979. Circuiti: www.greenticket.it, www.ticketone.it, www.happyticket.it


Da marterdì 8 a domenica 13 - "OSCURA IMMENSITÀ" AL TEATRO DELLA CORTE
In scena al Teatro della Corte da martedì 8 a domenica 13 aprile 2014 "Oscura immensità" di Massimo Carlotto tratto dal romanzo “L’oscura immensità della morte”. Prodotto da Teatro Stabile del Veneto e Accademia Perduta Romagna Teatri per la regia di Alessandro Gassmann, Oscura immensità è interpretato da Giulio Scarpati e Claudio Casadio. Le scene sono di Gianluca Amodio, i costumi di Lauretta Salvagnin, videografie e suoni di Marco Schiavoni e luci di Pasquale Mari. Non vi è nulla di inventato in questa rievocazione di un tragico fatto di cronaca, avvenuto nel nord-est italiano, che Carlotto racconta dopo aver incontrato decine di parenti e di condannati, mettendo a confronto vittima e carnefice, entrambi lacerati da drammi personali. Scontati quindici anni di pena per aver ucciso nel corso di una rapina una donna e suo figlio, Raffaello Baggiano, come vuole la legge, chiede il perdono al marito e padre delle sue vittime per poter morire da uomo libero, essendo affetto da una grave forma tumorale che non lascia speranze di guarigione. La richiesta rigenera in Silvano Contin dolori mai completamente sopiti e lo obbliga a confrontarsi con interrogativi laceranti. Nasce così un “noir” psicologico che, dice Alessandro Gassmann: «indaga con sguardo neutrale e inquietante tra le pieghe di un’umanità senza speranze, conducendoci in un limbo esistenziale dove il confine tra bene e male non è perfettamente tracciato, ma è solo una sottile linea destinata a far sì che i ruoli si possano invertire, che le vittime possano diventare carnefici e i carnefici vittime». Giustizia, vendetta, perdono, pena. Questi – sottolinea l’autore Massimo Carlotto – sono i temi universali dell'Oscura immensità: un progetto narrativo nato come romanzo e che ora trova una sua articolazione naturale come testo per il palcoscenico. Incentrato sulla contrapposizione di due personaggi, il carnefice e la vittima, lo spettacolo costringe ciascuno a prendere posizione e a non eludere le domande che i due protagonisti pongono con forza disarmante su chi deve perdonare colui che ha commesso un delitto e sta scontando una pena detentiva o è rinchiuso nel braccio della morte: i famigliari della vittima o lo Stato? O entrambi? Validi tutti gli abbonamenti (Fisso, Libero e Giovani), oltre che le consuete agevolazioni per studenti e gruppi. Info: 010/5342300 - www.teatrostabilegenova.it - www.genovateatro.it.
Orari: feriali ore 20,30 - domenica ore 16 – lunedì riposo. Prezzi: 25,00 euro (1° settore), 17,00 euro (2° settore).
Prenotazioni a partire da martedì 1 aprile.


Mercoledì 9 - RENZO ARBORE E L’ORCHESTRA ITALIANA AL TEATRO CARLO FELICE
Ore 21.00 - Renzo Arbore e L’orchestra Italiana in concerto al Teatro Carlo Felice col Tour 2014.
Prezzi dei biglietti
Poltronissima : € 65.00; Poltrona € 60.00; Platea e Palchi € 50,00; Prima Galleria € 35.00; Seconda Galleria e Balconata € 25.00 (Tutti più diritti di prevendita) Prevendite: Biglietteria Teatro Carlo Felice, 010 5381337.
Circuiti: www.greenticket.it, www.ticketone.it, www.happyticket.it, www.vivaticket.it


Giovedì 10 - "RECITAL PER DUE" AL TEATRO DELL’ARCHIVOLTO
"Recital per due" al Teatro dell’Archivolto sala Gustavo Modena alle ore 21 con David Riondino e Dario Vergassola, serata speciale a favore del Teatro dell’Archivolto, a cui gli artisti devolveranno l’incasso.
David Riondino, fiorentino, è una delle personalità più singolari e versatili del panorama artistico italiano. Cantautore, scrittore, regista, attore, conduttore radiofonico, ideatore di festival e rassegne, negli anni ha spaziato dalla tv al cinema al teatro. Il comico Dario Vergassola, spezzino, ha iniziato a girare i teatri negli anni ’90 con i suoi spettacoli per poi approdare al cinema e alla tv, che gli ha dato grande popolarità grazie alla partecipazione a trasmissioni come Parla con me e The show must go off a fianco di Serena Dandini. Ha continuato a esibirsi in teatro con spettacoli che riprendevano in parte la sua attività televisiva (Le interviste impossibili, Sparla con me). Il sodalizio con David Riondino nasce proprio sul palcoscenico alla fine degli anni ’90 e dà vita ad alcuni fortunati spettacoli come Todos Caballeros e Riondino accompagna Vergassola a incontrare Flaubert. L’incontro tra il colto e raffinato David Riondino e l’irriverente e studiatamente triviale Vergassola produce un effetto comico irresistibile, tanto che i due stanno mettendo in cantiere un nuovo spettacolo, che riserverà al pubblico nuove sorprese. I due attori hanno collaborato più volte con il Teatro dell’Archivolto e in particolare Riondino è stato il protagonista a fianco di Milva della produzione Peter Uncino, diretta da Giorgio Gallione. Spettacolo in abbonamento – Ingresso per i non abbonati 22 euro.
L’incasso sarà devoluto dagli artisti a favore del Teatro dell’Archivolto. Indirizzo web: www.archivolto.it


Sabato 12 - APPUNTAMENTI CON GLI ASINI DI PARADASE A RONCO SCRIVIA: APRILE 2014
Si rinnovano gli appuntamenti con gli asini a Chiappari (Ronco Scrivia) a cura di Paradase
sabato 12 aprile:“A passeggio con gli asini” escursione di una giornata intera in compagnia degli asini di PARADASE
sabato 26 aprile: “Incontro con gli asini” un pomeriggio dedicato ai bambini per la scoperta e la conoscenza degli asini che si concluderà con una passeggiata di circa 2 km. Per info e programma completo delle iniziative: www.paradase.it


Sabato 12 - SPETTACOLO TEATRALE "CON DIO NELLO ZAINO" AL TEATRO DON BOTTO DI SAVIGNONE
Alpini di Genova e l'Associazione Alpini di Savignone in collaborazione con il Comune di Savignone, presentano il 12 Aprile presso il Teatro Don Botto a Savignone alle ore 21,15 in occasione del 50° anniversario della morte di Padre Generoso, lo spettacolo teatrale "Con Dio nello zaino" - regista e interprete Carlo Mondatori. La rappresentazione è tratta dal libro " Padre Generoso...stammi vicino muio" di Giancarlo Militello. Ingresso libero.


Da sabato 12 a domenica 27 - MERCATINO ANTIQUARIATO ED ARTISTI IN STRADA A CHIAVARI
Sabato 12 e domenica 13 aprile 2014, per l'intera giornata, si rinnova l’appuntamento mensile con il Mercatino dell’Antiquariato nelle strade del centro storico della città. Tra i banchi degli oltre 180 espositori, provenienti sia dall'Italia che dall'estero, è possibile trovare anche oggetti conosciuti come “modernariato”. Gli espositori arrivano da tutto il nord e centro Italia, qualcuno anche dalle vicine Francia e Svizzera perché, nonostante la crisi, il fascino dell’antico non tramonta. Le persone visitano sempre volentieri i mercatini dell’antiquariato, alla ricerca dell’oggetto particolare, non necessariamente a caro prezzo. La rassegna di Chiavari è molto ricca e varia : stampe e libri antichi, monili e suppellettili d’epoca ma anche di modernariato, sculture, orologi, tessuti e tappeti, pezzi importanti da collezione si affiancano sui banchi, insieme ai mobili di vario stile , che pure vengono proposti da un numero significativo di commercianti Il centro storico chiavarese e le bancarelle allineate formano un quadro davvero suggestivo! Domenica 13 aprile dalle ore 8.00 alle ore 20.00 in piazza Mazzini si terrà la manifestazione ARTISTI IN STRADA, organizzata in collaborazione con il Comune di Chiavari. La stessa si ripete l'ultima domenica del mese, il 27 aprile, in Corso Garibaldi L’esposizione vanta tra gli espositori creatori delle arti più varie, quadri e fotografie, bigiotteria, ricami, oggetti per la casa , ricami, macramè, abiti e molte curiosità, ad esempio abiti e accessori per gli animali, disegnati, creati e confezionati rigorosamente a mano. Sono state esposte 500 locandine e distribuiti 100.000 pieghevoli nel Tigullio, nell’entroterra chiavarese e in tutto il nord Italia. Per informazioni: Promotur Chiavari tel. 0185/323230 - Website: www.promoturchiavari.it


Domenica 13 - CAMMINANTOLA: “DA DONETTA ALL’ANTOLA” - ESCURSIONE CON IL PARCO DELL'ANTOLA
A partire da Donetta, frazione di Torriglia a 1000 metri di altitudine, si intraprende la salita per il Monte Antola (1597m).
Il percorso, di media difficoltà per il dislivello in salita (600m circa), si sviluppa a partire dalle pendici del M. Prelà, raggiunge il Passo del Colletto a 1318m di quota e guadagna il versante che si affaccia sulla Val Brugneto. Tra faggete e lembi di prateria che si punteggiano delle prime fioriture primaverili, si giunge in vetta per godere di un panorama unico che spazia dal mare all’arco alpino. Pranzo presso il Rifugio Parco Antola (costo 20 € a persona, primo, secondo, dolce e vino incluso) e rientro nel pomeriggio a Donetta. Durata: giornata intera Punto di ritrovo: Donetta Prenotazione: la prenotazione alle escursioni è sempre obbligatoria e va fatta entro le ore 13:00 del venerdì precedente l’escursione telefonando al n. 010 944175. Le iniziative prevedono un numero massimo di partecipanti stabilito in base al tipo di evento e alle modalità organizzative. Accompagnamento gli accompagnatori del Parco sono Guide Ambientali Escursionistiche formalmente riconosciute. Costi accompagnamento: - escursione giornata intera: adulti 5 €, ragazzi fino a 12 anni 2,50 €, bambini fino a 8 anni gratuita - escursione mezza giornata: adulti 3 €, ragazzi fino a 12 anni 1,50 €, bambini fino a 8 anni gratuita. Info www.parcoantola.it


Domenica 13 - APRILE 2014: CORSO BASE DI NORDIC WALKING NEL PARCO DI PORTOFINO
Corso Base di Nordic Walking Facile, divertente e rispettoso dell’ambiente. È il Nordic Walking, disciplina che si sta affermando in tutto il mondo. Sport per tutti e per tutto l’anno che offre agli appassionati delle attività all’aria aperta un modo facile e poco costoso per gustare uno stile di vita sano e attivo e per fruire degli splendidi percorsi escursionistici che offre il Promontorio del Monte di Portofino. Gli Istruttori certificati della Scuola Italiana di Nordic Walking “Parco di Portofino” propongono corsi di avviamento a questa disciplina. Il corso base consiste in un incontro di avvicinamento alla tecnica nel Parco di Portofino. Appuntamento alle ore 9.30 presso parcheggio Portofino Vetta. Fine attività: indicativamente ore 16.00 (prevedere pranzo al sacco) Prenotazione obbligatoria entro le 12.00 del sabato precedente al 348/0182557 oppure scrivendo una email a labter@parcoportofino.it. Il corso base è garantito con un min. di 7 persone. Quota di iscrizione al Corso Base: 25,00€ (comprensivo di noleggio bastoncini). Maggiori informazioni: www.parcoportofino.it


Domenica 13 - 3ª BENEDIZIONE DEI CENTAURI A ZOAGLI
L'Associazione Proloco di Zoagli, in collaborazione con la Parrocchia di San Martino organizza per Domenica 13 aprile 2014 la terza "Benedizione del Centauro", raduno su due (anche piu') ruote aperto a tutti direttamente nel meraviglioso paese del Golfo del Tigullio. Il Raduno culminerà con la solenne benedizione impartita da Don Sergio Chiappe nella stupenda Piazza XXVII Dicembre e si effettuerà alle ore 12.30, subito dopo la celebrazione della Messa. Per i gruppi numerosi si prega di avvisare per potere organizzare al meglio, con la collaborazione dei Vigili Urbani, la logistica e l'accesso alla piazza.
Il numero di telefono è 346 6059363, la mail è prolocozoagli@gmail.com


Da lunedì 14 a giovedì 17 - “TUTTO MATTO: C’ERANO UNA VOLTA GLI ANNI OTTANTA” IN SCENA AL TEATRO DUSE
“TUTTO MATTO: c’erano una volta gli anni ottanta”, uno spettacolo di Daniele Vecchiotti, con Ilaria Pardini e Marco Pasquinucci, prodotto da Officine Papage. di Daniele Vecchiotti regia - Marco Pasquinucci con Ilaria Pardini e Marco Pasquinucci musiche - Borderò aiuto regia - Elisa Occhini scene - Valentina Albino costumi - Cecilia Vecchio coreografie - Paola Consani e Luigi Ceragioli realizzazione scene - Nicolò Ghio e Francesca Vitale realizzazione costumi - Marisa Pasquinucci e Giuliana Pasquinucci vocal coach - Vera Marenco supervisione artistica - Mariano Furlani suono - Diego Ribechini organizzazione - Annastella Giannelli produzione - Officine Papage. La promessa è quella di un emozionante ed ironico tuffo nel passato, ma non solo. Gli anni ’80 tornano con le loro tinte forti, gli abiti sgargianti e le pettinature esagerate, la voglia di leggerezza e il disimpegno che si respirava nell’aria, con milioni di schermi televisivi sempre accesi e spot che cadenzano la quotidianità. Gennaio 1987. Su Raiuno sta per andare in onda l’ultima puntata del grande show del sabato sera: FANTASTICO. Oltre 20 milioni di italiani sono incollati davanti al teleschermo con un biglietto della lotteria in mano, in attesa di scoprire chi vincerà i due miliardi di lire del premio finale. Alice e Sebastiano, l'assistente di scena e la vice-vice parrucchiera del programma, nascosti dietro le quinte, aspettano ansiosi le prime note della sigla “tutto matto”, per realizzare il folle piano che cambierà per sempre l’esistenza di entrambi: i loro destini stanno per incrociare quello della nascente star della trasmissione, “la più amata dagli italiani”, Lorella Cuccarini. Scandito da jingle televisivi entrati oramai nel DNA della cultura pop contemporanea, “Tutto Matto” racconta lo spaccato di un’epoca: la voglia di spensieratezza, l’entusiasmo ingenuo ed effimero del benessere, l’euforia fiduciosa e cieca nel ‘nuovo’. La musica e le canzoni (interpretati dal vivo) intervengono come snodi drammaturgici a spiegare l’emozione dei personaggi o imprimere un passaggio di senso nella storia. La forza evocativa dei ritmi musicali arriva come un’onda che richiama atmosfere tutte colori fluo e paillettes. Anche lo spazio scenico, suddiviso in zone d’azione, si ispira ad un vero e proprio feticcio degli anni ottanta: il cubo di Rubik. E proprio come le mosse del gioco, per arrivare all’agognata soluzione, la drammaturgia di “Tutto Matto” si snoda, avanza geometricamente sino al suo esplosivo epilogo. Tra grotteschi e paradossali colpi di scena, sempreverdi cult dell’epoca, spalline giganti, colpi di gel “effetto bagnato”, la scanzonata favola d’amore tra Alice e Sebastiano vuole anche diventare pretesto per una riflessione sul vivere contemporaneo. Così, mentre oggi sul web non fanno che moltiplicarsi le pagine nostalgiche di Polaroid, hula hop, walkman, Pippo Baudo, Drive In e chi più ne ha più ne metta, “Tutto Matto” ha un doppio volto: leggero ma anche graffiante. Lo spettacolo diventa occasione per guardarsi indietro e osservare, non senza un amaro retrogusto, da dove veniamo e cosa siamo diventati. Inizio spettacolo ora 20.30. Ingresso: € 25.00 per il primo settore, € 17.00 per il secondo settore, € 11.00 per i giovani (fino a 26 anni). Per le prenotazioni e gli acquisti consultare il sito: www.teatrostabilegenova.it.


Martedì 15 - CLAUDIO BAGLIONI COL SUO "CONVOI TOUR 2014" AL 105 STADIUM
Martedì 15 Aprile 2014 - ore 21.00 - Claudio Baglioni col suo "ConVoi Tour 2014" al 105 Stadium.
Prezzi dei biglietti
Platea A : € 70,00; Platea B : € 60,00; Tribuna Nord/Sud : € 50,00; Parterre Est : € 45,00; Tribuna Est : € 35,00 (Tutti piu’ diritti di prevendita). Circuiti: www.greenticket.it, www.ticketone.it, www.happyticket.it Prevendite abituali Biglietteria Acquario, Area Porto Antico, Genova tel. 010 2345337 – Europarfums Piazza Rossetti, 12r Tel. 010.5740109 – Video Forum - P.zza della Vittoria,45/47r - Tel. 010/588648 - Pro Loco Recco, Via Ippolito D’Aste, 2/A Recco tel. 0185 722440 - METALDI - Via Martiri della Liberazione, 182, Chiavari - Tel. 0185 370224 - Lollipop, via Garibaldi, Loano tel 019 675488 - Koncerto, Corso Dante, Cairo tel. 019 503105 - Popoff, Via Gaudio 11, Sanremo Tel. 0184 533979.
Per info: Tel. 010 5221001 www.grandieventi.it


Lunedì 21 - PASQUETTA 2014: GITA GUIDATA NEL PARCO DI PORTOFINO
veduta di San Fruttuoso da un sentiero del Parco Lunedì 21 Aprile Pasquetta nel Parco di Portofino Escursione alla scoperta degli ambienti e dei panorami mozzafiato del Promontorio di Portofino... L’appuntamento è alle ore 9.30 davanti presso parcheggio pubblico Portofino Vetta Fine dell’escursione alle 12.30 circa presso Portofino Vetta. Itinerario: Portofino Vetta-Paradiso-Semaforo nuovo-pietre strette-Portofino Vetta - Difficoltà: medio-facile - Attrezzatura consigliata: abbigliamento sportivo e scarpe da trekking leggero - Prenotazione obbligatoria entro le 12.00 del sabato precedente al 348/0182556. L’escursione è garantita con un min. di 7 persone Massimo partecipanti: 25 persone. Quota di partecipazione: 10,00€.
Maggiori informazioni: www.parcoportofino.it


Da mercoledì 23 a lunedì 28 - TRADIZIONALE FALÒ DI SAN GIORGIO A PORTOFINO, EDIZ. 2014
Come ogni anno a Portofino si terrà il tradizionale falò di San Giorgio, il santo patrono del borgo. Appuntamento al 23 Aprile, a partire dalle ore 21,00 sulla piazzetta, a seguire rinfresco per i presenti. Celebrazioni religiose dal 23 al 28 Aprile; tradizionale processione per riportare le reliquie del santo in santuario domenica 27 Aprile. Maggiori info: Comune: 0185/26771
Website: http://www.comune.portofino.genova.it/manifestazioni


Venerdì 25 - MANGIALONGA 2014 NEL GOLFO PARADISO
Dalla collaborazione di diverse realtà cittadine l'Associazione Turistica Pro Loco Recco, la Croce Verde di Recco, ACLI Polanesi , il Comitato Sagra delle Focaccette di Megli e con il patrocinio dell'assessorato al Turismo e Sport del Comune di Recco nella persona dell'Assessore Franco Senarega, è nata l'idea di organizzare la Mangialonga nel Golfo Paradiso.
La manifestazione si svolgerà il 25 Aprile con partenza dal Lungomare di Recco percorrendo le “creuze” delle frazioni raggiungendo sei punti panoramici dove verranno allestiti punti di sosta con degustazione. Il programma: Raduno e partenza sul Lungomare di Recco La distribuzione del pacco gara ha inizio dalle 8,30 -si prega di presentarsi un'ora prima della propria partenza: Le partenze sono previste a distanza di 15 minuti con inizio dalle 9,45.
Menù da degustare nei punti panoramici del golfo:
>>> Loc. Maggiolo: Focaccia genovese con cipolle o senza in abbinamento vino: Bianco Colli di Luni e Rosso Colli di Luni
>>> Ascensione: pasta fritta accompagnata da Salame e Acciughe sott'olio di Camogli in abbinamento Cabernet del Veneto e colli di Luni Frizzante
>>> Loc. Ageno: Trofie al Pesto con patate e fagiolini in abbinamento Gutturnio Colli Piacentini e Reasling Frizzante Prov. Pavia
>>> Loc Sant'Apollinare Sori: Formaggio con confettura del Golfo e miele in abbinamento vino Chianti colli Fiorentini e Pinot Rosè Frizzante Provincia Pavia
>>> Loc Polanesi: Salciccia alla grigliata con Fagioli in abbinamento vino Dolcetto Ovada e Chardonnay del Piemonte
>>> Belvedere Megli (arrivo): focaccia dolce in abbinamento vino Moscato Oltrepò Pavese e Malvasia Colli Piacentini.
Quota di partecipazione adulti euro 20,00 ragazzi dai 6 a 12 anni euro 12,00 bambini fino ai 6 anni: gratis per prenotare e per informazioni Associazione Turistica Pro Loco Recco (ufficio IAT) Tel 0185722440 Cell. 3343036991 per le prenotazioni: richiederla tramite mail o dal sito www.prolocorecco.it"Iscrizione e manleva Mangialonga" pagamento contanti presso l'ufficio IAT Pro Loco Recco dalle 9 alle 12,00 e dalle 16,00 alle 18,30 esclusi mercoledì e sabato pomeriggio e la domenica tutto il giorno o pagamento tramite bonifico bancario --- in caso di pioggia la manifestazione si svolge ugualmente ---


Venerdì 25 - RAPALLO NIGHT RUN 2014
Metti una sera…..Rapallo Night Run! Quest’anno la corsa su strada a circuito, in grado di attrarre sia i campioni che gli amatori che le categorie giovanili, vuole festeggiare l’arrivo della Primavera con una serata podistica che si disputa venerdì 25 aprile.
La proposta di una Primavera a passo di corsa, con il tepore di un mese di aprile che, in Riviera, regala addirittura anticipi estivi, è davvero nuova. Rapallo Night Run avrà tre versioni: la gara di 7,2 chilometri agonistica, aperta a tutte le categorie amatori e assoluti (ore 20.45), la corsa su strada giovanile (fino alla categoria cadetti, due chilometri, ore 20.30) e la corsa non competitiva aperta a tutti (ore 20). Un mix in grado di attrarre, affascinare e coinvolgere, una gara che è un vero e proprio evento sportivo proposto dall’Atletica Due Perle di Nicola Fenelli in collaborazione con l’amministrazione comunale di Rapallo. Per una serata davvero speciale. Le stelle e lo sport. Stelle dello sport e stelle astronomiche nel bel cielo primaverile del Tigullio.
Organizzatore: Atletica Due Perle in collaborazione con il Comune di Rapallo - Sito web: www.maratoninaportofino.it

Sabato 26 - APPUNTAMENTI CON GLI ASINI DI PARADASE A RONCO SCRIVIA: APRILE 2014
Si rinnovano gli appuntamenti con gli asini a Chiappari (Ronco Scrivia) a cura di Paradase
sabato 26 aprile: “Incontro con gli asini” di PARADASE un pomeriggio dedicato ai bambini per la scoperta e la conoscenza degli asini che si concluderà con una passeggiata di circa 2 km. Per info e programma completo delle iniziative: www.paradase.it
 


  La Spezia e Provincia

APRILE 2104: APPUNTAMENTI A LA SPEZIA E PROVINCIA




Martedì 4, mercoledì 5 e giovedì 6 aprile a La Spezia presso il complesso fieristico
Spezia Expò
Evento Rescue & Life Saving.


Giovedì 6 aprile a La Spezia
Mercatini di antiquariato.


Giovedì 6 aprile a Lerici
Mercatino artigianale e hobbistico.


Giovedì 6 aprile a La Spezia
Gran Fondo Città di La Spezia
partenza da via Mazzini.


Giovedì 6 e venerdì 7 aprile a Sarzana
Fiera delle Nocciole


Da sabato 12 aprile a lunedì 21 aprile a La Spezia
Manifestazione Barchemercato, la rassegna del nuovo e dell’usato nautico
Località: in centro città lungo passeggiata Morin e il porticciolo Assonauticala


Giovedì 13 aprile a Brugnato
Fiera di San Lazzaro e Sagra del canestrello
circa 80 espositori.


Nel weekend di Pasqua dal 18 aprile al 20 aprile a Bonassola nel borgo di Montaretto
Critical Wine
manifestazione dedicata al mercato dei piccoli produttori di vino, espositori, bancarelle, stand gastronomici, degustazioni, spettacoli e incontri.


Domenica 20 aprile a Bonassola
Mercatino
creatori opere arte e ingegno
.


Lunedì 21 Aprile a Deiva Marina
Fiera di Pasquetta
dalle ore 9.00 alle ore 18.00 nel centro storico;
previsto il Concerto lunedi di Pasqua presso Parrocchia di S.Antonio Deiva Marina.


Venerdì 25 aprile a Bonassola in località Montaretto
Festa di Solidarietà Internazionale


Sabato 26 e domenica 27 aprile a Sarzana
Mercatini di antiquariato


Domenica 27 aprile a Bonassola
Mercato Contadino
 


  Savona e Provincia

APRILE 2014: APPUNTAMENTI A SAVONA E PROVINCIA




VIA CRUCIS VIVENTE
Pietra Ligure Piazza Castellino Ven, 04/04/2014 - h. 20.30
Il gruppo giovani ed adolescenti presenteno la 3° edizione della Via Crucis vivente . 019 616479


ARTIGIANALMENTE MESTIERI IN PIAZZA
Loano Piazza Palestro Sab, 05/04/2014 - dalle ore 10.00 alle 19.00
Esposizione di piccoli oggetti artigianali con laboratorio gratuito per bambini "Aria di primavera".
ingresso libero


MERCATINO DELL'ANTIQUARIATO

Savona Portici di Via Paleocapa Sab, 05/04/2014 - Dom, 06/04/2014 - intera giornata
Mercatino mensile dedicato all'antiquariato, affiancato la domenica dal biologico.


FIERA DELLE VECCHIE COSE E ANTICHI MESTIERI
Finale Ligure Finalborgo, vie del centro Sab, 05/04/2014 - Dom, 06/04/2014 - dalle 10.00 alle 19.30
Tradizionale mercatino dell'antiquariato nelle vie e piazze di Finalborgo


SOGNI D'ORTO: COLTIVIAMO PASSIONI
Celle Ligure Centro Associativo Mezzalunga Sab, 05/04/2014 - Dom, 06/04/2014 - dalle 9.30 alle 19.30
Evento organizzato dal Comune di Celle Ligure in collaborazione con il Consorzio Promotur nel giardino comunale disegnato da Libereso Guglielmi situato dietro la stazione ferroviaria. La manifestazione è dedicata al piacere della semina, dell'orto, del coltivare verdure e fiori e a tutto ciò che ruota attorno al mondo dell'agricoltura, dalle sementi al frutteto. Saranno presenti selezionati espositori di piante, piccoli frutti, ortaggi con una particolare esposizione e vendita di macchinari agricoli e animali da cortile. Sogni d'Orto sarà anche l'occasione per partecipare a laboratori di potatura, conferenze e attività pratiche per avvicinare sempre un più numeroso pubblico all'agricoltura domestica.
Programma:
Sabato 5 aprile
dalle h. 10,00 alle h. 12,00 servizio gratuito di molatura per affilare le lame delle cesoie degli attrezzi da lavoro;
h. 11,00 dimostrazione pratica relativa alla manutenzione dei principali attrezzi meccanici da lavoro per l'orto e il giardino;
h. 15,00 cippatura delle ramaglie e del piccolo legname da dirado per la preparazione del BRF (bois raméal fragmenté) per applicazioni in agricoltura, a cura di Massimo Piana;
h. 16,00 Alessandro Marenco presenta Rosso Cadmio (Pentàgora, 2013), il romanzo degli orti di periferia;
h. 16,30 dimostrazione pratica di potatura dell'ulivo a cura del C.e.R.S.A.A. di Albenga.
Domenica 6 aprile
h. 9,00 passeggiata botanica in cerca di erbette da prebuggiun a cura di Simonetta Chiarugi. Per chi lo desidera dimostrazione di nordic walking con istruttori GSCS Walking. Ritrovo in loc. Costa, presso la Chiesa di San Giovanni;
h. 11,00 dimostrazione pratica della messa a dimora in giardino di piante di rosa antica da sciroppo, a cura della Floricoltura Franco Veimaro;
h. 15,00 "Lo sciroppo di rosa" antica tradizione ligure. Conferenza e degustazione del prodotto a cura dell'Azienda Agricola Biologica di Maria Giulia Scolaro;
h. 16.00 Alessandro Marenco presenta Rosso Cadmio (Pentàgora, 2013), il romanzo degli orti di periferia.
ingresso libero - Iat, tel. 019990021


RESPIRABUFFIAMO
Loano C/o Piatti Spaiati - Le Marionette, Via Stella 34 Dom, 06/04/2014 - dalle ore 16.00 alle 17.30
Gli artisti amici delle Marionette vi invitano a partecipare ai loro laboratori creativi per i bambini dai 4 ai 12 anni. Laboratorio di ritmia e musicarte. A cura di Anna Maria Mazza. ingresso con prenotazione e al num.: 349 1170519 - 349 5593472.


TEATRO RAGAZZI: "HANSEL E GRETEL"
Pietra Ligure Cinema Teatro "Guido Moretti" - Piazza Castello Dom, 06/04/2014 - h. 16.00
Spettacolo per le famiglie di e con Daniele Debernardi. Teatrino dell'Erba Matta.
ingresso a pagamento - Informazioni I.So Theatre cell. 333.7381561


STAGIONE TEATRO CHIABRERA - RAGAZZI
Savona Teatro Chiabrera Piazza Diaz Mar, 08/04/2014 - Mer, 09/04/2014 - h.10
COMPAGNIA STILEMA di Torino "In mezzo al mare" Premio Eolo Awards 2012 come migliore drammaturgia per l'infanzia di e con Silvano Antonelli collaborazione drammaturgica di Alessandra Guarnero con la collaborazione di Roberto Anglisani aiuto fuori scena di Sasha Cavalli regia di Silvano Antonelli indicato per le scuole materne e la prima classe della scuola elementare ingresso a pagamento con prenotazione - 019.820409


OSSERVAZIONE ASTRONOMICA
Pietra Ligure Piazzale De Gasperi - foce torrente Maremola Ven, 11/04/2014 - h. 21.00
Osservazione dei pianeti, della luna, delle nebulose e altri oggetti celesti - Associazione Astrofili Orione.
In caso di cielo nuvoloso le osservazioni non avranno luogo ingresso libero - 019 629311


CELLE IN BANCARELLA
Celle Ligure Centro storico Dom, 13/04/2014 - dalle h. 9.00 alle h. 18.00
Tradizionale mercatino di artigianato, antiquariato, hobbistica, che si svolge nel Centro storico ogni seconda domenica del mese (esclusi luglio e agosto). ingresso libero - Consorzio Promotur, tel. e fax 019/991774


MERCATINO COL CUORE A TEMA
Loano Portici di Corso Europa Dom, 13/04/2014 - dalle ore 8.00 alle 20.00 circa
Come ogni 2ª domenica del mese, torna l' appuntamento dedicato all'antiquariato e agli oggetti da collezione. ingresso libero.


MERCATINO DELL'ANTIQUARIATO
Alassio Giardini del Comune - Piazza della Libertà Sab, 19/04/2014 - tutto il giorno
Come ogni terzo sabato del mese consueto appuntamento con il mercatino del riciclo e riutilizzo.
ingresso libero - 3331499443 oppure 329 2103030


FIORI DI RIVIERA
Finale Ligure complesso monumentale di Santa Caterina e Cà di Nì - Finalborgo
Sab, 19/04/2014 - Dom, 20/04/2014 - Sabato ore 9.00-19.00 - Domenica ore 9.00-12.00 e 15.00-19.00
Esposizione, mercatino dei fiori, corsi di composizione floreale e concorso di arte floreale. ingresso libero - 019-6898607


FIOR D'ALBENGA
Albenga centro storico Sab, 19/04/2014 - Dom, 04/05/2014 - tutto il giorno
Esposizione di fiori e piante, eventi gastronomici, menù a tema, iniziative culturali


MERCATINO DELL'ARTIGIANATO
Varazze S.Nazario Dom, 20/04/2014 - tutta la giornata
Bancarelle artigianali ingresso libero


ARTIGIANANDO
Pietra Ligure Piazza Castellino Dom, 20/04/2014 - h. 10.00 / 19.00
Mercatino dell'artigianato curato dall'Associazione Artigianalmente. 019 629311


FRIZZE E MANGIA
Loano casetta lavoratori del mare - lungomare Garassini/Garbarino
Ven, 25/04/2014 - Sab, 26/04/2014 - dalle ore 10.00 alle 23.00
Appuntamento gastronomico. ingresso libero


FIABE IN CUCINA
Loano C/o Piatti Spaiati - Le Marionette, Via Stella 34 Dom, 27/04/2014 - dalle ore 16.00 alle 17.30
Gli artisti amici delle Marionette vi invitano a partecipare ai loro laboratori creativi per i bambini dai 4 ai 12 anni.
Laboratorio di teatrocucina. A cura di Mel lleana e la Cuoca Marilena. ingresso a pagamento con prenotazione.
Prenotazione al num.: 349 1170519 - 349 5593472


MERCATINO DEGLI HOBBISTI MODERNARIATO ANTIQUARIATO
Varazze V.le N.Unite Dom, 27/04/2014 - dalle h.8.00 alle h.20.00
Info: luca 346 8217504-patrizia 328 2625309


ARTIGIANANDO
Pietra Ligure Piazza Castellino Dom, 27/04/2014 - h. 10.00 / 19.00
Mercatino dell'artigianato curato dall'Associazione Artigianalmente . 019 629311
 


  Imperia e Provincia

APRILE 2014: APPUNTAMENTI A IMPERIA E PROVINCIA




Mercoledì 5 e giovedì 6 aprile a Imperia
Artigiani del Cioccolato e Festival Internazionale di Aquilonismo
Presso Porto Maurizio Calata Anselmi, apertura stand dalle ore 10.00 alle ore 19.00.


Mercoledì 5 aprile a Bordighera presso Chiosco della Musica Lungomare Argentina
I Concerti del Mare
Concerti di musica classica e leggera dal titolo.


Giovedì 6 aprile a Bordighera
Mercatini di antiquariato


Mercoledì 12 e giovedì 13 aprile a Sanremo
Criterium Velico di Primavera
Regata riservata alle classi snipe. Il 13 aprile a San Bartolomeo al Mare i mercatini di antiquariato.


Sabato 19 aprile a Bordighera presso Chiosco della Musica Lungomare Argentina
I Concerti del Mare
Concerti di musica classica e leggera dal titolo.


Sabato 19, domenica 20 e lunedì 21 aprile a San Bartolomeo al Mare
Pane & Olio
I colori della Pasqua sul Lungomare delle Nazioni.


Domenica 20 aprile a Diano Marina alle ore 10.00 presso la piazza del Comune
Pasqua a Diano Marina
Simpatiche galline distribuiscono uova di cioccolato e palloncini a tutti i bimbi, intrattenimento, giochi e sorprese.


Domenica 20 aprile a San Bartolomeo al Mare
I colori della Pasqua - "Circus Show"
Giornata di animazione e spettacolo per bambini.


Lunedì 21 aprile a Diano Marina
Pasquetta in Bancarella
Bancarelle in viale Kennedy con prodotti tipici, artigianato artistico, animazioni, laboratori ed intrattenimenti.


Lunedì 21 aprile a San Bartolomero al Mare
I colori della Pasqua - "La Fattoria in piazza"
La fattoria Ri-Creativa al Roseto in compagnia degli animali da fattoria, previsti giochi campestri, attività ludiche e laboratori.


Lunedì 21 aprile a Ospedaletti
Mercatino del Collezionismo e curiosità
In corso Regina Margherita.


Lunedì 21 aprile a San Lorenzo al Mare
Mercatino di Pasquetta


Venerdìl 25, sabato 26 e domenica 27 aprile a Ospedaletti Scalo
Merci in fiore
Mostra di composizione floreale.


Domenica 27 aprile nella frazione di Sanremo
la Fiera di Bussana


Domenica27 aprile a Riva Ligure
la Fiera della Madonna del Buon Consiglio


Domenica 27 aprile a Imperia
i mercatini di antiquariato


Home page