MANGIARE IN LIGURIA - La Guida Internet ai ristoranti, agriturismi, pizzerie e trattorie della Liguria
Segnalaci un evento
Per segnalarci un Evento in Liguria contattaci su
info@mangiareinliguria.it
comunicandoci data, luogo, descrizione
con tutti i riferimenti utili dell'Ente organizzatore.

"Le manifestazioni e le date elencate rivestono carattere esclusivamente indicativo.
Le stesse potranno essere rimandate ad altre date, sostituite, soppresse o integrate.
Nessuna responsabiltà è attribuibile a MangiareinLiguria.it in caso di variazioni"
.



Per essere aggiornato sui nuovi eventi inseriti in questa Rubrica
clicca sul tasto MI PIACE oppure registrati alla nostra NEWSLETTER




| Provincia di Genova |  | Provincia della Spezia |  | Provincia di Savona |  | Provincia di Imperia |


  Genova e Provincia

MAGGIO 2018 - APPUNTAMENTI A GENOVA E PROVINCIA


Locali in Provincia di Genova



TANTI AUGURI LANTERNA !!!
Il faro più antico al mondo, simbolo di Genova, compie 890 anni.
In coincidenza con Euroflora, fino al 6 maggio, la Lanterna di Genova ospiterà, nel parco antistante quella che era l'antica porta della città da Occidente, un allestimento floreale bellissimo: tanti fiori, piante e giochi di luce che riprodurranno la bandiera genovese. Nelle stesse giornate si svolgeranno laboratori per i più piccoli e visite guidate organizzate. Sarà, comunque, un’occasione da non perdere per celebrare degnamente gli 890 anni del faro più antico al mondo ancora funzionante.
Il parco e la Lanterna saranno naturalmente visitabili con orari dalle 14.30 alle 18.30 sabato, domenica e festivi. Simbolo della città di Genova, la Lanterna, con i suoi 77 metri di altezza, è il faro più alto del Mediterraneo. La lanterna è sempre bella e unica! Visitarla è un’emozione da non perdere, ma vale la pena ammirarla anche da lontano, dalle colline o dal mare regala sempre scenari incantevoli soprattutto la sera quando il nuovo sistema di illuminazione regala uno spettacolo davvero suggestivo.
Per maggiori informazioni www.lanternadigenova.it


Orario estivo e visite guidate ai Musei di Genova
Con la bella stagione i Musei di Strada Nuova il primo e il quarto venerdì del mese prolungano l'orario di apertura e rimarranno aperti fino alle 21. È l’occasione giusta per partecipare ad una delle tante visite guidate a tema organizzate per mostrare a tutti il loro immenso patrimonio. Ecco il calendario:
4 maggio
Fiori nei Palazzi dei Rolli Da simboli a moda a cura dell'Associazione Genova in Mostra
25 maggio
I piaceri della carne Cucina e simboli genovesi a cura di Explora Genova
1° giugno
Santi e Demoni Tra peccati e miracoli a cura di Explora Genova
22 giugno
Un sorso di leggende In vino veritas a cura di Explora Genova
6 luglio
La chiesa scomparsa San Francesco (Musei e città) a cura dell'Associazione Genova in Mostra
27 luglio
I segreti nell'armadio Dame e ciatelle a cura di Explora Genova
3 agosto
Amore sacro e profano Magnasco e "gli ultimi" (Musei e città) a cura dell'Associazione Genova in Mostra
24 agosto
I piaceri della carne Cucina e simboli genovesi a cura di Explora Genova
7 settembre
Paganini da riscoprire Un violino stregato (Musei e città) a cura dell'Associazione Genova in Mostra
28 settembre
Un sorso di leggende In vino veritas a cura di Explora Genova
5 ottobre
I capolavori fiamminghi Un tesoro da scoprire a cura dell'Associazione Genova in Mostra
Tutte le visite iniziano alle ore 19.
Per info e prenotazioni:
Bookshop Musei di Strada Nuova: tel. 010 2759185
Explora Genova: tel. 010 0995561 Associazione Genova in Mostra: tel. 370 3289126
Web site: www.visitgenoa.it


I capolavori di Picasso in mostra a Genova
“Il senso della vita è quello di trovare il vostro dono. Lo scopo della vita è quello di regalarlo” ha detto Pablo Picasso.
E lui il suo dono lo ha regalato, a tutti coloro che hanno saputo apprezzare e capire le opere di questo artista geniale e ribelle che ha rivoluzionato il metodo e i canoni estetici dell’arte del Novecento. Artista nelle cui vene scorreva un po'o di sangue ligure. Il bisnonno Tommaso Picasso, infatti, intorno al 1807, partì dalla sua casa di Sori, nel caruggio di via S. Erasmo 25, alla volta di Malaga. Lì si sposò ed ebbe cinque figli; da uno di questi nacque Maria Picasso, la mamma di Pablo. Si sentiva ligure, Pablo Picasso: il suo senso di appartenenza era talmente forte che nel 1954 aveva commissionato ricerche a Sori, Recco, Avegno e Camogli alla scoperta delle origini della sua famiglia. È come se la mostra, dunque, lo riportasse a casa, donando alla città uno dei suoi più illustri nipoti. Fino al 6 maggio 2018 al Palazzo Ducale di Genova, sarà possibile ammirare alcuni suoi capolavori ‘nascosti’ raccolti nella mostra curata da Coline Zellal, Conservatrice del patrimonio del Museo Picasso di Parigi. Circa cinquanta dipinti della collezione del Museo Picasso di Parigi che accompagneranno i visitatori alla scoperta delle tele che il celebre pittore spagnolo ha sempre custodito gelosamente nelle sue case e nei suoi atelier, portandole con sé durante tutti i viaggi. La mostra è suddivisa in sezioni tematiche che ripercorrono la vita e le opere dell’artista, da quelle di ispirazione africana dei primissimi anni del Novecento fino a quelle legate più al Mediterraneo come le bagnanti, dai ritratti di donna degli anni Trenta e Cinquanta fino alle ultime opere degli anni Settanta: oltre cinquant’anni di sperimentazioni e ricerca. In esposizione anche diverse fotografie che lo ritraggono con le sue opere negli atèlier. La mostra fa parte del progetto “Picasso-Mediterranée”, iniziativa del Musée National Picasso-Paris che avrà luogo dalla primavera 2017 fino a quella del 2019. Oltre sessanta istituzioni culturali in tutta Europa hanno progettato mostre sull’opera “ostinatamente mediterranea” di questo artista dalle mille sfumature e in continua evoluzione.


André Kertész, un grande maestro della fotografia del Novecento al Palazzo Ducale di Genova
Quasi duecento fotografie che ripercorrono l’excursus artistico di colui che Henry Cartier-Bresson definì come il padre della fotografia moderna. La sua fotografia ha donato dignità anche alla cosa più banale, grazie a una spiccata genialità e spirito di osservazione. La sua fotografia è pura poesia un nuovo linguaggio che reinventa la realtà. La rassegna André Kertész. Un grande maestro della fotografia del Novecento, in programma fino al 17 giugno 2018, offre un punto di osservazione unico ed eccezionale. Emerge in questa esposizione il poliedrico estro artistico di Kertész nato a cavallo delle avanguardie storiche tra esplosione della fotografia e l’avvento del cinema, in un incredibile sviluppo di relazioni che intersecano esperienze artistiche, movimenti poetici e rivoluzioni estetiche. Un viaggio che parte dalla purezza e la semplicità della vita e dei paesaggi rurali raccolta nelle prime istantanee alla fase più intensa e travolgente di Parigi, dove il malinconico, romantico e onirico si fondono in un esclusivo rapporto. Il quartiere parigino di Montparnasse diventa il nuovo universo dove conosce i connazionali Lazló Moholy-Nagy e Brassaï, i pittori Piet Mondrian, Marc Chagall e Fernand Léger, e dove prende forma la sua geometria fotografica, il contrasto tra luce e scuro. Da Parigi a New York, gli anni più tormentati e difficili, carichi di una ventata pioneristica che sarà finalmente rivelata dalla mostra retrospettiva al Museum of Modern Art (MoMa) (1964). La mostra chiude con una sezione dedicata all’inedito. Scatti a colori rivelano una nuova ricerca dimensionale tra la sperimentazione e la curiosità dove si riconoscono comunque il taglio e l’inquadratura di un indiscusso maestro della fotografia. Un talento creativo e visionario, testimone di quel secolo breve che ha firmato la storia dell’arte, regalando alla società una prospettiva unica e rivoluzionaria


Antonio Ligabue a Palazzo Ducale
La sua arte è geniale, potente e violenta; il suo talento è libero, istintivo e elevato; le sue opere uniche in tutto il novecento segnano un’esperienza irripetibile. A me faranno un film quando sarò morto, a me faranno una grande mostra a Parigi, a me faranno un monumento, perché sono un grande artista, avete capito? - così diceva, Antonio Ligabue, ai suoi compaesani, chissà forse sognando o consapevole di una gloria e un riconoscimento artistico postumo. Certamente non poteva sapere che anche Genova gli avrebbe dedicato uno degli appuntamenti culturali più esclusivi del 2018.
Palazzo Ducale, fino al 1º luglio, ospita infatti una mostra evento che ripercorre la vicenda umana e creativa di questo grande e visionario artista. Ottanta opere, tra dipinti, sculture, disegni e incisioni in un duplice percorso espositivo tra i due grandi filoni tematici della creatività di Ligabue: gli animali, selvaggi e domestici, e i suoi autoritratti. Dalle pennellate garbate della prima giovinezza a quelle più convulse, tormentate in una gamma di colori violenti, caldi e vivi che incarnano il dramma esistenziale. Dipinge più di 300 autoritratti che esprimono l’emblematica e perenne ricerca di se stesso contro l’angoscia e il disagio di una vita caratterizzata dall’incomprensione, dalla sofferenza e soprattutto dalla solitudine. La pittura, il disegno e la scultura offrono un rifugio, un sollievo alle sue ansie colmando il senso di vuoto e isolamento. Nelle tele domina una natura colta nella sua squillante potenza tra un nostalgico carattere campestre e un violento istinto; sono gli animali a privilegiare come soggetti di questo paesaggio, animali dal gusto esotico - tigri, leoni, leopardi, gorilla, volpi, aquile – rappresentati spesso nel loro atto più aggressivo: la belva che agisce sulla preda. Una forza cromatica inaudita, propulsione di un estro artistico, che solo in questa dimensione trova la ragione di libertà. Agli umani invece uno spazio marginale, confinato. In questo percorso, panorama esclusivo, sono esposti veri capolavori che comprendono La tigre reale, Cani da caccia con paesaggio, Vedova nera con volatile e Autoritratto con berretto da motociclista del 1954-55. Questa esposizione offre allo spettatore la possibilità di cogliere un Ligabue spoglio dalle facili etichette che per troppo tempo lo hanno relegato come un semplice naif, non cogliendo l’originalità artistica lontana da ogni scuola e correntismo. Ligabue risponde solo a se stesso.


Concerti di San Torpete
I Concerti di San Torpete, oltre all’atmosfera e all’emozione che trasmettono, hanno partecipato al recupero del patrimonio musicale ancora sconosciuto. La chiesa è stata scelta come sede dei progetti musicali per le sue peculiarità: la posizione nel cuore di Genova, le prerogative architettoniche e acustiche dell’edificio, il pregiato organo antico, la natura giuridica di chiesa non vincolata a un territorio specifico. Dalla stagione 2014-2015, I Concerti di San Torpete si sono aperti ad altre chiese genovesi e liguri per dare valore agli organi storici presenti sul territorio, in sinergia con l’Associazione Amici dell’Organo di Genova.
Prossimi appuntamenti:
Fabio Nava - 5 maggio, ore 21:00 - Chiesa di Sant’Anna, Piazza Sant'Anna 8
Roberto Antonello - 19 maggio, ore 21:00 - Santuario Basilica del Bambin Gesù di Praga, Arenzano
Duo Dialogos - 2 giugno, ore 17:30 - Chiesa di San Torpete, Piazza San Giorgio
Fiona Stuart-Wilson e Stefano Rocco - 16 giugno, ore 17:30 - Chiesa di San Torpete, Piazza San Giorgio


Concerti del Cane
Rock, pop, new wawe, benvenuti al Cane, il miglior amico del luogo (come recita lo slogan del locale).
Il Cane è un locale nella periferia creativa di Genova, in corso perrone 22. Nato da uno spin off del famoso studio Green Fog, è uno spazio per concerti di alta qualità, ma intimi e a prezzi popolari.
Ecco l’elenco dei concerti di maggio:
- sabato 5 maggio: Erio + Canca live al CANE
- mercoledì 9 maggio: The sound Monkey + Lo sceriffo Lobo
- venerdì 18 maggio: Uga Abat Jour Session
- sabato 19 maggio: Lo straniero + Katiuscia
- sabato 26 maggio: Mombu + TBA


Riaperto il Parco Avventura del Righi
Emozione, felicità: il Parco Avventura di Genova Righi ha riaperto domenica 25 marzo 2018. Uno spazio ricco di emozioni e divertimento per tutti, grandi e piccini, con tante novità per una stagione davvero entusiasmante. Nove percorsi, oltre sessanta piattaforme sospese sugli alberi e tante attività in un parco completamente riqualificato, con panche, gazebo, tavolini e nuovi barbecue per trascorrere una giornata in piena natura. Tra le novità il nuovissimo percorso Rosso Super, altissimo (12 m da terra) tra gli alberi con una vista mozzafiato addirittura fino al mare!
Prenotazioni tel. 331 7607496 - Web site: genova-righi.parcoavventura.it


Da mercoledì 2 a domenica 6 - Riviera International Film Festival
Dieci le pellicole in concorso, firmate da registi provenienti da tutto il mondo e una giuria presieduta dall'attore statunitense Matthew Modine, che giudicherà i film in concorso insieme all'attrice italiana Violante Placido, allo sceneggiatore e regista statunitense Ed Solomon, alla giornalista Paola Jacobbi e ad John Campisi, agente letterario di Los Angeles. Ecco in sintesi il Riviera film festival seconda edizione, in programma dal 2 al 6 maggio 2018 a Sestri Levante. I film saranno proiettati nell’arco dei cinque giorni al Cinema Ariston. Previsti anche cinque film fuori concorso e ancora, 5 documentari in gara nella sezione novità dedicata all’ambiente. Completano il programma le masterclass, laboratori per adulti e bambini, mostre ed eventi speciali quali gli incontri con lo scrittore Erri De Luca, con la fashion blogger Marta Pozzan e con la giornalista Paola Jacobbi, anche membro di giuria. Inoltre, il 4 maggio a Portofino, il professor Nigel Tapper, Premio Nobel per la Pace nel 2007, terrà una conferenza pubblica riguardante l’impatto che il cambiamento climatico ha sulle grandi città, e le possibili soluzioni architettoniche, costruttive e paesaggistiche atte a limitare i danni del riscaldamento globale. Per maggiori informazioni www.rivierafilm.org


Da venerdì 4 a domenica 6 - Festival di Limes 2018
Tavole rotonde, dibattiti, interventi e ospiti da tutto il mondo per la quinta edizione del Festival di Limes, che torna dal 4 al 6 maggio 2018 a Genova, sempre nella suggestiva location di Palazzo Ducale. Un appuntamento che quest’anno assume un’ulteriore significato: la rivista italiana di geopolitica compie, infatti, 25 anni, un traguardo importante che sarà festeggiato in questa occasione. Tre giorni intensi di incontri tra studiosi italiani e internazionali che si confronteranno su Lo stato del mondo. La crisi internazionale, la globalizzazione effetti e prospettive saranno esaminate con grande attenzione. L’inaugurazione della manifestazione sarà affidata alla mostra delle Carte di Limes disegnate da Laura Canali. Alle 18 andrà in scena una conversazione sulle condizioni e il ruolo dell’Italia, tra Lucio Caracciolo e Paolo Gentiloni.
Tra gli argomenti che terranno vive le tavole rotonde segnaliamo: Francesco e lo stato della Chiesa; follia e potere; a che punto è l’impero americano; il caos mediorientale; la questione migratoria e quella identitaria in Italia e in Europa. Nicolò Ammaniti, Bettina Biedermann, Laura Canali, Jospeh Detrani, Heribert Dieter, Shen Dingli, Dario Fabbri, Giuliano Ferrara, George Friedman, Pascal Gauchon, , Virgilio Ilari, Niccolò Locatelli, Fabrizio Maronta, Marco Minniti, Margherita Paolini, Federico Petroni, , Francesco Sisci, Dmitri Suslov, Lorenzo Trombetta, Chun Yungwoo sono i nomi di alcuni dei tantissimi ospiti previsti al Festival.


Sabato 5 e domenica 6 - Ecosagra: Fave, salame a Sciarborasca
Torna l'ecoSAGRA primaverile organizzata dalla Croce d'Oro a Sciarborasca sulle alture di Cogoleto (Ge) con stands gastronomici, animazione per tutte le età, mercatino artigianale e molto altro per un week end di divertimento, buona cucina e aggregazione. Ebbene sì: anche quest'anno la tradizionale kermesse FAVE E SALAME inizierà già il sabato sera (5 maggio) con cena, musica e divertimento assicurato per grandi e piccini! Saranno tante le specialità culinarie preparate dalle nostre mitiche volontarie cuoche per la cena di sabato e il pranzo di domenica: oltre al piatto della giornata, le fave con il salame e i formaggi, ci saranno anche primi e secondi piatti di stagione, contorni sfiziosi e prelibati dolci. Il tutto accompagnato da ottimi vini e le immancabili focaccette Sia sabato sera che domenica pomeriggio sarà presente l'animazione per i più piccoli con baby dance, truccabimbi, palloncini e disegnabimbi. Non mancheranno i tradizionali banchetti con prodotti di artigianato locale e non solo. Naturalmente non mancherà neppure la musica: sabato 5 sera balli di gruppo, revival e disco; domenica 6 dalle 14 si canterà e si ballerà con l'orchestra revival ASHANTI. Ristorante aperto sia sabato sera a cena che domenica a pranzo con le stesse specialità culinarie. Zona ristorante al coperto e ampio parcheggio a poche decine di metri dalla sagra.
La manifestazione sarà ecosostenibile: tutte le stoviglie utilizzate saranno biodegradabili ed ecocompostabili.
I proventi della sagra verranno utilizzati per gli scopi statutari dell'associazione.
Località: Via Giovanni Falcone 5, Sciarborasca, Cogoleto (GE) - Sito web: www.croceorosciarborasca.it


Sabato 5 e domenica 6 - Expò Cheese Fiera del Formaggio a Rossiglione
Esposizione di formaggi e vendita con servizio ristorante (pranzo e cena).
Eventi collaterali, PazzAnimazione giochi e intrattenimento per bambini (balli, bolle di sapone, trucchi...).
Maggiori informazioni: prolocorossiglione@gmail.com


Domenica 6 - 2ª Mangialonga per i Bricchi di Sori 2018
Passeggiata enogastronomica non competitiva composta da 5 Tappe.
Partenza in fronte alla S.O.M.S. di Sussisa, a partire dalle ore 9; in fase di partenza vi sarà fornita una sacca con mappa e acqua, dopo aver confermato la prenotazione nell'apposita area dedicata. La passeggiata inizierà con la discesa verso la località Fulle dove si potrà far visita allo storico mulino ad acqua e dove si potrà fare colazione con focaccia genovese e vino bianco. Dopo la tappa al mulino si risalirà verso la frazione di Capreno dove si potranno gustare le tipiche torte salate liguri rigorosamente preparate dalle nostre cuoche! Risalendo un vecchio passo che dalla chiesa di Capreno porta sul crinale sopra il paese, potrete ammirare una stupenda vista sulle due valli, e proseguendo arriverete sulla “Spinaioa”, dove ad attendervi alla 3ª tappa troverete formaggio e pere da gustare di fronte ad un punto di vista unico sulla vallata. Più in alto di tutte le altre, la 4ª tappa risulta essere la più faticosa ma soddisfacente! Si trova dalla Cappelletta degli Alpini ed oltre ad una vista che domina tutta la vallata offre i pansoti con la salsa di noci! Dopo le 4 tappe precedenti riscendiamo verso valle passando sempre in mezzo al verde per i Campi di Cornua fino a raggiungere la 5° tappa dove potrete gustare la mitica Focaccia al Formaggio! Dulcis in fundo si raggiunge nuovamente la frazione di Sussisa dove davanti alla S.O.M.S potrete godervi il finale con panna cotta e caffè!
Per informazioni/iscrizioni all'evento: https://comitatosussisa.wixsite.com/sanmatteo/mangialonga-2018


Da giovedì 10 a sabato 12 - Prima edizione del Festival del Mare
Un evento unico ed eccezionale che dona a Genova ancora una volta il ruolo di capitale del mare.
Dal 10 al 12 maggio, tra gli spazi del Porto Antico e la Darsena debutta la prima edizione del Festival del Mare, manifestazione voluta e organizzata dall’Università di Genova. Più di 20 discipline con oltre 50 eventi, 300 persone coinvolte e l’ambizione di valorizzare la ricchezza e le opportunità offerte dal mare: economia, ricerca, professioni, formazione e non solo. Grande attenzione alle nuove professioni del mare, dai fabbisogni tecnici e formativi alle sfide per creare le nuove competenze. Una tre giorni tra laboratori didattici per bambini e ragazzi, conferenze, spettacoli itineranti per la citta, rassegna cinematografica e la mostra al Galata Museo con dipinti sul mare ligure provenienti da collezioni private genovesi. Si segnalano inoltre grandi nomi tra gli ospiti: Kevin Fewster, direttore del National Maritime Museum di Greenwich, Raffaele Saladino, presidente della società italiana di astrobiologia, Nick Sloane direttore del parbuckling della Concordia, Mattia Bonavida fotografo professionista molto seguito sui social network, Mariasole Bianco, biologa marina e volto noto della trasmissione televisiva Alle falde del Kilimangiaro


Sabato 12 e domenica 13 - 67ª edizione della Sagra del pesce a Camogli
Nata nel 1952 per volontà di una ventina di pescatori locali, ritorna a Camogli la tradizionale e amatissima Sagra del Pesce. Famosa per il suo ottimo pesce fritto e per l’impressionante maxi padella impiegata (pesa ben 26 quintali e ha un diametro di tre metri e ottanta centimetri), si riconferma ancora una volta come uno degli appuntamenti rivieraschi più attesi dell’anno. Organizzata dal Comune, dalla Pro loco di Camogli e sponsorizzata da Friol, assicura a tutti festa, spettacolo ma soprattutto una meravigliosa frittura di pesce, croccante e asciutta. L’arrivo del mitico “padellone” è previsto per lunedì 7 maggio intorno alle ore 8.00 del mattino. Il programma dettagliato è ancora in via di definizione, ma permangono i “punti fermi”:
Sabato 12 maggio, la sera della vigilia, si terrà la consueta celebrazione religiosa, con la processione dell’Arca di San Fortunato accompagnata dalla Banda “Città di Camogli”; successivamente, sulla spiaggia, si potrà ammirare lo stupefacente spettacolo dell’incendio dei falò, mentre i fuochi d’artificio sul mare regaleranno ai visitatori momenti davvero suggestivi.
Domenica 13 maggio circa 30 quintali di pesce azzurro saranno fritti ad arte nel maxi padellone in oltre 3.000 litri di olio Friol, sponsor ormai storico della manifestazione, senza olio di palma e risultato quest’anno vincitore di “Prodotto Food” nella categoria Olio & Aceto. L’occasione, neanche a dirlo, è davvero ghiotta: migliaia di ospiti provenienti da tutta Italia si metteranno in fila per degustare il pesce freschissimo, offerto dalla Cooperativa Pescatori di Camogli e da Martini & C., fritto ad arte e distribuito in più riprese grazie anche all’impegno dei molti volontari presenti. Sono più di 100.000 le persone attese nei giorni della manifestazione gastronomica che, per il tredicesimo anno consecutivo, vede quale sponsor Friol, l’olio specifico per friggere che garantisce una frittura croccante e asciutta, grazie alla formula senza olio di palma e resistente alle alte temperature.
I proventi della 67ª Sagra del pesce devoluti per la tonnara alla Cooperativa Pescatori di Camogli.


Sabato 12 e domenica 13 - 19ª Sagra della Rosa ad Avegno
La 19ª Sagra della Rosa si terrà a Salto - frazione di Avegno - GE nei giorni di Sabato 12 e Domenica 13 Maggio 2018 con il seguente programma:
Sabato 12 Maggio 2018
ore 19.00 apertura stands gastronomici
ore 21.00 ballo con orchestra "I BARAONDA"
Domenica 13 Maggio 2018
ore 12.30 apertura stands gastronomici Specialità: Ravioli, Asado, Cima, Focaccia al formaggio, Pollo alla piastra, Salsiccia, Patatine, Dolci fatti in casa. Verrà offerta una rosa a tutte le Signore presenti.
La manifestazione si svolgerà anche in caso di pioggia (Stands gastronomici al coperto).


Sabato 19 e domenica 20 - Rolli Days Maggio 2018
Un’incantevole passeggiata a spasso tra le glorie della grande aristocrazia genovese. Saloni da ballo, scalinate in marmo, sculture di impareggiabile eleganza e fiumi d’oro e porpora. Avete trovato la macchina del tempo? No, sono tornati i Rolli Days, l’imperdibile appuntamento con la storia di Genova e della sua antica nobiltà. Sabato 19 e domenica 20 maggio 2018 non perdete l’apertura straordinaria dei Palazzi dei Rolli, splendide residenze storiche affacciate sulle vie della Superba e riconosciute a livello mondiale come patrimonio Unesco. Porte aperte per turisti e cittadini che, grazie a speciali visite guidate, potranno partire alla scoperta dei palazzi e dei tesori artistici che custodiscono: dipinti, sculture, lampadari in oro e cristalli, giardini incantati e affreschi che raccontano la grandezza dei miti classici e l’eroismo degli aristocratici genovesi. L’odierno circuito dei Rolli ricalca un antico sistema residenziale nobiliare che, reso ufficiale nel 1576 e noto per la sua opulenza, comprendeva numerosi palazzi che i proprietari dovevano mettere a disposizione per le visite di stato, facendo le veci di un palazzo reale. Visitare i Palazzi dei Rolli è dunque un’esperienza unica che consente di entrare in contatto non solo con autentici scrigni di arte e bellezza, ma anche con pagine ricchissime di storia e tradizioni genovesi.


Da mercoledì 23 a domenica 27 - Comicity, Festival della Comicità
Ridere, ridere e ancora ridere. Cinque giorni dedicati alla comicità tra incontri, performance live, laboratori, esposizioni e contest nazionali. Dal 23 al 27 maggio 2018 Genova ospita Comicity, il primo festival nazionale dedicato alla comicità, all’umorismo con una marea di eventi pronti a contagiare con la risata grandi e piccini. Quattro i luoghi che ospiteranno gli appuntamenti della rassegna, con un programma ricco e articolato: La Claque in Agorà, Teatro della Tosse Auditorium di Strada Nuova, Palazzo Rosso, Via Garibaldi Palazzo Ducale, Sala Camino, Piazza Giacomo Matteotti Biblioteca Edmondo De Amicis Magazzini del Cotone, Modulo 1, 2° piano – Area Porto Antico Recitazione, scrittura creativa, laboratorio di stand-up comedy per bambini, cabaret, mostre fotografiche e molto altro. Spazio anche alle finali dei contest che premieranno la miglior fotografia comica, la miglior vignetta umoristica, il miglior sketch e il miglior video virale. L’imbarazzo è solo per la scelta, intanto facciamoci una bella risata. Per maggiori informazioni: www.comicityfestival.it


Domenica 27 - 16ª Edizione della Mangialunga a Fontanegli
Anche quest'anno Fontanegli invita ed accoglie con entusiasmo i partecipanti alla 16ª Edizione della Mangialunga, circa 5 Km. di percorso enogastronomico, attraverso i meravigliosi rioni della delegazione Genovese dove sarà possibile gustare ottimi piatti liguri dall’aperitivo al dolce in un percorso di dieci tappe con musica e ottimo vino, con la particolarità che non si mangia a tavola ma... camminando, immersi nella natura. Il numero dei partecipanti è limitato.
Partenza dal “Campo Sportivo” dalle ore 11.00. Arrivo stimato: ore 17.00.
•1ª tappa - "Ciassà" Società San Pietro - Aperitivo: Cuculli / Cortese
•2ª tappa - "Bascè" - Degustazione: Salumi piacentini / Ortrugo dei Colli Piacentini
•3ª tappa - "Peuzzu" - Degustazione: Farinata, focaccia genovese con salame / Pinot Grigio
•4ª tappa - "Cadale" - Picagge al pesto con basilico dell'”Azienda agricola Calcagno Paolo” / Bonarda
•5ª tappa - "Runchetti" - Pansoti al sugo di noci / Dolcetto d'Acqui
•6ª tappa – "Picassi" - Dessert: Sorbetto al limone “Tonitto”
•7ª tappa - "Trailetta" - 1° Secondo: Cima e pomodori / Gutturnio frizzante
•8ª tappa – "Purte" - 2° Secondo: Porchetta al forno e patatine fritte / Gutturnio fermo
•9ª tappa - "Traila" - Dessert: Formaggio grana e pere / Muller Thurgau
•10ª tappa - "Campo Sportivo" - Dolce: Torta “Panarello” / vino Moscato.
Ogni tappa gastronomica sarà allietata da musica dal vivo con possibilità di ballo, canto libero e tanta allegria!
PREZZO ADULTI - 30,00 Euro - PREZZO RAGAZZI da 7 a 12 anni - 15 Euro - PREZZO BAMBINI sotto i 6 anni - gratis
Per maggiori info: http://www.usfontanegli74.com


Da giovedì 31 a domenica 3 giugno - Festival della Parola
Dall’agorà dell’antica Grecia alla piazza virtuale della Rete. È questo il tema della quinta edizione del Festival della Parola, in programma tra il 31 maggio ed il 3 giugno 2018. Quattro giorni, utilizzando il materiale duttile della parola, per riflettere sulla realtà, scoprirne la bellezza, investigarne le contraddizioni, confrontarsi sui messaggi della storia, della cultura, dello spettacolo, della comunicazione e della politica. Tra le sedi scelte per gli incontri ci sarà Il giardino della parola, lo splendido giardino botanico di Palazzo Rocca e la tensostruttura da circa 600 posti di piazza dell’Orto, una casa di cristallo aperta a tutti, dove si svolgeranno gli appuntamenti di maggior richiamo. Molti gli incontri al teatro Cantero, con giornate intense che inizieranno sempre alle 10 e finiranno alle 23. Appuntamenti a tema saranno dedicati a Giorgio Gaber, Michelangelo Antonioni e Elena Bono. Nel corso della rassegna si parlerà di Storia e in particolare con alcune date chiave, prima fra tutte la concomitanza con il 2 giugno, data fortemente simbolica e carica di valori inclusivi, e il ‘68 che festeggia 50 anni.
Per maggiori informazioni: www.festivaldellaparola.eu


Sabato 2 e domenica 3 giugno - XXI edizione della Sagra della Ciliegia a Sant'Olcese
Anche quest’anno torna la manifestazione più attesa della primavera Santolcesina… arrivata ormai all’ 11° edizione.
La Sagra della Ciliegia, una manifestazione organizzata dal Centro Educativo l’Orsetto di Sant’Olcese che ogni anno porta nella vallata tantissimi bambini e famiglie. Il programma si rinnova e si arricchisce continuamente di nuove attività e iniziative interessanti e divertenti….. questo il programma per l’edizione 2018:
Sabato 02 Giugno
09:15 MARCIA DELLA CILIEGIA: corsa podistica con percorsi differenziati per adulti e bambini.
12:00 Pranzo a Tema Dalle
14:00 animazione a cura di “Zughemmu”
16:00 Musical “Robin Hood” a cura del gruppo San Quirico
17:30 Esibizione di Volteggio a Cavallo
18:00 Baby Dance con le mamme dell’Orsetto
19:00 Cena a Tema
21:00 Serata musicale con la band rivelazione 2018 i CARTABIANCA con il loro tour “FINALMENTE” …
e per concludere FUOCHI D’ARTIFICIO!!!!
Per tutto il giorno: Lotteria - Giochi gonfiabili – Giochi in Legno – Bancarelle Cavalli e Battesimo della Sella 4x4: il brivido di girare in 4x4 con guidatori esperti. In questa giornata della famiglia Menù a Tema interamente SENZA GLUTINE per Celiaci
Domenica 03 Giugno
09:30 esposizione storica di Volkswagen
11:30 sfilata auto per le vie del paese con il gruppo “Lenti e Contenti”
12:00 Pranzo a Tema Dalle 14:00 animazione a cura di ANGSA – Associazione Nazionale Genitori Soggetti Autistici.
La manifestazione si concluderà alle ore 18:00. Pranzi e Cene a tema: Ravioli alla Ciliegia, Stufato d’Asino alla ciliegia, meravigliose crostate con marmellata di Ciliegia. Non mancheranno i salumi locali, carne e salsiccia alla piastra, formaggi, pizza e altre prelibatezze!!! Posti al coperto in caso di pioggia L’incasso sarà devoluto al Centro Educativo l’Orsetto Sant’Olcese.
Per informazioni: www.facebook.com/events/178522989383771


Sabato 9 giugno - 28° edizione del Trofeo Fantozzi
Amici sportivi, appassionati del grande ciclismo... sabato 9 giugno torna la 28° edizione del Trofeo Fantozzi, la corsa goliardica riservata a ciclisti improvvisati, sedentari, sovrappeso e sputati dalla fortuna, anche chiamati merdacce dagli organizzatori.
Dotati di un formidabile senso dell’umorismo e obbligatoriamente amanti della bella vita! La classifica viene redatta tenendo conto del tempo effettivo impiegato per completare il percorso, incluse le soste per guasti meccanici, necessità fisiologiche, incontri galanti… La cosa vi intriga? Le vostre caratteristiche psicofisiche si adattano bene alla gara? Siete terribilmente sfigati? Non potete mancare! Sarà una parata biblica con partenza da via Sestri, la via commerciale più lunga di Genova e deviazioni-trappola lungo il percorso di soli - si fa per dire - 16 chilometri con gran finale sulla collina degli Erzelli. Altra importante novità del 2018: questa edizione si terrà di sabato e non di domenica. E ora, cari puccettoni, non avete più la scusa per non partecipare: il giorno dopo non si lavora! Per saperne di più: www.trofeofantozzi.it
 


  La Spezia e Provincia

MAGGIO 2018 - APPUNTAMENTI A LA SPEZIA E PROVINCIA





Martedì 1 maggio - 13° Raduno nazionale delle Scuole di Circo a Sarzana
Una fortezza in festa, bastioni e ponti levatoi che si aprono a clown acrobati e artisti e i trampolieri che spuntano dai merli. Sembra un film, invece è proprio quel che accadrà a Sarzana per il 13° Raduno Nazionale delle Scuole di Circo. La festa sarà da sabato 28 aprile a martedì 1 maggio 2018, a Sarzana (Sp), nella cinquecentesca Fortezza Firmafede, nelle strade e piazze del centro e nel Teatro degli Impavidi appena restituito alla città dopo una ristrutturazione di oltre 10 anni. Saranno quattro giorni di full immersion nel mondo del circo dalla pratica sportiva, allo spettacolo, a gioco, arte, scienza, divertimenti. La struttura del Raduno prevede workshop e laboratori aperti ad allievi di scuole di circo e non, per tutte le età e livelli di abilità, oltre al gioco libero, il relax, chiacchiere, conoscenza, parate e scorribande pacifiche e chiassose per le vie del centro storico, con le esibizioni dei giovanissimi allievi di scuole e corsi di circo provenienti da tutta Italia.
L'elenco completo dei workshop ed altre informazioni su www.radunoitaliano.facciamocirco.it


Domenica 13 - Escursione eno gastronomica a Bonassola
Domenica 13 maggio Nuova Pro Loco, Comune e volontari di Bonassola propongono nuovamente l'escursione eno gastronomica che si snoda attraverso i sentieri del territorio di Bonassola. Un modo diverso per conoscere i luoghi, ammirare il paesaggio, assaporare gusti e incontrare tradizioni. I partecipanti saranno accompagnati da guide locali che li condurranno per tutta la giornata attraverso tre tappe gastronomiche. La manifestazione si svolgerà con un minimo di 100 partecipanti. Si raccomanda l’uso di abbigliamento sportivo (trekking,scarponcini..) In caso di avverse condizioni meteo l’evento sarà rinviato. L’organizzazione declina ogni responsabilità per danni arrecati a cose o persone.
Partenza ore 9,30 c/o Nuova Pro Loco Bonassola
Quota di partecipazione: Adulti e bambini dai 10 anni € 15,00 - Bambini dai 6 ai 10 anni € 8,00
Bambini fino ai 6 anni gratis (i minori devono essere accompagnati da un adulto)
Informazioni:
- Nuova Pro Loco Bonassola, Via F.lli Rezzano,Tel. 0187813424 - Cell. 3664226468 - nuovaprolocobonassola@gmail.com
- ARCI Montaretto, str. per Montaretto n. 5, Tel:0187 813363.
 


  Savona e Provincia

MAGGIO 2018 - APPUNTAMENTI A SAVONA E PROVINCIA




Musica al Circolo Raindogs a Savona
Il Circolo Raindogs per la sua proposta musicale alternativa e per i suoi spazi, si conferma come punto di riferimento a Savona e in Liguria per gli appassionati di musica di qualità che non si arrende a facili logiche commerciali, per avvicinarsi il più possibile ai club europei. Raindogs House nella sede al secondo piano delle ex Officine Solimano di Savona, conta su una programmazione musicale di tutto rispetto, su serate a ingresso libero e su servizi di alta qualità per coinvolgere il maggior numero di giovani.
Programma di maggio:

Sabato 5 maggio ore 22; Larry Campbell and Teresa Williams: Il duo dello stratosferico chitarrista di Bob Dylan e Levon Helm!
Mercoledì 9 maggio, THE LORDS OF ALTAMONT + LE CAROGNE
Venerdì 11 maggio, LIVERSPLASH – SOUL/JAZZ/FUNK + NICKNAME DJ SET
Martedì 15 maggio ore 22; Colour Haze + Ananda Mida
Sabato 19 maggio ore 22 Cambrian + LIQUIDO DI MORTE
Venerdì 25 maggio ore 22: FAUSTO ROSSI + GIORGIO CANALI
Sabato 26 maggio ore 22:00 MISS T & THE MAD TUBES + THE DREAMERS DJ SET
Venerdì 1 giugno ore 22; Master Musicians Of Joujouka. The oldest and most exclusive dance party in the world. Rolling Stone.
Per maggiori informazioni www.raindogshouse.com


Sabato 5 e domenica 6 - Albissola Comics 2018
Il mondo dei fumetti si prende una vacanza: il 5 e 6 maggio 2018, nell’assolata Albissola Marina, si terrà la settima edizione di Albissola Comics, la rassegna di eventi, mostre e convegni su quella che viene considerata, a tutti gli effetti, la Nona Arte.
Per due giorni, la capitale della ceramica ligure ospiterà migliaia di appassionati che invaderanno le gallerie d’arte, i laboratori di ceramica del centro storico alla ricerca delle star del fumetto e popolerà le mostre. Il circolo Santa Cecilia i gazebo di via Italia si trasformeranno in una nutrita Artist’s Alley per autori emergenti e professionisti: molti, tra loro, i liguri. Tra gli ospiti Vittorio Giardino e Ivo Milazzo, Barbara Canepa, lo storico sceneggiatore Claudio Nizzi, Matteo Buffagni e Andrea “Red” Mutti, e i principali disegnatori Disney, di TEX, di Diabolik, di Bonelli e gli autori Roberto Bonadimani, Cesare Reggiani e Ferruccio Giromini e l’autore satirico Tuono Pettinato. Realizzata, come ogni anno, una tiratura limitata di solo 100 copie autografe dagli autori distribuita e gratuitamente. Le conferenze saranno ospitate nella sala congressi dell’Ostello di Via Italia. Eventi collaterali: - domenica 6 maggio, la sfilata e concorso dedicati al mondo dei cosplay dal titolo “Cosplay on the Beach” organizzato da Moguwork; - StreetComics- StreetFood” una ventina di mezzi storici convertiti in cucine mobili - Albissola Comics + Savona Vinile II edizione - villaggio medievale allestito sotto gli alberi del Parco Pubblico Puccio a cura de Gli Aleramici - sabato 6 maggio, alle 20:30, Cena con gli autori, aperta ai primi 50 appassionati - sabato 5 maggio alle 20:30 in Piazza Vittorio si terra` il Video Concerto del gruppo Da Captain Trips con la proiezione dei disegni di Roberto Bonadimani autore della cover dell’ultimo album della band - domenica 6 maggio, alle 20:30 in piazza Vittorio ci sara` il concerto dei Blue Young Monkeys: cover adattate in stile reggae di brani famosi. Per maggiori informazioni: www.albissolacomics.it


Sabato 5 e domenica 6 - Sagra delle Fave e Salame a Olle
Ritorna a Olle, frazione di Finale ligure, la SAGRA DELLE FAVE E SALAME dove potrete gustare fave, salame e altre specialità come le Trofie al pesto.


Domenica 6 - Funghi di Primavera a Calizzano
Calizzano in festa per l'arrivo della primavera! Dalle 10.00 apertura del mercatino di prodotti tipici locali, biologici e specialità, mercatino di prodotti artigianali, mostra micologica a cura del C.A.M.P.A.L. e del gruppo micologico Il cerchio delle streghe, passeggiata con la guida dei micologi presso il Bosco delle Streghe, laboratori per adulti e bambini alla scoperta dei mestieri di una volta, dimostrazioni con cani alla ricerca del tartufo, dimostrazioni di agility dog ed educazione cinofila, angolo benessere con yoga e tisane a base di erbe di calizzano, battesimo della sella e gonfiabili. Nel pomeriggio musica dal vivo e molte sorprese ancora! I ristoranti calizzanesi e la Pro Loco prepareranno menù a tema, a base di erbe di campo.
 


  Imperia e Provincia

MAGGIO 2018 - APPUNTAMENTI A IMPERIA E PROVINCIA




Mercatino di Antiquariato, Collezionismo e Vintage a Bordighera
Ogni prima domenica del mese presso Lungomare Argentina, Bordighera. Info: Circolo Ricreativo Culturale AnticoDoc 338.7262822 (Monica) - Associazione E20free 328.2625309 (Patrizia)


Dolceacqua, mercatini sotto il Castello
Ogni ultima domenica del mese mercatino dell’antiquariato e del biologico con degustazioni e visite guidate al borgo Un mercatino in cui scoprire le meraviglie più gustose di un territorio ricco di golosità, come l’entroterra della Riviera dei Fiori.
E’ il sogno di ogni gourmet e di tutti i golosi, che a Dolceacqua, l’ultima domenica di ogni mese, possono degustare e acquistare il celebre olio d’oliva taggiasca, il vino Rossese di Dolceacqua, i fagioli di Pigna e di Badalucco, il pane cotto nel forno a legna e tanto altro. Oltre ai prodotti locali del mercatino del biologico e quelli dell’antiquariato, è possibile partecipare, anche, a visite guidate che accompagnano i turisti in uno straordinario tour alla scoperta di Dolceacqua, il borgo incantato che estasiò Monet. Visita ai siti di maggior interesse storico come il Ponte Vecchio, la chiesa di Sant’Antonio Abate, il palazzo Luigina Garoscio con la pinacoteca Morscio e la Biblioteca Civica, il Castello Doria.
Per maggiori informazioni Tel. 0184/229507.
 

Home page