MANGIARE IN LIGURIA - La Guida Internet ai ristoranti, agriturismi, pizzerie e trattorie della Liguria
Segnalaci un evento
Per segnalarci un Evento in Liguria contattaci su
info@mangiareinliguria.it
comunicandoci data, luogo, descrizione
con tutti i riferimenti utili dell'Ente organizzatore.

"Le manifestazioni e le date elencate rivestono carattere esclusivamente indicativo.
Le stesse potranno essere rimandate ad altre date, sostituite, soppresse o integrate.
Nessuna responsabiltà è attribuibile a MangiareinLiguria.it in caso di variazioni"
.



Per essere aggiornato sui nuovi eventi inseriti in questa Rubrica
clicca sul tasto MI PIACE oppure registrati alla nostra NEWSLETTER




| Provincia di Genova |  | Provincia della Spezia |  | Provincia di Savona |  | Provincia di Imperia |


  Genova e Provincia

SETTEMBRE 2017 - APPUNTAMENTI A GENOVA E PROVINCIA


Locali in Provincia di Genova



Street Food Fest a Genova
Torna in Piazza Delle Feste l’evento Street Food Fest fino a domenica 3 settembre. Per il secondo anno in collaborazione con Eataly, il format Street Food Fest, propone un intenso viaggio attraverso la gastronomia regionale italiana con proposte e ricette provenienti da Lazio, Campania, Puglia, Sicilia, Liguria, Lombardia ed Emilia Romagna. All’interno di Street Food Fest anche quest’anno c’è SuperBirra giunto, ormai, alla 5ª edizione. Un vero e proprio tributo alla produzione della birra di qualità con la partecipazione di più di 10 birrifici italiani. Per maggiori informazioni visitate il sito www.streetfoodgenova.it


Dinosauri al Museo Civico di Storia Naturale di Genova
La mostra, in considerazione del successo ottenuto con 35.000 visitatori, viene prorogata fino a domenica 3 settembre e, per ampliare l'offerta, viene abbinata alla mostra WILDLIFE PHOTOGRAPHER OF THE YEAR. Mostra con le riproduzioni a grandezza naturale delle straordinarie creature che dominarono la terra milioni di anni fa. La mostra DINOSAURI permette al pubblico di fare un salto indietro nel tempo per ammirare questi animali che abitarono il cielo, la terra e i mari del nostro pianeta; nella prima sala, una serie di pannelli e vetrine introdurranno al tema della fossilizzazione e saranno esposti calchi di fossili; ci si immergerà poi in una foresta primordiale per ammirare le grandi riproduzioni: l’Ittiosauro simile a un delfino, il Carnotauro carnivoro con strutture simili a corna, il Deinosuco simile a un gigantesco coccodrillo, l’Amargasauro erbivoro, l’Albertosauro e il Tirranosauro grandi predatori. INFO: tel.: 010 564567 Orario: da martedì a domenica, dalle ore 10 alle 18.


International Music Festival a Portofino
Casette colorate affacciate sulla famosa piazzetta sul porticciolo, yatch e boutique di lusso. Portofino è un piacere per la vista, e fino al 17 settembre 2017 anche per l’udito: tornano le note di Portofino Classica – International Music Festival.
La rassegna è uno dei punti di riferimento dell’estate classica della Liguria. Otto i concerti a ingresso libero in programma ogni domenica alle 21.15 nel Teatrino Comunale di Portofino e uno il giorno di Ferragosto, alla stessa ora, sul sagrato della Chiesa di San Giorgio. Artisti di risonanza internazionale suoneranno in tutte le serate della rassegna: Stefano Maffizzoni e Palmiro Simonini (6 agosto), i Cameristi dell’Orchestra Classica di Alessandria (15 agosto), il Trio Prevert (20 agosto), il Duo Novecento (27 agosto), il Nuovo Trio Fauré (3 settembre), Andrea Bacchetti (10 settembre) e Aechè Piano Duo (17 settembre).
Per informazioni relative ai concerti telefonare al 328/4926871 oppure visitare il sito www.amusa.it


Festival Musicale del Mediterraneo
A Genova, canti tribali, tamburi taiko e danze ancestrali al 26° Festival Musicale del Mediterraneo: fino al 30 settembre sarà possibile il contatto con la tradizione dei Tuareg, in apertura del Festival il primo settembre a Palazzo Bianco o, venerdì 2 settembre a Palazzo Tursi, ascoltare il concerto del “pianista di Yarmouk”, Aeham Ahmad, giovane palestinese divenuto famoso per i suoi concerti nella Damasco devastata dalle bombe. Programma completo su www.echoart.org


Paleoaquarium, il mare al tempo dei dinosauri
Una visita all’Acquario di Genova vi svelerà tutti i segreti del mare, ma cosa ne direste di un tuffo in acque ben più antiche della Superba, tra pesci e mammiferi vissuti milioni e milioni di anni fa? Impossibile? Non più.
Fino al 31 marzo 2018 infatti, la Galleria Atlantide dell’Acquario di Genova ospiterà “Paleoaquarium, il mare al tempo dei dinosauri”, la prima esposizione in Europa dedicata agli animali marini della preistoria. Curata dai paleontologi Stefania Nosotti e Simone Maganuco, la mostra comprende 500 mq di spazio espositivo con illustrazioni a parete, esperienze multimediali, un’area VR con 10 postazioni di Realtà Virtuale composte da sedute movimentate e Samsung Gear VR per un viaggio a 360° nel tempo e nello spazio. In più splendide ricostruzioni a grandezza naturale: potrete incontrare un esemplare di plesiosauro Cryptoclidus dal lungo collo, famoso per aver ispirato la leggenda del mostro di Loch Ness, o ancora imbattervi in un ittiosauro Ophthalmosaurus, antenato degli odierni delfini; infine non perdete l’occasione di mostrare il vostro coraggio, scattando un selfie con le mascelle gigantesche del megalodonte (Charcharocles megalodon), lo squalo più grande mai esistito.
Per maggiori informazioni: www.paleoaquarium.com


Guerre Stellari - Play a Genova
Un cult che ha appassionato tre generazioni, dal 1977 ad oggi, fino a entrare nell'immaginario collettivo. Alzi la mano chi non conosce la saga di Guerre Stellari. Ai Magazzini del Cotone di Genova, fino al 15 ottobre, la mostra dedicata al mito che compie quarant’anni espone più di 1000 pezzi tra modellini, spade laser, robot, astronavi, action figures e stampe d'epoca, alcune esposte per la prima volta in Italia, per raccontare scene e personaggi di un mondo indimenticabile.
Approfondimenti: www.mostraguerrestellari.it


Da venerdì 1 a lunedì 4 - Festeggiamenti alla Madonna della Guardia
Da venerdì 1 a lunedì 4 settembre grandi festeggiamenti a Gattorna in omaggio alla Madonna della Guardia con la gara tra Gattorna Alta e Gattorna Bassa a chi organizza di più e meglio.


Sabato 2 - Festa dei Cacciatori a Sori
Sabato 2 a Capreno, frazione collinare di Sori, edizione numero 25 della “Festa dei cacciatori”.
Alle 19.30 stand gastronomico e alle 21,00 serata danzante con l’orchestra “Simpatia”


Sabato 2 e domenica 3 - Weekend di birdwatching e trekking nel Parco del Beigua
Doppio appuntamento nel primo fine settimana di settembre con le escursioni nel Beigua!
Sabato 2 settembre l'ornitologa del Parco propone una passeggiata lungo la tratta 14 del Sentiero Liguria, dal Curlo al Passo della Gava, sulle alture di Arenzano: una giornata dedicata al birdwatching, scrutando i cieli cercando di cogliere il passaggio di splendide specie di uccelli e chissà… magari potremo vedere anche la regina dei cieli, l'Aquila reale. L'escursione terminerà al Centro Ornitologico di Case Vaccà, dove si potrà visitare la mostra fotografica "Sulla rotta dei rapaci". L'escursione, che durerà l'intera giornata con pranzo al sacco, è gratuita grazie al sostegno del Progetto di Eccellenza "Turismo Attivo" - Sentiero Liguria; prenotazione obbligatoria entro venerdì alle ore 13 (Guide Coop. Dafne tel. 393.9896251).
Domenica 3 settembre, invece, in giornate che sanno ancora d'estate, ci lasceremo alle spalle il borgo di Masone per seguire uno degli itinerari del Parco del Beigua lungo il fondovalle del rio Masone, tra cascate ricche di acqua e freschi boschi di roveri e faggi, per poi salire progressivamente di quota fino a raggiungere l'Alta Via dei Monti Liguri e il maestoso Forte Geremia, sistema di avvistamento e difesa edificato dal Genio Militare del Regno d'Italia nel XIX secolo lungo il crinale che separa la Val Cerusa dalla Val Masone, oggi restituito alla fruizione turistica. L'iniziativa, che durerà l'intera giornata con pranzo al sacco, è a prenotazione obbligatoria entro sabato alle ore 12 (tel. 393.9896251 - Guide Coop. Dafne), costo € 10,00 a persona.


Fino a domenica 10 - Trenino lillipuziano a Villa Serra
A Villa Serra a Comago, nel comune di Sant'Olcese, un fantastico trenino lillipuziano divertirà grandi e piccini, con mascotte Winnie Pooh per tanti simpatici selfie. Per maggiori info visita la pagina Facebook


Venerdì 1, sabato 2 e domenica 3 - Superfiera Campestre di Sarissola
Alla Superfiera Campestre di Sarissola, vicino Busalla, l' 1, 2 e 3 settembre, nessuno rischia di restare deluso: in programma c’è di tutto, cabaret, teatro, concerti e cantine aperte per degustazioni, balli e danze, il tutto condito dalla calorosa accoglienza sarissolese.


Domenica 3 - Memorial Sbacche Carlo Agosti
Per andare alla scoperta di Sant'Olcese, nulla meglio del Memorial Sbacche Carlo Agosti: evento in memoria del grande cultore di canto popolare, che dalle ore 15.30, con il ritrovo presso piazza della Torrazza, proporrà una visita guidata Cappella Gentilizia di Santa Teresa e al Santuario di N.S. di Pompei e, dalle ore 17, un concerto con i Gruppi di Canto Trallallero.


Da venerdì 1 a domenica 3 - Posidonia Green Festival 2017
Nel Tigullio, a Santa Margherita Ligure c’è il Posidonia Green Festival 2017, il Festival Internazionale di Arte Ambiente e Sviluppo Sostenibile: da venerdì 1 a domenica 3 settembre, arte, musica, degustazioni, cinema, escursioni e snorkeling per capire come bilanciare il nostro impatto sul pianeta.


Giovedì 7 e venerdì 8 - La Sagra del Fuoco di Recco 2017
Se in agosto il cielo è stato invaso di desideri e stelle cadenti, a Recco settembre si apre con cascate di luce e colori in occasione dei festeggiamenti per N. S. del Suffragio, Patrona e Protettrice della città. Giovedì 7 e venerdì 8 settembre 2017, gli storici quartieri di Recco si sfideranno in un’entusiasmante competizione pirotecnica che, nella forma attuale, incanta da ormai ventisette anni grandi e piccini. I quartieri di Bastia, Collodari, Liceto, Ponte, San Martino, Spiaggia e Verzemma gareggeranno tra loro in uno scoppio continuo di scintille variopinte che, una volta esplose, si tufferanno come sirene nell’acqua scura. Ma la Sagra del Fuoco di Recco non è solo fuochi d’artificio. Ad animare la festa in queste due notti di fine estate contribuiranno infatti spettacoli musicali e stand gastronomici, alcuni con i prodotti tipici della zona, tra cui spicca l’iconica focaccia al formaggio di Recco. In più, per ripercorrere una tradizione antichissima che risale al 1400, il programma includerà la sparata dei “mascoli”, congegni metallici di piccole dimensioni che sostituiscono i più imponenti cannoni bellici in uno spettacolare susseguirsi di scoppi in onore della Madonna del Suffragio. Che siate mattinieri o nottambuli la Sagra del Fuoco non vi farà mancare proprio nulla: tra celebrazioni religiose, fuochi d’artificio, sparata dei “mascoli”, musica e gastronomia la festa coprirà ogni momento della giornata, dalle tre e mezza del mattino all’una di notte. Per consultare il programma completo: www.sagradelfuoco.it


Giovedì 7 e venerdì 8 - La Ferrari Portofino
Verrà presentata a Portofino la nuova spider che la casa di Maranello ha chiamato col nome del borgo ligure.
Sport, eleganza, stile, un “piccolo” gioiello da aggiungere alla collezione. Un'emozione potente, che conquista subito il cuore. Un carisma unico, inimitabile. Come Portofino. E’ la nuova Ferrari Portofino, l’ultima arrivata in casa Maranello. Portofino, il nome di uno dei borghi più belli d’Italia, di una perla della Liguria. La nuova Gran Turismo di Ferrari doveva essere, agile, potente e carismatica: per questo a Maranello hanno deciso di affidarle il nome di una località da sempre sinonimo di eleganza assoluta. Destinata a prendere il posto dell’indimenticabile Ferrari California, la Ferrari Portofino, già soprannominata “la piccola”, sarà un concentrato di sport, stile ed eleganza. Con un motore V8 da 600 CV, carrozzeria coupé e interni comodi adatti ai viaggi, rispetta in pieno i canoni delle gran turismo e porterà il nome di Portofino e della Liguria in giro per il mondo. Anche il suo rosso sarà particolare: Ferrari per lei ha pensato ad un rosso speciale, il “Rosso Portofino”. La Ferrari Portofino verrà presentata ufficialmente a Portofino i prossimi 7 e 8 settembre 2017.


Da giovedì 7 a domenica 10 - Festival della Comunicazione di Camogli
La cultura dello sport, i suoi valori fondanti e le sue connessioni sono oggetto di uno speciale approfondimento che si terrà sabato 9 settembre, organizzato in collaborazione con Infront Sports & Media Italy, nell’ambito della quarta edizione del Festival della Comunicazione di Camogli (7-10 settembre). Volti noti del calcio, dello spettacolo e della cultura dialogheranno in un pomeriggio tutto dedicato allo sport e alla sua capacità di connettere mondi apparentemente lontani come quello del business, dell’estetica, della comunicazione e della natura. Gli ex calciatori Filippo Galli, Marco Nappi e Pietro Vierchowod terranno con l’attore Edoardo Leo l’incontro “Sport e Passione”, mentre il regista e attore Pif dialogherà con il filosofo Vittorio Alberti e Carlo Alberto Carnevale Maffé dell’Università Bocconi su “La bellezza dello sport”. “Comunicare lo sport” è il titolo dell’approfondimento con Gian Paolo Montali, direttore generale dell’edizione 2022 della Ryder Cup, Marco Nazzari, head of commercial di Nielsen Sports, e Diego Nepi, direttore marketing e sviluppo CONI Servizi spa. Il pomeriggio sarà aperto da Luigi De Siervo, amministratore delegato di Infront Sports & Media Italy, e tutti gli interventi saranno moderati dal giornalista sportivo Andrea Fusco. Il Festival della Comunicazione, diretto da Rosangela Bonsignorio e Danco Singer e ideato con Umberto Eco, è organizzato dal Comune di Camogli e da FRAME (www.festivalcomunicazione.it). Il tema di quest’anno, le Connessioni, sarà approfondito, per quattro giornate, in più di 100 appuntamenti fra incontri, laboratori, spettacoli, mostre – tutti gratuiti e visibili anche in streaming sul sito del festival – da oltre 130 esperti e studiosi di diverse generazioni e provenienti da molteplici ambiti del sapere come gli scrittori Stefano Massini e Alessandro Piperno; gli attori Claudio Bisio, Nicoletta Braschi e Giulia Lazzarini; il divulgatore scientifico Piero Angela; i giornalisti Mario Calabresi, Aldo Cazzullo, Massimo Gramellini, Gad Lerner e Beppe Severgnini; i giornalisti sportivi Fabio Caressa e Pierluigi Pardo; il presidente del Senato della Repubblica Pietro Grasso; Monica Maggioni, presidente della Rai; lo stilista Brunello Cucinelli; lo youtuber Daniele Doesn’t Matter e moltissimi altri ancora.
 



  La Spezia e Provincia

SETTEMBRE 2017 - APPUNTAMENTI A LA SPEZIA E PROVINCIA




Suoni dal Golfo a Lerici
Lasciatevi ispirare da Lerici con il nuovo festival dedicato al suo golfo e al suo mare. In programma concerti con interpreti internazionali e conferenze. Fino all'8 settembre 2017 Lerici è un luogo magico, capace di toccare le corde di artisti, musicisti e poeti come pochi altri. Il suo castello ha probabilmente ispirato "Frankenstein" di Mary Shelley, e, prima, Dante la citò nella Commedia. Ora un nuovo festival arriva a sottolineare questa particolarità: Suoni dal Golfo si candida ad essere una delle manifestazioni più prestigiose dell’estate in Liguria. Con una serie di concerti in posti magnifici, come Venere Azzurra - Lerici, San Terenzo e Tellaro, Suoni dal Golfo si candida ad essere una delle manifestazioni più prestigiose dell’estate in Liguria. Proprio per celebrare il legame tra i poeti e questo tratto di costa, la manifestazine porta qui grande musica e ottimi interpreti, offrendo una residenza estiva per la nuova Orchestra Excellence, una vera accademia di formazione per i giovani musicisti di tutto il mondo. L’accademia sfocerà, poco tempo dopo, in oltre dieci concerti con interpreti di fama mondiale come i cantanti italiani Cristina Ferri e Damiano Salerno (5 settembre - Chiesa San Francesco Lerici). Il festival è organizzato dal Direttore italiano Gianluca Marcianò, lericino di origine, che dirigerà molte serate e si esibirà in chiusura con l’Orchestra Excellence, (8 settembre - piattaforma sul mare - Venere Azzurra, ore 21.45). Oltre ai concerti in programmato dibattiti su musica, diplomazia e la pace, organizzati in collaborazione con l'ICDO (International Cultural Diversity Organization).
Programma al completo su: www.it-suonidalgolfo.com


Bruce Chatwin, il viaggio continua
Un’autentica atmosfera medievale, un centro storico che conserva e rinnova la tradizione, un borgo affacciato su un paesaggio di colori e profumi: Bruce Chatwin avrebbe sicuramente immortalato Castelnuovo Magra che fino a domenica 8 ottobre ospita la mostra fotografica a lui dedicata. Bruce Chatwin, lo scrittore e viaggiatore inglese che ha stupito il mondo letterario con “In Patagonia”, è stato un talentuoso fotografo, la fotografia è stata una componente fondamentale della sua vita, un taccuino di appunti fedeli che fungeva da importantissimo strumento narrativo per quello che raccontava nei suoi libri. La mostra si articola per i sette livelli della torre del Castello dei Vescovi e ospita immagini in bianco e nero messe a disposizione da Elizabeth Chatwin dal cospicuo archivio conservato presso la University of Oxford. In più alcuni scatti inediti, tra cui quelli del viaggio fatto con la moglie nello Yunnan. Per maggiori informazioni: www.comune.castelnuovomagra.sp.it


Venerdì 1 e sabato 2 - Èspé-Estate Spezzina 2017
Si chiude a La Spezia Èspé-Estate Spezzina 2017, con un doppio appuntamento, 1 e 2 settembre: ore 19.00 e ore 21.30 in Piazza Mentana. Si potranno ascoltare le parole di Byron, Shelley, James e altri in lingua originale, lette da due giovani attori professionisti inglesi.


Da venerdì 1 a domenica 3 - Festival della Mente a Sarzana
La quattordicesima edizione del Festival della Mente, il primo festival in Europa dedicato alla creatività e alla nascita delle idee, si svolge a Sarzana dal 1 al 3 settembre con la direzione di Benedetta Marietti e la consulenza scientifica di Gustavo Pietropolli Charmet. Il festival è promosso dalla Fondazione Carispezia e dal Comune di Sarzana. Tre giornate con 65 relatori italiani e internazionali e 41 appuntamenti tra incontri, workshop, spettacoli e momenti di approfondimento culturale, che trasformano la cittadina ligure in un palcoscenico della creatività. Filo conduttore di questa edizione, sul quale si confronteranno scienziati, filosofi, scrittori, storici, artisti, psicoanalisti, designer, antropologi, è la rete. Il tema sarà analizzato da diversi punti di vista e attraverso ambiti e discipline differenti, per consentire al pubblico di approfondire i temi più attuali della contemporaneità, sempre con un linguaggio chiaro e accessibile a tutti. «Come è stato lo scorso anno per la parola “spazio”, anche “rete” è un concetto che racchiude molteplici significati e può essere declinato in molti modi» dichiara Benedetta Marietti «Dal web alla rete intesa come insieme di relazioni umane; dalle reti che ci ingabbiano e imprigionano all’esplorazione delle reti neurali nelle neuroscienze; dalla rete della solidarietà fino all’importanza della rete nella biologia, nella fisica, nella matematica, e perfino nello sport. Attraverso l’indagine di un tema è così possibile affrontare argomenti e campi diversi del sapere, dalle più recenti scoperte scientifiche agli ambiti di pensiero artistico e umanistico, in linea con la vocazione multidisciplinare e divulgativa del Festival della Mente».
La sezione per bambini e ragazzi curata da Francesca Gianfranchi, un vero e proprio festival nel festival con 31 protagonisti e 22 eventi (45 con le repliche), è realizzata con il contributo di Crédit Agricole Carispezia. Più di 500 sono i giovani, appassionati di cultura, che portano il loro contributo al festival come volontari - molti dei quali coinvolti in un percorso di alternanza scuola lavoro - e che da sempre ne decretano il successo con il loro impegno ed entusiasmo.
Maggiori info su www.festivaldellamente.it


Domenica 3 - Sagra del Vino a Follo
Torna a Follo, (SP) in frazione Tivegna, l'annuale Sagra del Vino, a cura della Pro Loco Tivegna, nata nel 1970 e diventata una delle più importanti della provincia. Si tiene nella prima settimana di settembre con degustazione vini, premiazione dei migliori produttori del paese, balli, gastronomia, annulli filatelici, mostre artistiche.


Lunedì 4 - Concerto di Giovanni Allevi a Lerici
Lunedì 4 settembre la piazza del Castello ospiterà il compositore, direttore d’orchestra e pianista Giovanni Allevi, con un concerto di piano da solista. Considerato uno dei maggiori compositori puri e incontaminati dell’attuale panorama internazionale, ad Allevi è stato riconosciuto il merito di aver dato vita a una nuova musica classica contemporanea.


Da giovedì 7 a domenica 10 - Festa patronale della Madonna delle Grazie e sagra del polpo
Tre giorni di festa tra il sacro e il profano. Portovenere celebra la festa della Madonna delle Grazie. Nel suggestivo borgo medievale tradizione e novità si fondono per dare vita a una delle più antiche manifestazioni religiose della Liguria, che attrae ogni anno migliaia e migliaia di fedeli e visitatori. Da giovedì 7 a domenica 10 settembre 2017 sotto la regia della Pro Loco delle Grazie, il borgo spezzino farà da cornice alla festa patronale della Madonna delle Grazie, venerata nell’omonima Chiesa dove si trova la Sacra miracolosa Immagine di Nostra Signora delle Grazie. I pellegrini, mossi dalla devozione, raggiungono Portovenere dalle borgate vicine, ma anche da fuori provincia per onorare la patrona del Golfo. Negli stessi giorni le vie del borgo ospiteranno la sagra del polpo con il mercato e gli stand gastronomici mentre cielo e mare si tingeranno dei colori dei fuochi d’artificio.
Per maggiori informazioni: www.eventiportovenere.it

Venerdì 8 - Mercatino a Bonassola
In Piazza Centocroci il Mercatino DIRE FARE CREARE - Opere dell'ingegno
 


  Savona e Provincia

SETTEMBRE 2017 - APPUNTAMENTI A SAVONA E PROVINCIA





Dreams Festival a Loano
Un’estate in musica e nel fresco del Giardino del Principe. Loano punta ancora una volta sulla stagione balneare per portare in Riviera alcuni grandi nomi. Cabaret, musica, teatro intrecceranno danza e spettacoli per le famiglie. Sul palcoscenico del Giardino del Principe fino al 5 settembre sfileranno alcuni dei nomi più noti della scena artistica italiana: Massimo Ranieri, Edoardo Bennato, Angelo Branduardi, Marco Masini, Niccolò Fabi, Giovanni Allevi, Ermal Meta, Paola Turci, Queen Mania e Katia Ricciarelli, Cristina D’avena e i Gem Boy, Vittorio Sgarbi, Antonio Ornano, Paolo Migone, Maurizio Lastrico. Nel cartellone del giardino del principe farà capolino anche la danza con una serata all’insegna dei coinvolgenti ritmi del Sud d’Italia interpretati dalla compagnia torinese La Paranza del Geco. Ai più piccoli e alle famiglie sarà dedicata una rassegna che alternerà spettacoli di teatro con proiezioni cinematografiche. In tutto nove imperdibili serate, tutte ad ingresso gratuito.
Maggiori info su www.visitloano.it


Venerdì 1, sabato 2 e domenica 3 - La Gastronomica Pronti, forchetta…via!
Le piazze e i caruggi del suggestivo centro storico di Pietra Ligure sono pronte ad ospitare la seconda ricchissima edizione del più grande evento di cucina ligure tradizionale. In un’atmosfera magica di fine estate, intraprendete con noi un esaltante viaggio nella più autentica cucina regionale da Ponente a Levante. Venite a scoprire il gusto e la storia dei piatti che rendono unica la nostra cultura enogastronomica. Cuochi, comunità del cibo e produttori provenienti da tutta la Liguria proporranno ogni giorno piatti che uniscono stagionalità, territorialità dei prodotti e tradizionalità delle ricette.
Maggiori info su www.lagastronomica1955.it


Fino a sabato 2 settembre - Spotorno in Jazz
Battiti jazz fino a sabato 2 settembre a Spotorno con Spotorno in Jazzz, rassegna organizzata dall’associazione Culturale Nuovi amici del jazz e dal Comune di Spotorno.


Fino a domenica 3 settembre - Estate a Borghetto
Borghetto Santo Spirito allunga l’estate dei più piccoli con Estate a Borghetto: fino a domenica 3 settembre, dalle ore 9,30, il Circolo Nautico propone a bambini e ragazzi di incontrare il mare con Andiamo in windsurf.


Fino a domenica 3 settembre - Agrigusta Quiliano
Ritorna Agrigusta Quiliano, l’appuntamento con la tradizionale manifestazione di fine estate.
Località Massapé e Piazza Costituzione ospiteranno numerose iniziative dalla promozione dei prodotti tipici del territorio alla ristorazione, dagli spettacoli musicali ai giochi. L’obiettivo della manifestazione è quello di essere una vetrina non soltanto delle eccellenze vinicole locali, ma anche di tutti i prodotti tipici del nostro territorio. Nel nome di Agrigusta è racchiuso il significato della manifestazione: agricoltura e gusto, per la tutela e l’utilizzo quotidiano dei prodotti della tradizione, per valorizzare le filiere locali enogastronomiche. Durante la manifestazione saranno aperti al pubblico gli stand dei prodotti tipici e gli spazi di ristorazione. Il programma completo è disponibile sul sito www.comune.quiliano.sv.it


Venerdì 1 e sabato 2 - "Vari Gotti&Fritti" al Porto di Finale Ligure
Venerdì 1 e sabato 2 settembre torna Vari Gotti&Fritti al Porto di Finale Ligure, il primo dei tre appuntamenti che animeranno il Porto con le prelibatezza proposte della Associazioni locali e dai produttori di vino e birra del territorio. Tra le proposte: pesci fritti, panissa, panissa con crema di gorgonzola, testaroli al pesto, baccalà alla catalana, antipasti con formaggi e torte di verdure, dolci della tradizione, vini del territorio, birre artigianali e diverse sfiziosità per aperitivi sfiziosi. La location dell’evento è unica, il pubblico potrà usufruire gratuitamente del parcheggio interno al Porto ed avere la possibilità di passare una serata direttamente sul mare sorseggiando un buon bicchiere di vino locale e degustando un piatto della tradizione. Vari Gotti&Fritti non è solo enogastronomia, ma anche attività informative e teorico/pratiche legate al mare: Vela, Canoa e stand informativi. Vari Gotti&Fritti è un appuntamento dedicato al mare ed alle attività proposte dal Circolo Nautico e Lega Navale di Finale. Anche in quest’occasione ci sarà la presenza di Gloria Enrico di Masterchef che proporrà un piatto della tradizione come la panissa, ma rivisitato e con una ricetta innovativa. La Gorgonzola della ditta Palzola sarà la base di un ricetta di Gloria che non mancherà di stupire. La manifestazione è volta a far conoscere la pratica della disciplina degli Sport del Mare, specialmente nei giovani.


Venerdì 1 e sabato 2 - Passeggiata enogastronomica e culturale ad Albisola
Nel centro storico di Ellera, frazione di Albisola Superiore, si terrà la tradizionale e molto attesa passeggiata enogastronomica e culturale “Caruggi e lanterne”, organizzata dal Comitato Ellerese in collaborazione con l’Assessorato al Turismo del Comune di Albisola. Appuntamento quindi venerdì 1 e sabato 2 settembre con una passeggiata enogastronomica per i carruggi del borgo illuminati dalle lanterne, assaporando piatti tipici e atmosfere momenti d'altri tempi.


Venerdì 1, sabato 2 e domenica 3 - Festa di Settembre a Calice Ligure
Il 1-2-3 Settembre ritorna la 9ª edizione della “FESTA DI SETTEMBRE”, sagra organizzata dai ZUENI DE CORXI, con il patrocinio del Comune di Calice Ligure e la collaborazione delle Associazioni Calices. Sulle orme della fiera di molti anni fa, i Zueni de Corxi ripropongono il piacere del “buon cibo” e la presenza di stand artigianali, provenienti dalla Liguria e dal basso Piemonte.
Il piatto storico della manifestazione è il rinomato “ coniglio disossato, impanato e fritto” . Novità di quest'anno: battuta di fassone 100% piemontese preparata al momento! Imperdibili, i ravioli e le tagliatelle al sugo di cinghiale, la trippa, gli sgabei alla calicese, lo sbrodolone ripieno di crema chantilly e i golosi dolci! L’ apertura degli stand gastronomici è alle ore 19.00.
Tutte le sere dalle 19 alle 20:30 Animazione bambini, dalle 20:30 alle 21:30 ballo liscio, e poi...
Venerdì: Libero Arbitrio Disco tribute '70 & '80
Sabato: Deja vu "Un concerto che è uno spettacolo"
Domenica: "Solo italy" cover band rock italiano.
Tutte le sere, navetta gratuita da Finalborgo (Porta Testa) dalle 19 alle 24. In caso di maltempo sono disponibili posti al coperto.
 


  Imperia e Provincia

SETTEMBRE 2017 - APPUNTAMENTI A IMPERIA E PROVINCIA




Il ritorno di Villa Nobel
Una facciata arabo-romana, due verande in vetro sul mare e un parco con piante rare. Benvenuti a Villa Nobel, residenza del famoso scienziato dal 1890 al 1896. Aperta fino al 15 settembre 2017 Sanremo ha mille volti: è la città dei fiori, la città della musica, la città dello shopping, la città del Casinò. Ma Sanremo è anche la città di Villa Nobel, dal 1890 al 1896 nido di Alfred Nobel, inventore della dinamite. Proprio a Sanremo Nobel ideò il suo premio, attribuito tutt’oggi a coloro che contribuiscano in qualche modo al benessere sociale. Fino al 15 settembre 2017 sarà possibile visitare la splendida residenza dello scienziato. Saranno così aperti al pubblico gli spazi originali della villa: il piano terra e il primo piano con lo studio dello scienziato, nonché il piccolo museo, al piano del giardino, che ricorda le più grandi invenzioni del XIX secolo e i vincitori del Premio Nobel. Inoltre fino all’8 settembre per ogni venerdì alle ore 17.30 un sosia di Alfred Nobel vi guiderà alla scoperta della villa, del parco e del museo: in un vero e proprio viaggio nel tempo, fra un boschetto di bambù e un cannone tipici del gusto dell’epoca, sarà possibile vivere tutte d’un fiato due mondi che da sempre hanno viaggiato su binari paralleli, quello scientifico e quello umanistico. Per informazioni consultare il link www.sanremomanifestazioni.it


Venerdì 1 e sabato 2 - BEERinBO'
L'edizione 2017 del Festival di Birra e Cucina è nella splendida cornice di Bordighera Alta dalle 19,00 alle 24,00.
BIRRA - PIATTI GOURMET - ABBINAMENTI - DEGUSTAZIONI - CULTURA - SPETTACOLO
Per informazioni: Tel. (+39) 0184 264297.


Venerdì 1 e sabato 2 - Sanremo saluta l'estate
A Sanremo si saluta l’estate con teatro, musica e artisti di strada: il primo settembre concerto di Vittorio De Scalzi in zona Pian di Nave e poi, sabato 2, via Maghi, musici e giocolieri per le vie del centro di Sanremo fino a mezzanotte, in una serata fatta di piccoli spettacoli teatrali, danze e DJ set.


Venerdì 1, sabato 2 e domenica 3 - V edizione di Expo Valle Arroscia a Pieve di Teco
Pieve di Teco apre alla V edizione di Expo Valle Arroscia: itinerari, degustazioni, stand di prodotti tipici e animazioni i giorni 1, 2 e 3 settembre 2017. Tutte le meraviglie di una valle millenaria a cavallo tra Liguria e Piemonte.
Programma completo sul sito www.promimperia.it


Sabato 2 - Leali a Sanremo
Dopo Vittorio De Scalzi a Sanremo arriva Fausto Leali. Un grande interprete, una voce che gratta l’anima: sabato 2 settembre, ore 21, al Roof Garden del Casinò di Sanremo.


Sabato 2 - Transalp Limone-Sanremo
Due percorsi, per agonisti e cicloturisti Un lungo tuffo, una picchiata, una lunga pedalata tra boschi, prati, forti ottocenteschi, rifugi alpini e borghi sospesi nel tempo, fino a respirare la salsedine, l’aria di Sanremo. E’ la Transalp Limone-Sanremo, la traversata in bici che, sabato 2 settembre 2017, vedrà impegnati centinaia di bikers per 95 chilometri, dalle montagne al mare, lungo la Via del sale. Un’impresa da affrontare in due modi: competitiva o cicloturistica. Gli agonisti troveranno pane per i loro denti con la “Via del Sale Extreme Race”, con passaggi in cresta, tratti tecnici e la cronoscalata Gran Premio della Montagna. Chi ama godersi il paesaggio in pace invece troverà un percorso da fare in tutta sicurezza anche in sella a ebike e addirittura in tandem. La partenza è fissata per la mattina di sabato 2 settembre alle 8.00 da Limone (Quota 1400) con arrivo nel tardo pomeriggio nella Città dei Fiori. Ritiro dei pacchi gara venerdì 1 settembre in Piazza del Municipio a Limone dalle 15 alle 17.45. A seguire, aperitivo per i partecipanti, estrazione dei biglietti della lotteria della Via del Sale (in palio un’auto Smart) e cena con menu a prezzi convenzionati nei locali limonesi. Nella serata di venerdì 1 settembre animazione a cura delle guide alpine limonesi che affronteranno alle 21.30 la scalata del Campanile della chiesa e, fino al 3 settembre, la Festa del Cioccolato Artigianale. Info, regolamento e programma della gara sul sito www.laviadelsale.com


Sabato 2 - Festa dei Frescioi a Dolceacqua
A Dolceacqua la sagra nella suggestiva piazza Mauro: è la «Festa dei Frescioi» che chiude tradizionalmente le manifestazioni estive del borgo, anche se gli appuntamenti sono numerosi anche a settembre.


Sabato 2 - Sagra della polenta con il cinghiale a Seborga
A Seborga ultima serata gastronomica danzante per gustare i piatti tipici come la polenta con il cinghiale.
Nella serata si potrà ballare in compagnia dell'orchestra Domenico Cerry mentre per i più piccoli come sempre ci sarà la baby dance.


Sabato 2 - Serata Calabrese a Camporosso
A Camporosso c'è attesa per la 3ª edizione della «Serata Calabrese» curata dalla Pro Loco Gli Amici del Mulino a partire dalle 19;30 al Palatenda Bigauda e Arena con un piatto principe: lo stoccafisso alla calabrese. Informazioni al numero 3455490541.


Domenica 3 - Festa della Montagna a Colla Melosa
Perpetuando nella tradizione iniziata nell’anno 1976, anche quest’anno, la prima domenica di settembre si celebrerà la festa della Montagna, organizzata dalla sezione "Nino Bonavia" del Club Alpino di Bordighera, a Colla Melosa, in comune di Pigna.
Il programma della giornata prevede:
- A partire dalle ore 9.00: accoglimento degli ospiti e passeggiate lungo la pista di sci di fondo tra larici, abeti e faggi
- animazione per i più giovani
- Ore 11.00: SS. Messa
- Ore 12.00: indirizzi di saluto e consegna aquile d’oro ai soci venticinquennali e cinquantennali
- Ore 12.45: inizio pic-nic sul prato con degustazione di torta verde, pizza, bruschette, polenta con salsiccia e torta dolce. A seguire giochi vari (tiro alla fune, corsa nei sacchi ecc.. ), concerto della Corale Monte Caggio e musiche e balli popolari ed intrattenimenti vari.


Domenica 3 - Escursione a Cervo
A Cervo escursione gratuita dalle ore 16 nell'ambito di «Sentiero Liguria» con 3,5 ore di cammino e difficoltà media fino a Colle Mea per circa 9 km con la guida ambientale Federica Sibilla. Prenotazioni al numero 3883495736. Alla sera alle ore 21 all'Oratorio di Santa Caterina il concerto degli artisti meritevoli del'Accademia estiva.


Domenica 3 - Escursioni a Imperia
A Imperia dalle ore 9 escursione organizzata con il battello Dea Diana alla volta dell'Isola Gallinara (con replica pomeridiana e sosta bagno dalle 14 alle 19) e ritrovo a Porto Maurizio. Informazioni e prenotazioni al numero 3337962375.
Alle ore 11 escursione di whale watching con la motonave Corsara e imbarco mezzora prima a Calata Anselmi.
Informazioni al numero 3921376120.


Domenica 3 - Fiera del Fumetto a Imperia

Ultimo giorno per visitare dalle ore 10 alle 21 la fiera del fumetto, del gaming e mostre di «Imperia Sgrunt -Comics, Games & Mugugni» a Calata Anselmi.


Domenica 3 - Baronetti del Liscio a Ceriana
A Ceriana appuntamento con la serata danzante dei «Baronetti del Liscio» con i piatti della gastronomia a km 0 dalle ore 20 a cura del comitato festeggiamenti. Prenotazioni al numero 3356769919.


Domenica 3 - A curza de Bussan a Sanremo
A Sanremo dalle 18.30 la corsa per dilettanti «A curza de Bussana» per S. Egidio e poi i piatti del territorio dalle 19;30 e l'esibizione dell'Orchestra «Simona e gli Eclipse» che invitano tutti a danzare in piazza. Alle 19;30 in centro città al Royal Hotel lo spettacolo del Teatro dei Mille colori per i bambini e il concerto del pianista Maurizio Lavarello per i genitori con i classici della canzone internazionale a bordo piscina del ristorante Corallina. Informazioni al numero 01845391.


Domenica 3 - Mercato d'antiquariato e Concerto a Bordighera
A Bordighera dalle 8 alle 18 il mercato d'antiquariato tra collezionismo e pezzi d'epoca in corso Italia, piazza Mazzini e piazza Garibaldi per il ciclo di appuntamenti «Bordighera Città d'Arte» mentre alle 21 ai giardini della Chiesa Anglicana è il turno del concerto degli «Otomoto» con il violinista Marco Bigarelli, il contrabbassista Giuliano Raimondo, il chitarrista Marco Balbo e il percussionista Fabio Turini. Informazioni al numero 0184266203.


Domenica 3 - Concorso estemporaneo di pittura "Il Pennello d'Oro" a Cervo
Domenica 3 settembre torna il concorso estemporaneo di pittura "Il Pennello d'Oro", giunto alla sua XXVI edizione e, quest’anno, rigorosamente a tema: "Cervo e iI viaggio: pescare corallo, cercar fortuna". Madrina speciale per questa edizione sarà Natalia Casorati, direttrice artistica di Mosaico Danza a Torino nonché figlia di Francesco Casorati, uno dei fondatori della prima edizione, nel 1956, di questo concorso. Il tema di quest'anno invita gli artisti in gara a esprimere su tela il viaggio per mare, la pesca del corallo e l’emigrazione per cercar fortuna. A pochi giorni dall’ultimo concerto del Festival, Cervo si trasformerà da “Borgo della musica” a “Borgo dei pittori”, con i suoi carugi invasi da tele e pennelli. Come da tradizione, le opere saranno esposte nella caratteristica Piazzetta Alassio, per essere votate, ma soprattutto ammirate. Sarà la Giuria ad avere l’ultima parola, ma grande protagonista sarà anche il pubblico, che potrà votare il quadro preferito, sia questo opera dei pittori “adulti”, sia dei ragazzi: è prevista infatti una sezione giovani (da 11 a 14 anni) e una sezione giovanissimi (fino a 10 anni), per scoprire – perché no? – nuovi talenti e condividere con gli artisti “in erba” la bellezza e la ricchezza dell’arte.
Regolamento del concorso su www.cervo.com


Mercoledì 6 - Appuntamenti… con le meraviglie di Cervo
È un viaggio alla scoperta della storia del borgo di Cervo quello organizzato per gli “Appuntamenti…con le meraviglie di Cervo”. L’itinerario organizzato per mercoledì 6 settembre (ore 18) darà l’opportunità di camminare attraverso il primo centro medievale, arroccato a picco sul mare, per arrivare al Castello dei Clavesana centro del potere e del suo tempo, e all’Oratorio di Santa Caterina d’Alessandria, scoprendo che Cervo possiede una cinta difensiva Cinquecentesca e conserva intatte alcune architetture seicento e settecentesche. Gioiello finale è la vista dal sagrato della Chiesa Parrocchiale di San Giovanni Battista, splendore barocco che si apre sull’orizzonte. L’appuntamento si replica mercoledì 4 ottobre. Tutte le date sono gratuite, hanno orario di partenza alle ore 18 e il ritrovo è ai piedi del Borgo, vicino alla fermata dell’autobus RT (Via Aurelia).


Sabato 16 - HANBURYcheSPETTACOLO 2017
Rosa levigata, salvia cinnabarina, echium, brugmansia; bianco, rosso, blu, azzurro, verde, arancione. Oltre 18 ettari di profumi e colori, un paradiso naturale senza eguali sul promontorio della Mortola, quasi al confine con la Costa Azzurra. Quando nel 1867 sir Thomas Hanbury, ricco viaggiatore inglese, ebbe la possibilità di ammirare quei territori scoscesi rimase colpito dal contrasto fra le tonalità delle terrazze di uliveti e aranceti con l’azzurro del mare. Decise di radunare proprio lì, dove il clima sembrava essere perfetto, migliaia di piante esotiche, realizzando giardini del tutto nuovi, i “suoi” giardini: i Giardini Hanbury. Da quel giorno sono passati 150 anni. Una ricorrenza da ricordare con una grande festa.
Serata conclusiva “Tutta colpa di Troia” con Liber Theatrum & Gli Spiazzati, sabato 16 settembre alle 21.
Per informazioni sul programma completo: www.giardinihanbury.com
 

Home page