MANGIARE IN LIGURIA - La Guida Internet ai ristoranti, agriturismi, pizzerie e trattorie della Liguria
Segnalaci un evento
Per segnalarci un Evento in Liguria contattaci su
info@mangiareinliguria.it
comunicandoci data, luogo, descrizione
con tutti i riferimenti utili dell'Ente organizzatore.

"Le manifestazioni e le date elencate rivestono carattere esclusivamente indicativo.
Le stesse potranno essere rimandate ad altre date, sostituite, soppresse o integrate.
Nessuna responsabiltà è attribuibile a MangiareinLiguria.it in caso di variazioni"
.



Per essere aggiornato sui nuovi eventi inseriti in questa Rubrica
clicca sul tasto MI PIACE oppure registrati alla nostra NEWSLETTER




| Provincia di Genova |  | Provincia della Spezia |  | Provincia di Savona |  | Provincia di Imperia |


  Genova e Provincia

DICEMBRE 2019 - APPUNTAMENTI A GENOVA E PROVINCIA


Locali in Provincia di Genova



Musei di Genova: le domeniche sono gratuite per i residenti
Ogni domenica, i musei più belli di Genova saranno aperti gratuitamente ai residenti a Genova. L’iniziativa del Comune di Genova è nata per avvicinare i suoi cittadini alle bellezze della loro città, a volte sconosciute della città, all'arte e alla cultura.
Ecco i musei coinvolti:
- Musei di Strada Nuova - Palazzo Rosso, Palazzo Bianco, Palazzo Tursi - Via Garibaldi 11
- Museo Civico di Storia Naturale - Via Brigata Liguria 9
- Museo d'Arte Orientale Chiossone - Genova - Piazzale G. Mazzini 4
- Museo di Sant'agostino - Piazza Sarzano 35
- Commenda di PRE - Genova - Piazza della Commenda 1
- Raccolte Frugone - Musei di Nervi - Via Capolungo 9
- Museo di Archeologia Ligure - Genova - Villa Durazzo-Pallavicini, Via Ignazio Pallavicini 13
- Museo del Risorgimento Mazziniano - Genova - Via Lomellini 11
- Museo di Palazzo Reale, Genova - Via Balbi 10 (Ingresso gratuito per tutti, senza vincolo di residenza)
- Galleria Nazionale di Palazzo Spinola - Piazza di Pellicceria 1 (Ingresso gratuito per tutti, senza vincolo di residenza)
L’ingresso gratuito per i residenti è valido dietro presentazione di documento di identità.
Card Musei di Genova: è un vero City Pass con cui avere libero accesso ai 22 musei cittadini comunali, statali e privati. Inoltre, nella versione musei+bus offre la libera circolazione sulla rete urbana dei trasporti.
Scopri tutte le informazioni: museidigenova.it


Genova: visite guidate alle Botteghe storiche
Ogni venerdì alle ore 15.30 presso Ufficio IAt di Via Garibaldi
Una delle sorprese più affascinanti del centro storico e dei quartieri di Genova è trovare le botteghe storiche: si tratta di negozi e attività artigianali tradizionali attive da almeno 70 anni (ma in molti casi sono anche 200 e oltre!). Le botteghe sono un tesoro di cui Genova è particolarmente ricca, scoprirle mentre si passeggia per le sue strade è un’esperienza unica e autentica. Sono raffinate confetterie e cioccolaterie, negozi di tessuti, abbigliamento e sartorie, capaci di creare cravatte fatte a mano arrivate fino alla casa reale d’Inghilterra, drogherie, friggitorie e tripperie, ognuna con i suoi caratteristici profumi, laboratori che tengono vive tecniche tradizionali per lavorare il vetro, produrre timbri o magari tappi; botteghe che hanno sede in edifici antichi, inseriti nel tessuto del centro storico, con arredi e attrezzature d'epoca, che custodiscono una sapienza d’altri tempi. E’ stato istituito un “Albo delle botteghe storiche” e sono 43 le botteghe già inserite da Soprintendenza per i Beni Architettonici, Comune di Genova e Camera di Commercio di Genova. Info: www.visitgenoa.it


Fino al 22 dicembre - Mercatini di Natale a Santo Stefano d'Aveto
Ormai giunge al termine la stagione che ha visto come protagonisti i funghi e i bellissimi colori autunnali con cui la natura si riveste. In Val d’Aveto le temperature si sono abbassate, nell’aria c’è quel buon profumo di legna e nel paese fervono i preparativi per gli ormai tradizionali mercatini natalizi. Quest’anno vi aspettano all’interno del Bocciodromo Arvigo che per l’occasione ospiterà artigiani, aziende agricole, hobbisti e negozianti della Valle e delle Valli vicine!
Dal 30 novembre al 22 dicembre tutti i sabati e domenica in concomitanza con l’apertura della Casa di Babbo Natale e dei laboratori per bambini, potrete immergervi completamente nell’atmosfera natalizia. Tradizione, artigianato, agricoltura, profumi e prodotti delle nostre valli, tra cui poter scegliere tante idee regalo e non solo.


Fino al 12 gennaio 2020 - Un sogno chiamato Luna Park
E’ una tradizione antica per Genova, città portuale e di viaggiatori. Il Luna Park di piazzale Kennedy, alla Foce, torna puntuale da tanti anni e porta allegria, colori, voglia di divertirsi, profumi di zucchero filato e di frittelle. Di tutto e di più, insomma. Anche quest’anno con il “Winter Park” e le sue 135 attrazioni. Tra le novità il “Silver Mine”, montagne russe che promettono emozioni davvero forti per i più coraggiosi. Non mancano i tirassegno e le giostre della tradizione felliniana.
Da segnalare martedì 24 dicembre quando tra le giostre arriverà Babbo Natale mentre il 31 dicembre si festeggia Capodanno in piazzale Kennedy con tante sorprese. Info: website


Fino al 27 marzo 2020 - Casella Express. Aperitivi sul trenino
Fino al 27 marzo 2020 Rete Contatto Genova, in collaborazione con AMT, Regione Liguria e Istituto Professionale Statale per i Servizi Enogastronomici e l'Ospitalità Alberghiera "Nino Bergese" darà il via al progetto di sperimentazione Casella Express: due volte al mese sarà possibile gustare un aperitivo tematico a bordo treno per scoprire nuovi e antichi sapori grazie alle eccellenze del territorio. Appena compiuti 90 anni, il trenino di Casella, tornato all’antico splendore dopo il recente rinnovamento tecnologico, propone una serie di aperitivi a bordo, con il contorno dei panorami mozzafiato delle valli dell’Appennino Genovese.
Il giro dura circa due ore con partenza dalla stazione di Genova Manin, arrivo a Casella e ritorno a Genova Manin.
Ecco date e orari:
Sabato 9 e 23 novembre 2019 con partenza alle ore 17:27
Venerdì 13 dicembre 2019 con partenza alle ore 18:00
Sabato 11 e 25 gennaio 2020 con partenza alle ore 17:27
Sabato 15 febbraio 2020 con partenza alle ore 17:27
Venerdì 28 febbraio 2020 con partenza alle ore 18:00
Venerdì 13 e 27 marzo 2020 con partenza alle ore 18:00
La prenotazione è obbligatoria online e l’incontro è previsto 30 minuti prima dell’orario di partenza presso la biglietteria della stazione di Genova Manin. Il servizio accessorio di ristorazione è sempre fisso e garantito nelle date e negli orari indicati compatibilmente con l'effettuazione del servizio ferroviario (si rimanda alle ordinanze in caso di allerta e ad AMT in caso di manutenzione straordinaria). L’aperitivo prevede un gustoso stuzzichino di volta in volta diverso in base al locale partecipante e una consumazione alcolica o analcolica delle eccellenze locali. I ragazzi dell’Istituto Bergese arricchiranno l'offerta con il loro aiuto, la loro partecipazione e i loro sorrisi: un modo divertente per interpretare e scoprire il proprio futuro professionale attraverso le tante esperienze meravigliose che può offrire il nostro territorio e che sono ancora tutte da scoprire. Tutta la manifestazione, inoltre, è orgogliosamente Plastic Free dal momento che tutto il materiale fornito alla partenza e comprendente il kit per la degustazione è riutilizzabile, compostabile o riciclabile. Prezzo: 20 euro + diritti di prevendita.
Link biglietti online: contattogenova.cloud


Da mercoledì 4 a mercoledì 11 - Giornate Mameliane 2019
Dal 4 al'11 dicembre al Museo del Risorgimento di Genova si svolgono le Giornate Mameliane.
É il 10 dicembre 1847 e, ricordando la ribellione all’occupazione austriaca del 1746, Genova si solleva sventolando il tricolore. “Già l’Aquila d’Austria le penne ha perdute” e trentamila patrioti accorrono da ogni parte della penisola per cantare l’orgoglio degli italiani “da secoli calpesti, derisi” sfilando dall’Acquasola a Oregina, sulle note del “Canto degli Italiani”, versione originale dell’attuale inno d’Italia. Il Museo del Risorgimento di Genova conserva ancora oggi il documento originale autografo con la prima stesura dell’inno di Mameli e con le Giornate Mameliane dal 4 al'11 dicembre 2019 la Superba ripercorre la storia del canto più celebre del nostro paese che riecheggiò per la prima volta proprio tra le sue vie. Tappa miliare della storia d’Italia, la stesura dell’inno viene raccontata attraverso un programma ricco di appuntamenti, esposizioni e visite guidate, che accompagna i partecipanti in un vero e proprio viaggio nel Risorgimento italiano. Particolarmente toccante la Cerimonia dello scioglimento del voto: il 5 dicembre 1746 Genova si ribellò all’occupazione austriaca, con il famoso gesto del “Balilla” che al grido “che l’inse” fece scattare la rivolta popolare. Le autorità dell’epoca fecero voto alla Madonna, già intesa come Regina e protettrice di Genova sin dal 1637, che se gli Austriaci fossero stati cacciati, tutti gli anni sarebbero saliti al Santuario di N.S. di Loreto in Oregina per lo Scioglimento del Voto, Proprio in quella occasione, il 10 dicembre 1847, venne cantato per la prima volta l'inno di Mameli e sventolato il tricolore. Le iniziative sono ad ingresso gratuito salvo diversamente specificato.
Per maggiori informazioni visita il Sito Web


Sabato 7 - Genova: visite guidate ai Palazzi dei Rolli, Patrimonio Unesco
Dame, cavalieri in abiti secenteschi, negli ambienti della Genova dei Rolli. Dimore lussuosissime ed elegantemente decorate, che non sfuggirono all’occhio di Rubens. Oggi è davvero possibile rivivere quelle atmosfere. Ogni sabato pomeriggio alle 15 a Genova si tiene il tour guidato dedicato ai Palazzi dei Rolli con figuranti in abiti storici. La visita guidata permetterà di scoprire le fogge e i dettagli degli abiti, le stoffe e gli ornamenti, oggetti, gioielli e acconciature. Info: visitgenoa.it


Sabato 7 - Mercatino di Natale a Prelo di Serra Riccò
Torna il Mercatino di Natale a Prelo, dalle ore 9,30 nei giardini della Piana di Prelo artigiani e hobbisti presenteranno le loro creazioni da cui scegliere i regali di Natale per amici e parenti. Sarà attivo uno stand dove si potranno gustare le nostre Focaccine, Vin Brulè e Cioccolata Calda. Per i bambini sarà presente un'area dedicata con i gonfiabili in attesa dell'arrivo di Babbo Natale.


Sabato 7 e domenica 8 - Torna il Nocciola day 2019
Dopo il grande successo della scorsa edizione, che per la prima volta ha realizzato un evento corale che dalle Valli del Parco dell’Aveto a Chiavari ha riunito operatori ed enti locali in un unico programma di iniziative di valorizzazione della produzione locale di Nocciole Misto Chiavari, anche quest’anno il Consorzio “Una Montagna di Accoglienza nel Parco” coordina gli eventi che da sabato 7 a domenica 8 dicembre 2019 animeranno il Nocciola Day, l’iniziativa promossa dall’Associazione Italiana Città della Nocciola. Il ricco programma di iniziative è stato presentato questa mattina in conferenza stampa nella Sala Consiliare del Comune di Chiavari, presenti il Presidente del Consorzio Marina Bò e i rappresentanti degli Enti che hanno sostenuto l’evento: l’Assessore Gianluca Ratto del Comune di Chiavari, il Sindaco di Mezzanego Danilo Repetto, il Sindaco di Borzonasca Giuseppino Maschio, il Presidente del Parco dell’Aveto Michele Focacci. Un incontro che testimonia come intorno alla Nocciola Misto Chiavari stia crescendo una rete di importanti collaborazioni, a cui si è aggiunta anche quella del CIV Le Vie del Levante di Chiavari, che mettono a fattore comune le eccellenze locali per una promozione turistica più efficace, che inneschi la ricerca di esperienze autentiche di scoperta del territorio. All’incontro presente anche Daniela Segale, presidente del GAL VerdeMare Liguria, che della promozione della filiera della nocciola ha fatto uno dei temi trainanti della strategia di sviluppo locale del territorio, attivando specifiche misure di sostegno sia per i settori dell’agricoltura e della trasformazione, sia per le infrastrutture per la valorizzazione del patrimonio culturale-museale. “Siamo molto orgogliosi di far parte di questa squadra e di contribuire a far conoscere il patrimonio di storia, cultura, natura e tradizione legato alla Nocciola Misto Chiavari - dichiara il Presidente del Consorzio Marina Bò - Il nostro territorio da tempo si adopera per rilanciare la filiera di trasformazione della nocciola, non solo come fattore di attrazione turistica, ma come opportunità di sviluppo economico per il settore agricolo e della trasformazione”. Questo grazie anche al lavoro portato avanti dal Parco dell’Aveto che già da alcuni anni promuove il Nocciola Day coinvolgendo ristoranti, agriturismi e pasticcerie, dalle Valli dell’entroterra fino a Chiavari e a Genova, con menu a tema e produzioni dolciarie a base di nocciola, che anche in questa edizione sapranno deliziare i nostri sensi. Senza dimenticare che è in fase avanzata, grazie proprio al sostegno del GAL VerdeMare Liguria, la preparazione del dossier da presentare al Registro nazionale dei paesaggi rurali storici per la candidatura dei terrazzamenti a nocciola del Tigullio, che lo scorso anno ha già superato la prima fase di valutazione.
In collaborazione con EnjoyGenova partiremo sabato 7 dicembre da Mezzanego con la visita guidata al noccioleto in fase di potatura e all’antico opificio di sgusciatura delle nocciole della famiglia Cogozzo: una passeggiata adatta a tutti per conoscere la lavorazione tradizionale di questo frutto, che terminerà con un momento di degustazione di dolci a base di nocciole preparati dalla Pasticceria Macera di Borzonasca. Appuntamento a Chiavari invece domenica 8 nel pomeriggio per un itinerario guidato nel centro storico della città, preceduto dalla visita alla Mostra dedicata alla Nocciola allestita presso lo IAT, a cura del Parco dell’Aveto in collaborazione con il Consorzio “Una montagna di accoglienza nel Parco”. Si replica anche il laboratorio di pasticceria che lo scorso anno ha avuto tantissima partecipazione: dopo i Baci di Dama, quest’anno Pasticceria Barbieri ci insegnerà tutti i segreti per preparare la Tortina di Nocciole. Alla sera poi cena gourmet a tema al Ristorante Ciupin, con la nocciola Misto Chiavari interpretata dall’antipasto al dolce, mentre gli altri cuochi aderenti al Consorzio dei Ristoratori Chiavaresi inseriranno nei menu dei loro locali portate speciali con protagonista la nocciola. Domenica il file rouge di dolcezza ci riporterà anche nell’entroterra, a Borzonasca, dove in occasione dei Mercatini dell’Immacolata è in programma una passeggiata tra i caruggi del Borgo alla scoperta dei suoi tesori nascosti, per finire la mattinata da Pasticceria Macera con golosi assaggi. Vi aspettiamo nelle valli della nocciola, vero paradiso di biodiversità, e vi invitiamo a consultare il programma completo del Nocciola Day 2019 sul nostro sito www.unamontagnadiaccoglienza.it dove troverete anche tutte le modalità per partecipare agli eventi.
Contatti: UNA MONTAGNA DI ACCOGLIENZA NEL PARCO - CONSORZIO OSPITALITÀ DIFFUSA
Via Vittorio Veneto 13, 16041 Borzonasca (GE) tel. 334.6117354 - www.unamontagnadiaccoglienza.it


Sabato 7 e domenica 8 - Wedding & Party Expo a Genova
Una proposta di matrimonio sotto l’albero? A WEPA EXPO - Speciale Christmas Time è possibile. La prima edizione della manifestazione in programma a Genova il 7 e l’8 dicembre è infatti l’occasione per venire a contatto con il mondo dei matrimoni e dell’organizzazione di eventi in generale. La Sala delle Grida del Palazzo della Borsa Valori di Via XX Settembre ospita la manifestazione rivolta sia al pubblico che agli operatori: la mattinata del sabato è riservata agli addetti del settore con seminari e conferenze che vedranno la partecipazione di professionisti nel campo dell’organizzazione di eventi, rappresentanti delle istituzioni ed esponenti di associazioni interessate. Fra i temi trattati, la promozione di Genova e della Liguria come destinazione per gli sposi: matrimoni in spiaggia o in borghi millenari incastonati nell’entroterra, in castelli o torri saracene, chiesette antiche o ville nobiliari, tutti possono trovare lo scenario ideale per un giorno davvero indimenticabile.
Il resto delle giornate è aperto al pubblico, che può trovare tutto quello che fa parte dello sfaccettato campo del wedding – abiti, location, catering, bomboniere, gioielleria eccetera – ma anche espositori di altri settori, come quello delle feste, dell’hobbystica, dell’artigianato e della creatività, delle altre cerimonie e, non ultimo, quello del Natale! Durante la manifestazione non mancheranno momenti di intrattenimento grazie a eventi – fra gli altri – di danza, cucina e magia, e animazione per i più piccoli.
Orario:
Sabato 7 dicembre dalle 10 alle 19
Domenica 8 dicembre dalle 14 alle 19
La conferenza sabato 7 dalle 9 alle 12.30 - Per informazioni: wepaexpo.com


Lunedì 9 e martedì 10 - The Best of la mia Liguria
Per il tuo Natale vieni a scoprire The best of la mia Liguria, le migliori eccellenze della nostra regione.
Due giorni dedicati all'artigianato, ai prodotti tipici, al gusto, olio, vino e buona tavola. In mostra, il 9 e 10 dicembre dalle 13 alle 19 al Palazzo della Borsa, in via XX settembre 44, a Genova, una scelta dei migliori prodotti della nostra regione.
Il 9 dicembre sarà dedicato all’artigianato, ai mestieri, alla cura della persona e della casa.
Il 10 dicembre è il giorno del gusto, dei prodotti tipici, vino e olio e quanto può allietare la tua tavola.
In programma anche molti laboratori offerti dagli espositori, il tutto in un magico clima natalizio.


Sabato 14 - Teatro in Fasce a Rapallo
Dopo il successo di Milano, Teatro in Fasce arriva a Rapallo, il primo spettacolo pensato per i bambini 0-3 anni e i loro genitori. Sabato 14 dicembre 2019 alle ore 16.30 "La notte di Natale" presso l'Istituto Emiliani, Ingresso pedonale: Via S. Girolamo Emiliani, 26, 16035 Rapallo (GE). Possibilità di parcheggio: Via Cerisola 35, 16035 Rapallo (GE).
A cura dell'équipe psicopedagogica del Centro Psicologico Amamente Milano, centro psicologico per l'infanzia e la famiglia.
Dove? Istituto Emiliani Ingresso pedonale: Via S. Girolamo Emiliani, 26, 16035 Rapallo (GE)
Quanto costa? 6€ per i bambini 8€ per gli adulti.
Prenotazione obbligatoria scrivendo a segreteria.centroamamente@gmail.com indicando nome, cognome e codice fiscale di tutti i partecipanti e un riferimento telefonico. Il pagamento è anticipato tramite bonifico seguendo le modalità che vi verranno indicate via email.


Sabato 14 e domenica 15 - Gizmark di Natale
Appuntamento attesissimo per tutti gli smanettoni di computer, radio e hi-fi: il Gizmark di Natale si terrà alla Fiera di Genova, Padiglione Blu, il 14 e il 15 dicembre 2019. Al Gizmark si trova un po’ di tutto: tablet, pc, software, videogames, attrezzature e componentistica radioamatoriale per radio d’epoca, a valvola e transistor, registratori, tv con i primi portatili di design e telefoni, classici in bachelite. Con il Gizmark Forum ci sarà uno spazio di informazione, di confronto e di sperimentazione per tutti gli appassionati. Orari: sabato 9.00 - 18.30 domenica 9.00 - 18.00. Info: studiofulcro.com


Domenica 22 - Il Confeugo 2019
Una grande festa tra tradizione e realtà, tra musica e balli, sabato 21 dicembre 2019 si rinnova a Genova il rito del Confeugo, una cerimonia antica e suggestiva ma sempre viva nel cuore dei genovesi.
“Ben trovòu messê ro Duxe”. “Ben vegnûo messê l’Abbòu”. Sono le parole pronunciate dall'Abate del popolo e dal Doge nell’antica cerimonia del Confeugo, scambiandosi un profumato tronco d’alloro. Nata circa nel 1300, veniva celebrata a Genova, dove sanciva l’alleanza tra i poteri nella città: il Doge, appunto, e gli Abati delle podesterie del Polcevera, di Voltri e del Bisagno che, con il tempo, avevano acquisito autonomia tale da preoccupare l'autorità civile e religiosa. Con la cerimonia del Confuoco, le delegazioni sotto il potere genovese davano dunque segno di obbedienza al Doge e fugavano ogni dubbio. Nel ponente ligure viene officiata ad Lusignano d'Albenga, Pietra Ligure, Noli, Savona, Varazze e Arenzano; nel levante a Uscio, Recco, Santa Margherita Ligure, Rapallo, Chiavari, Lavagna e Riva Trigoso. Abolita nel 1499 durante il dominio francese, venne ripristinata nel 1530 e successivamente di nuovo sospesa nel 1637 finchè venne ripresa definitivamente nel 1923 a cura dell’associazione A Compagna per tutelare le tradizioni genovesi e si celebra il sabato che anticipa il Natale. Oggi è dunque il presidente de “a Compagna” a impersonare l’Abate del Popolo e incontrare l'attuale Doge, il Sindaco di Genova, davanti Palazzo Ducale, per regalargli un tronco d'alloro ornato con fettucce e fiori. Il grosso tronco di alloro viene poi dato alle fiamme: è un fuoco propiziatorio, tutti si aspettano una fumata bianca e dritta, simbolo di buona fortuna per la città e un tempo si faceva a gara per conservare i tizzoni, considerati taumaturgici. Informazioni da: Paolo Giardelli, Il cerchio del tempo, Sagep, 1991


CAPODANNO a Genova: una festa lunga tre notti
Capodanno con il botto! Una festa da mille e una favola, a Genova la fine dell’anno più spumeggiante del mondo, per tre notti di grande musica e ospiti eccezionali. Sarà una grande festa all’aperto con un programma di concerti vario e del tutto originale, iniziando già da domenica 29 dicembre per concludersi naturalmente nella notte di San Silvestro.
Piazza De Ferrari si trasformerà per tre giorni in un grande palcoscenico per un’entusiasmante partenza in musica del 2020, con un continuo alternarsi di cantanti, Dj, youtuber e rapper. Tutto inizierà con i Mates, domenica 29 dicembre alle 17, il gruppo di creator più seguito sul web, nato nel 2015 grazie all’incontro di Anima, St3pny, Surry e Vegas, vere e proprie star di internet a cui, nel 2018, si è unito Jayden, la mascotte umanoide con le sembianze di un panda, nel ruolo di produttore musicale. Alle 21.30 sarà il momento della musica di Gabry Ponte, dj di fama mondiale oltre che produttore discografico e conduttore radiofonico, che dal 1993 anima con la sua musica le discoteche italiane e non solo, scalando le classifiche dance nazionali e internazionali. Lunedì 30 dicembre alle 17, i protagonisti saranno gli Awed e i suoi amici, un trio di giovanissimi youtuber che rispondono ai nomi di Simone Paciello, in arte Awed, youtuber, scrittore e attore italiano; Riccardo Dose, anche lui youtuber e attore italiano che ha fatto dell’ironia e della parodia i suoi caratteri distintivi; altro componente del gruppo è Amedeo Preziosi. La giornata prosegue, alle 21.30, con i Boomdabash, gruppo rap pugliese attivo già dal 2002 nel panorama musicale italiano e protagonisti ai migliori festival reggae d'Europa. Martedì 31 dicembre, la notte più attesa dell’anno, vedrà una star a sorpresa che precederà la vera punta di diamante della serata. Infatti alle 22.30 la festa entrerà nel vivo con un’artista del calibro di Giusy Ferreri. Durante tutte le tre serate durante l’intervallo degli spettacoli saranno trasmessi sui schermi del palco alcune pietre miliari della storia del rock a cominciare, domenica 29, dal concerto di Woodstock del 1969, a seguire, lunedì 30, il film del 1971 dei Pink Floyd a Pompei e infine, martedì 31 dicembre, il concerto del 2016 dei Rolling Stones a Cuba.
Tutte le tre serate saranno condotte e animate da Alberto Pernazza e da Giovanni Carrara.
 


  La Spezia e Provincia

DICEMBRE 2019 - APPUNTAMENTI A LA SPEZIA E PROVINCIA




Buon compleanno Parco Nazionale delle Cinque Terre
Il 6 ottobre 1999 veniva istituito il Parco Nazionale delle Cinque Terre: un giorno importante per la Liguria e per l’Italia.
Da allora, la bellezza e le caratteristiche di questo parco nazionale, tra i più piccoli d'Italia e il più densamente popolato, dichiarato Patrimonio Mondiale dell'Umanità dall’UNESCO, continuano a conquistare migliaia di persone, attirate dall’equilibrio straordinario tra natura e attività dell’uomo, dagli oltre 130 in sentieri che corrono tra spettacolari fasce terrazzate, sorrette da chilometri di muretti a secco, dove da anni la vite viene coltivata in modo eroico.
Domenica 6 ottobre 2019 ricorrono i 20 anni dall'istituzione del Parco Nazionale delle Cinque Terre, una buona occasione per visitare o tornare nel parco. Ecco alcune idee. Per accedere comodamente al parco il mezzo migliore è certamente il treno:
Il “5 Terre Express” serve la tratta tra Vernazza, Corniglia, Manarola, Riomaggiore e Monterosso e permette con un unico biglietto di scendere e risalire in qualsiasi stazione. Potrete così vivere un’esperienza di viaggio unica ogni volta. Le Cinque Terre si concedono volentieri anche a chi preferisce esplorarle in sella alla propria moto: questo itinerario parte dal casello autostradale di Sarzana e si sviluppa attraversando il Golfo dei Poeti da Lerici alla Spezia, per poi proseguire lungo la "Via delle Cinque Terre", tra pendii terrazzati, baie rocciose e borghi variopinti che dominano il mare, arroccati su promontori a strapiombo. Cinque Terre Walking Park è un programma che offre in tutto l'anno 200 giorni di escursioni guidate, dai centri storici su per i percorsi strappati nel corso dei secoli alla natura più aspra e selvaggia per piantarvi vigne, ulivi e alberi di limone. Mitigano la fatica le soste nelle cantine dove si può degustare un ottimo calice.


Sabato 7 e domenica 8 - DOLCE NATALE a Luni
L'Associazione culturale "Le Ragazze del Borgo" col patrocinio del Comune Di Luni e la collaborazione dell'Assessorato alla Cultura organizzano "Dolce Natale". Siete a caccia di regali di Natale? Ecco una soluzione per trovare tante idee mai banali e soprattutto artigianali! La manifestazione si svolgerà dalle ore 10 alle 19 nel bellissimo borgo di Nicola. Ci sarà un mercatino dell'artigianato con manufatti handmade e tanti prodotti tipici, bio e a Km zero e tante golosità! Per i più piccoli la casetta di Babbo Natale e il pony di Babbo Natale, il tutto allietato dalla musica dei Zampognari !!!


Venerdì 13 - FESTA DI SANTA LUCIA E CASTAGNATA a Pieve di Zignago

In Via Monte Pieve di Zignago, FESTA DI SANTA LUCIA E CASTAGNATA.
H. 11,00 S. Messa solenne
H. 15,30 Vespro e Benedizione
A seguire CASTAGNATA - caldarroste - frittelle - torte caserecce - cioccolata calda - vin brule.
TOMBOLATA a premi.
 


  Savona e Provincia

DICEMBRE 2019 - APPUNTAMENTI A SAVONA E PROVINCIA




Visite Guidate Dicembre 2019
FINALMARINA

Appuntamento in piazza Vittorio Emanuele a Finalmarina (sotto l'Arco di Margherita di Spagna)
venerdì 27 dicembre  ore 16,00
giovedì 2 gennaio ore 16,00
Info: 339-4402668 - Non occorre prenotare. Iniziativa gratuita (richiesta un’offerta per la Basilica)
FINALBORGO CENTRO STORICO, COLLEGIATA DI SAN BIAGIO, CHIOSTRI DI SANTA CATERINA
Appuntamento davanti alla Basilica di S. Biagio
domenica 8 dicembre ore 16,00
sabato 28 dicembre  ore 16,00
venerdì 3  gennaio ore 16,00
Info: 339-4402668 - Non occorre prenotare Iniziativa gratuita (richiesta un’offerta per la Basilica)
PERCORSI GUIDATI PER GRUPPI – ATTIVITA’ DIDATTICHE PER LE SCUOLE:
LA NOSTRA LIGURIA – Guide turistiche – Via Parco ulivi, 1 Varigotti 3394402668
Web site: https://digilander.libero.it/guideliguria


Parco del Beigua, 8 nuovi percorsi escursionististici
Sport, natura e attività all’aperto, sono questi gli elementi che caratterizzano le gite fuori casa e che fanno innamorare gli appassionati. Grazie al progetto ViviMed sono stati presentati 8 nuovi percorsi all’interno del Parco regionale del Beigua.
Sono otto i nuovi percorsi selezionati:
- Valle Stura Active e Sassello Active per gli sportivi
- Valle Stura cultura e gusto per gli amanti dei luoghi storici, dell’artigianato artistico e del buon cibo
- Sassello natura e gusto per gli amanti della vita all’aria aperta e dei prodotti tipici
- Itinerario Mare-Montagna dal sentiero Liguria all’Alta Via dei monti liguri per valorizzare gli antichi sentieri, le produzioni gastronomiche e artigianali locali e l’unicità geologica del territorio
- Soggiorni scolastici per scoprire la straordinaria biodiversità del Parco del Beigua e la sua ricchezza storica, culturale, rurale e artigianale. Il progetto ViviMed è nato dopo un anno di arduo lavoro e ha visto la collaborazione di oltre 60 soggetti fra enti territoriali, associazioni e imprese con l’obiettivo di rilanciare l’ecoturismo nella zona interna mediterranea, attraverso la sinergia dei locali e nuove strategie. Info: parcobeigua.it


Slow Trekking con gli asini a Pietra Ligure
Si chiama Asinolla ed è un bellissimo parco natura a Pietra Ligure. Un luogo in cui si possono fare passeggiate con gli asini, perché le vacanze outdoor di questa parte bellissima della Liguria si possono fare in mtb, con free climbing, a piedi e anche con questa forma divertente di slow trekking, che prevede passeggiate con gli asini nei percorsi dell’immediato entroterra pietrese e della Val Maremola. Asinolla è poi inserito in un contesto panoramico e di assoluto relax, con strutture ricettive.
Le passeggiate, inoltre, termineranno con un aperitivo o una grigliata in compagnia, con un panorama mozzafiato sulla riviera.
Info: www.seastoneriviera.com


Dicembre a Celle Ligure
Da domenica 1 a giovedì 5 dicembre, Sala consiliare (Via Boagno), tutti i giorni dalle ore 16.30 alle ore 18.30, Mercoledì 4 dicembre dalle ore 10.00 alle ore 12.00 OMAGGIO A GUGLIELMO BOZZANO. Inaugurazione: Domenica 1° Dicembre ore 11.00 Un omaggio da Celle nel ventennale della scomparsa dell’artista varazzino, con esposizione di opere di Guglielmo Bozzano (1913-1999), in prestito dalla Fondazione Bozzano-Giorgis di Varazze. Con il contributo di artisti cellesi ed amici di Celle: Bruno, La Spesa, Mannuzza, Mordeglia, Raso, Ricci, Scarrone, Servettaz, Stringini. Interverrà, come madrina dell’evento, Valerie Braun Malerba che donerà a Celle un quadro del nostro pittore Raffaele Arecco (1916-1998).
Lunedì 2 dicembre, Ludoteca Mago Merlino, c/o scuola primaria, Via Colla, ore 16.00 DICEMBRE...IN LUDOTECA La ludo en francais: Canzoni e giochi in lingua francese.
Martedì 3 dicembre, Ludoteca Mago Merlino, c/o scuola primaria, Via Colla, ore 16.00 DICEMBRE...IN LUDOTECA Giornata mondiale della disabilità: Incontriamo l’atleta Ilaria Naef.In collaborazione con l’Associazione Cineindipendente.
Sabato 7 dicembre, Molo lungomare Crocetta, Ritrovo ore 9.00 CORRICELLE Manifestazione regionale Fidal di corsa su strada valida per campionati UISP e CSI. A cura della ASD Centro Atletica Celle Ligure.
Sabato 7 dicembre, Ritrovo via Boagno, dalle ore 15.00 alle ore 17.00 MICHELE MIRESSE E LE SUE AUTO D’EPOCA
Da sabato 7 dicembre a domenica 26 gennaio, Traumfabrik (Via Aicardi 104r) MOSTRA DI CORRADO BONOMI Inaugurazione sabato 7 dicembre ore 18.00.
Sabato 7 dicembre, Ritrovo dal parcheggio prima della cappella di SS. Lorenzo e Antonio Abate (Loc. Ferrari), ore 20.30 INAUGURAZIONE PRESEPE LUMINOSO. Prima accensione del Presepe luminoso. Seguirà piccolo rinfresco a cura del Comitato Festa dei Ferrari in collaborazione con il Gruppo Alpini di Celle Ligure. ALLA SCOPERTA DEL PRESEPE LUMINOSO DEI FERRARI, Ritrovo presso palazzo comunale (Via Boagno), ore 19.30 Camminata con accompagnatore.
Da domenica 8 dicembre a lunedì 6 gennaio, Loc. Ferrari, dalle ore 17.00 alle ore 01.00 PRESEPE LUMINOSO. Tradizionale presepe costituito da “figure” a grandezza naturale realizzate con tubolari luminosi, che riproducono gli antichi mestieri legati alle figure tradizionali del presepe. Domenica 8 dicembre, Centro storico, dalle ore 9.00 CELLE IN BANCARELLA. Mercatino di artigianato, antiquariato e hobby


Sabato 14 e domenica 15 - Mercatini di Natale a Garlenda
Bancarelle, intrattenimenti e buona cucina, tutto nel più autentico clima natalizio con la splendida cornice della Piazza del Comune di Garlenda. L'evento è organizzato dalla Pro Loco Garlenda in collaborazione con gli Esercenti della Borgata Ponte e con il Patrocinio del Comune di Garlenda. Info: comune.garlenda.sv.it - facebook.com
 


  Imperia e Provincia

DICEMBRE 2019 - APPUNTAMENTI A IMPERIA E PROVINCIA





A Mendatica escursioni e trekking a dorso di mulo
Durante tutto il corso dell'anno escursioni legate alla transumanza e alla tradizione accompagnate da guide locali. Ospitalità (comprensiva di trasporto per mezzo navetta) presso il rifugio escursionistico "Ca da Cardella" collocato all'interno del centro storico di Mendatica, raggiungibile dall'Alta Via o con sentieri di avvicinamento, tutti tracciati e segnati o con il servizio Malgabus. Escursioni legate alla transumanza e alla tradizione accompagnate da guide locali.
A Mendatica anche avventure e percorsi sugli alberi dei boschi del Parco Avventura completamente immerso nel verde di un vero bosco di montagna, raggiungibile sia dall'Alta Via tramite sentieri di raccordo che con il servizio Malga Bus.
I percorsi partono dai più semplici per bambini da tre anni in su a quelli più complessi e adrenalinici rivolti agli adulti.
Info: Maria Ramella - Cell. 348 1030792 - www.coopstartup.it/startup/brigi


Sabato 7 - ANTICARTE a Vallecrosia
Mercatino di Antiquariato, Collezionismo e Vintage, in via Aprosio, Vallecrosia, ogni primo sabato del mese.
Info: Circolo Ricreativo Culturale AnticoDoc 338.7262822 (Monica)


Da sabato 7 a venerdì 13 - Nobel week a Sanremo
Una settimana di incontri, mostre, conferenze ed eventi culturali internazionali per celebrare i premi Nobel a Villa Nobel di Sanremo: dal 7 al 13 dicembre 2019. La bellissima villa che ospitò Alfred Nobel negli ultimi anni della vita sarà la cornice in cui si svolgerà la Nobel Week: congressi e meeting legati ai Premi Nobel e non solo, cui parteciperanno alcuni vincitori del prestigioso Premio e altri personaggi importanti. Villa Nobel a Sanremo ospiterà anche la mostra dei Premi Nobel donna, in cui si parla delle vite delle donne insignite del prestigioso Nobel per la Pace, esposizione ispirata a quella realizzata a Madrid nel 2017. Alla Nobel week si collega anche lo scambio culturale tra Italia e Svezia, terra natale di Alfred Nobel, con la presenza dell’ambasciatore svedese a Roma e, il 13 dicembre, una giornata di scambio con una delegazione della città svedese di Karlskoga. Calendario della nobel week:
Sabato 7 dicembre:
10:30 Inaugurazione della settimana nobeliana, a seguire aperitivo di benvenuto (partecipazione su invito)
Dalle 14 alle 16: Convegno sulla Pace
Ore 20:00 Charity event, cena di gala il cui ricavato della vendita dei biglietti sarà destinato ad una borsa di studio a favore di studenti meritevoli. Costo della serata 70,00 € - dress code abito scuro. Prenotazione obbligatoria.
Domenica 8 dicembre:
Apertura Nobel Caffè
Inaugurazione Mostra sui Premi Nobel donne
Lunedì 9 dicembre:
Giornata dedicata alle scuole
Martedì 10 dicembre:
Nobel Day Giornata dedicata alla consegna dei Premi Nobel, con collegamento in diretta da Oslo e da Stoccolma Cena di Gala Nobel Day – dress code abito scuro. Costo della serata 120,00 €. Prenotazione obbligatoria.
Mercoledi 11 dicembre:
Conferenza « Le novità della scienza per un futuro sostenibile»
Conferenza «Sviluppo sostenibile del territorio tra economia e benessere»
Tavola rotonda «Confronto e proposte tra le realtà imprenditoriali del territorio e le università »
Giovedi 12 dicembre:
Giornata dedicata alle scuole medie superiori
Incontro con gli studenti “Idee e proposte dei giovani per lo sviluppo del territorio ed uno sviluppo sostenibile”
Venerdì 13 dicembre:
Giornata dedicata allo scambio culturale con la Svezia, con particolare riferimento alla città di Karlskoga, città natale di Alfred Nobel, gemellata con Sanremo. Cena di Santa Lucia con prodotti e ricette tipiche italo/svedesi. Costo della cena 70,00 € - dress code abito scuro Prenotazione obbligatoria.
Per maggiori informazioni:
telefono: + 39 0184 501017 oppure +39 388 8895908.


Domenica 8 - Mercatino di Antiquariato, Collezionismo e Modernariato a Ospedaletti
In Corso Regina Margherita dalle ore 08,00 alle ore 19,00, Mercatino di Antiquariato, Collezionismo e Modernariato. Ammessi Hobbysti. info: Circolo Ricreativo Culturale AnticoDoc 3387262822 (Monica) Associazione E20free 3282625309 (Patrizia).


Domenica 15 - SPANTEGAI IN TI CARRUGGI, ANCHE PER NATALE a Borgomaro
L'associazione "U Castellu", con il patrocinio del Comune di Borgomaro, presenta la 3° edizione di: SPANTEGAI IN TI CARRUGGI, ANCHE PER NATALE! Anche quest’anno troverete mercatini, mostre, eventi, intrattenimento per grandi e piccini, musica, cultura e ristoro... Durante tutta la manifestazione degustazione gratuita di leccornie offerte dall’associazione (pizza all’Andrea, pan fritu, frittelle, vin brulé, polenta con salsiccia, caldarroste, cioccolata…). L'intrattenimento culturale e giocoso è garantito per grandi e peri i bambini che potranno anche portare le loro letterine a Babbo Natale!
Programma:

ORE 9.00 - APERTURA DEL MERCATINO
Per le vie del paese le realtà economiche e sociali del nostro territorio con i loro banchetti: prodotti locali di eccellenza, gastronomia, artigianato, oggettistica natalizia, idee regalo, accessori, prodotti tipici.
ORE 9.30 APERTURA AL PUBBLICO PALAZZO DORIA
- MOSTRE : esposizione opere degli artisti Noel Gazzano e Carmen Maulicino
dalle ore 9,30 alle 13,00:
- La magia dello Yoga : Workshops di Yoga a cura di Aimèe Denkmann;
dalle ore 14,30 alle 16.30:
MUSICA: “Perle musicali ....... seguendo la Stella” Salvatore Burgio violino – Vincenzo Malacarne - violoncello “Duo in fabula” Davide Ravasio clarinetto e Manuel Merlo Chitarra.
ORE 10.30 VISITA GUIDATA DEL CENTRO STORICO - RITROVO IN PIAZZA CASCIONE
Affreschi, casate e segreti di Borgomaro. Visita guidata gratuita ai palazzi affrescati, ai luoghi più curiosi e affascinanti del borgo, seguendo la storia dei suoi personaggi più illustri. A cura dello staff di Liguria Wow (associazioni Wepesto e Ponente Experience)
ORE 14.00 DEDICATO AI BAMBINI: BABBO NATALE ........“BANDITO E DODDY” - e ........ TRUCCABIMBI
Dalle 14 alle 16 troverete la pecora Doddy e l’asinello Bandito ad aspettarvi accompagnati da Lalla dell’agriturismo Ca’Sottane oltre a Truccabimbi e .... Babbo Natale !!!
ORE 16.30 CHIESA PARROCCHIALE : ....... ”Il DESERTO FIORIRÀ“
rappresentazione sacra del Natale presentato dal Coro “conClaudia” diretto da Margherita Davico e accompagnato da Tiziana Zunino, tastiera
ORE 18.00 ACCENSIONE DEL PRESEPE – TORRENTE IMPERO
Verranno accese le luci del presepe a grandezza naturale realizzato da Mino e dagli amici dell’associazione “U Castellu”. Chiusura Manifestazione con distribuzione di cioccolata calda per tutti in piazza.
Info: Bar Peter Pan 018354494 - www.facebook.com/AssociazioneUCastellu


Sabato 21 - Mercatino di Antiquariato, Collezionismo e Modernariato a Ospedaletti
In Corso Regina Margherita dalle ore 08,00 alle ore 19,00, Mercatino di Antiquariato, Collezionismo e Modernariato. Ammessi Hobbysti. info: Circolo Ricreativo Culturale AnticoDoc 3387262822 (Monica) Associazione E20free 3282625309 (Patrizia).


Domenica 29 - Mercatino di Antiquariato e Collezionismo a Dolceacqua

Ogni ultima domenica del mese in Piazza Garibaldi dalle ore 08,00 alle ore 19,00, Mercatino di Antiquariato, Collezionismo e Vintage. Info: Circolo Ricreativo Culturale AnticoDoc 3387262822 (Monica).



Home page